Il Trentino dei Bambini

Che meraviglia gli animali al pascolo di Malga Fratte!

Aperta fino al 30 settembre.

Se quello che cercate è una giornata a contatto con la campagna e i suoi animali, Malga Fratte (a Vezzena, Altopiano di Lavarone, a circa un’ora e un quarto da Trento) è il posto ideale per voi. La mia amica Silvia me l’ha nominata spesso, per lei è un appuntamento fisso di ogni estate, e questa volta abbiamo deciso di seguirla.

Malfa Fratte (5)

Si arriva comodamente con la macchina che si può lasciare nell’ampio parcheggio sterrato, (presenti anche alcuni camper). Attenzione: potrebbe capitare di venire accolti da un’asinella con il suo dolce cucciolo!

Malfa Fratte (63)

Da qui è tutta una scoperta: mucche, cavalli, conigli, caprette, maiali, vitellini appena nati….

Malfa Fratte (17)

e le galline, le vere “signore” di questa malga che girano indisturbate tra i tanti avventori presenti.

Malfa Fratte (6)

L’aria che respira sa davvero di natura, il panorama… beh il panorama è davvero meraviglioso con i suoi sterminati campi verdi che si perdono nell’orizzonte.

Malfa Fratte (10)

Una visita a tutti gli animali è d’obbligo: dimenticate quelle fattorie dove le mucche sono chiuse in batteria, qui pascolano felici nei grandi prati in compagnia dei cavalli. Samuel si è letteralmente innamorato di una gallinella e dei suo piccolo pulcino, li ha seguiti, osservati, mi ha raccontato tutto quello che ha scoperto (lo sai mamma che quando sono stanchi si riposano li?).

Malfa Fratte (26)

La bellezza di questa malga è che i bambini possono davvero esplorare indisturbati senza paura di incontrare pericoli sulla loro strada. L’unica avvertenza è non camminare dietro ad asini e cavalli ma lo ho ripetuto talmente tante volte che ormai è un’informazione marchiata a fuoco nel loro DNA.

Malfa Fratte (7)

Dopo tanto esplorare la fame ha iniziato a battere! A Malga Fratte non c’è il servizio ristorante ma si possono prendere degli ottimi taglieri di affettati e formaggi (prodotti proprio qui) da gustare sotto il pergolato, nel prato o su uno dei tanti tavoli presenti; il prezzo, tra l’altro, è molto competitivo. Noi ci siamo portati pane e bibite da casa e non c’è che dire: anche la cosa più semplice gustata in aperta campagna ha tutta un altro sapore!

Malfa Fratte (20)

Dopo pranzo abbiamo deciso di fare la breve passeggiata che porta alla Malga Brusolada: si prende la stradina sterrata che costeggia malga Fratte (adatta anche ai passeggini) e attraversa i verdeggianti pascoli dove mucche e cavalli brucano tranquilli e si rinfrescano nel laghetto.

Malfa Fratte (40)

Qui abbiamo fotografato tutti i fiorellini “mamma sono uno diverso dall’altro!” e i bambini hanno adorato la possibilità di correre in questi sterminati prati.

Poi siamo entrati nel boschetto (e ci voleva perché la giornata era davvero calda!) Malfa Fratte (2)

che porta fino alle rovine di Malga Brusolada

Malfa Fratte (48)

Volendo è possibile proseguire verso Malga Camporosà e Malga Costesin ma i bambini hanno preferito rientrare. E per fortuna, visto che poco dopo ha iniziato a piovere!

Malfa Fratte (56)

Un’ultima coccola a cavalli e asinelli e poi via verso casa, dopo aver passato un’altra meravigliosa giornata!

Ricordiamo che in questa malga è possibile Adottare una mucca e comprare prodotti caseari freschi.

Voglia di un’emozione in più? Che ne pensate di vivere appieno la vita di campagna partecipando alle Albeinmalga?

Simple Share Buttons