Il Trentino dei Bambini

Ad Altafossa in inverno…spettacolo!

Vi avevamo già raccontato la passeggiata tra le malghe di Altafossa in estate (QUI l’articolo), ma anche d’inverno questa gita è una meraviglia! Da Rio Pusteria, a poca distanza dall’uscita autostradale di Bressanone, si svolta a sinistra verso Maranza. Arrivati al paese, girate a sinistra e seguite le indicazioni per il parcheggio Altfasstal (strada stretta, se c’è ghiaccio o tanta neve fermatevi prima e proseguite a piedi, che non è lunga).

Da qui inizia la strada forestale nel bosco, pianeggiante e a tratti in leggera discesa (perfetta per bimbi piccoli da tirare su bob o slitta), che in mezz’ora circa vi porterà alla Baita Großberghütte, una struttura calda ed accogliente dove potrete mangiare i piatti tipici altoatesini. Se avete voglia ancora di camminare, però (e noi ve lo consigliamo assolutamente!) continuate per un po’ ad inoltrarvi in questa valle disseminata da graziose baite. La strada solitamente è ben battuta, se c’è tanta neve fresca portate con voi le ciaspole!

Noi abbiamo fatto così, poi siamo tornati verso il rifugio per mangiare un’ottima cotoletta e salsicce con patate saltate. Quello che ci voleva dopo aver camminato!

Qui:

  • ogni lunedì sera viene effettuata una passeggiata con le fiaccole, intrattenimento in malga & neve farinosa!
  • ogni mercoledì sera è aperto
  • il venerdì sera c’è la serata di fonduta formaggi… gnam!

Si può anche usufruire del servizio navetta con la motoslitta (con neve sufficiente naturalmente). Info costi e prenotazioni: 0472 520 277

Se non volete fare la stessa strada per rientrare al parcheggio potete proseguire oltre il ristorante e poi prendere la strada a destra, compiendo così un giro ad anello (praticamente sempre pianeggiante) nel bosco.

Nei dintorni. 

A Maranza si trova una delle poche piste artificiali da slittino al mondo, realizzate sul ghiaccio per allenarsi nella fase di partenza. Si tratta di una pista di ghiaccio artificiale per slittino, dalla lunghezza di 150 metri, su cui si allenano soprattutto professionisti e campioni olimpici, ma aperta anche ai meno esperti.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Simple Share Buttons