Il Trentino dei Bambini

Il teatro di Natale e Capodanno

Dopo la bellissima “Festa del teatro” che in ottobre ha coinvolto spettatori di tutte le età al Teatro Sociale, a con uno spettacolo “a ciclo continuo” degli originali artisti francesi della Compagnie Créature, ecco gli spettacoli speciali di Natale e Capodanno proposti dal Centro Servizi Culturali S. Chiara.

Foto Credit Pyrros.fr "Le Rêveur d’amis imaginaires, les irréels à Toulouse"

Foto Credit Pyrros.fr “Le Rêveur d’amis imaginaires, les irréels à Toulouse”

Nel pomeriggio della vigilia di Natale, sabato 24 dicembre, debutterà al Teatro “Sociale” alle ore 16.00 la compagnia canadese “Les 7 doigts de la main” con lo spettacolo “Cusine et confessions” che sarà poi replicato, con inizio alle 20.30, da domenica 25 a mercoledì 28 dicembre 2016. Un incontro niente poco di meno fra danza e cucina! “Le sette dita della mano”, questa la traduzione, è presentato da una compagnia di teatro-circo del Québec ,che si è imposta sul piano internazionale grazie alla qualità dei suoi artisti, acrobati straordinari, ottimi danzatori e performers di teatro contemporaneo. Sarà la preparazione di cibi veri e propri, perfettamente commestibili, a dare lo spunto per straordinari numeri di acrobazia danzata, ad alto tasso spettacolare e giocati sul tempo di cottura che, come è noto, non perdona. Sul palcoscenico sarà allestita una cucina fornita di tutto punto e funzionante, per solleticare ancora di più la fantasia di tutti i presenti. Ma in quest’atmosfera surreale ed esilarante c’è anche spazio per le confessioni: dal primo bacio al sapore di cioccolato, a una serata solitaria tra una tisana e un barattolo di marmellata, fino ai reconditi segreti delle ricette che ogni famiglia gelosamente custodisce.

cuisine-confessions-2
Per la sera di San Silvestro e per il Capodanno, è previsto invece l’atteso ritorno a Trento dei Sonics, che presenteranno al Teatro Sociale “Toren”, la loro nuova avventura acrobatica. Sabato 31 dicembre 2016 lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.00 e domenica 1 gennaio 2017 alle ore 18.00. Come da buona consuetudine dei Sonics, si tratterà di uno spettacolo fortemente visuale e ricco di nuove sperimentazioni sceniche e acrobatiche, è un vero e proprio “inno” al colore, simbolo di felicità, passione e speranza. Creato e diretto da Alessandro Pietrolini e coreografato da Micol Veglia e Federica Vaccaro, suggerisce una riflessione: tutta la magia e l’emozione che il colore è in grado di creare si perdono man mano che l’essere umano da bambino diventa adulto. Sul palco si dipana la storia di un uomo che, inconsapevolmente intrappolato nella sua routine, vive una vita in “bianco e nero”, oramai incapace di cogliere le mille e colorate sfumature della realtà. Un giorno però qualcosa sconvolge questi equilibri e l’uomo scivola in un mondo di colore e stupore dove, grazie ad un salvifico stravolgimento di punti di vista, iniziano a succedere cose incredibili. Il segreto di Toren è cominciare a guardare la vita con occhi diversi. Solo a quel punto il bianco si rivelerà per quello che è in realtà, ovvero la somma di tutti i colori!

Per tutta la stagione teatrale del Centro dedicata ai ragazzi (“Anche io a teatro con mamma e papà”)  guardate QUI.

sonicosa6

Simple Share Buttons