Il Trentino dei Bambini

Ottobre: nuova fiera del Trentino dei bambini

Un 2017 da record per la fiera del Trentino dei bambini: due date e due grandi possibilità di divertimento. Ricordate l’ultima edizione? A fine gennaio due giorni di incredibile svago a chilometri zero e di qualità, con tante attività innovative e divertenti che hanno coinvolto più di 8000 persone! E il 28 e il 29 ottobre 2017, si replica, sempre a Trento Fiere! Lo scopo della fiera è mettere in contatto le famiglie con le realtà del territorio che offrono varie attività e servizi permettendo ai bambini di sperimentare direttamente sul campo. “Esperienze” è dunque la parola chiave.

Se rappresentate un operatore che ha voglia di mettersi in gioco partecipando con uno stand a questa nuova edizione ecco di seguito alcune indicazioni su cosa dovete fare per candidarvi. 

Gli operatori che di solito partecipano a questo evento sono di tre tipi:

  • chi ha possibilità di mettersi in gioco con un’attività, esperienza o laboratorio per i bambini e famiglie;
  • hobbisti con le loro creazioni;
  • operatori commerciali che vogliono proporre esposizione o vendita di prodotti o servizi per l’infanzia o la famiglia.

In proporzione naturalmente prevalgono gli operatori che danno possibilità ai bambini di sperimentare e divertirsi, proprio in stile Il Trentino dei bambini, e che vengono selezionate in base alle candidature, come spiegato di seguito.

Ecco cosa fare per candidarsi: 

  1. chiedere info a manuela@iltrentinodeibambini.it (348 8521538) qualora necessario;
  2. leggere il Regolamento TDB ottobre 2017 e le Comunicazioni obbligatorie per gli espositori  che riportano costi, scadenze, adempimenti e specifiche importanti;
  3. scaricare la Domanda partecipazione TDB ottobre 2017 e, dopo aver letto attentamente anche il Modulo B sui servizi a pagamento , compilarli e inviarli entro i termini a:  fieraTDB@gmail.com

Scadenza invio candidatura: 30 giugno 2017. 

Una volta inviata la candidatura, entro il 15 luglio decideremo chi sarà ammesso alla fiera, rispondendo a ognuno singolarmente. Quando l’elenco sarà definitivo lo pubblichermo sul nostro sito, anche a favore del pubblico.

Cosa non fare: 

  • dimenticare di leggere il regolamento
  • tralasciare le indicazioni delle necessità tecniche per indicarle in seguito (corrente, moquette ecc..) di cui al modulo B e le indicazioni per SIAE (musica e testi), SCF (musica) e SCIA (in caso di vendita o erogazioni di alimenti e bibite)
  • lasciar scadere il termine per le candidature

Noi siamo pronti con nuove idee e nuove proposte, aspettiamo voi! 

Simple Share Buttons