Il Trentino dei Bambini

El Paés dei Presepi a Miola di Pinè

Sull’Altopiano di Piné e in Valle di Cembra l’inverno è più caldo…. Dal 8 dicembre 2017 fino al 7 gennaio 2018 vi avvolge l’atmosfera natalizia de El Paés dei Presepi: nel piccolo paese di Miola di Piné rivive da più di vent’anni la tradizione dei presepi che si incontrano a decine, sparsi negli avvolti, sulle finestrelle e negli antichi portici, alcuni caserecci e altri di notevole pregio artistico (noi ci siamo stati, qui il racconto!).

paes-dei-presepi-iltrentinodeibambini

La caratteristica dei presepi di Miola? Qui non solo si possono ammirare i tantissimi (oltre 100) presepi artigianali, ma si devono osservare molto attentamente per scoprire gli oggetti nascosti al loro interno.
Il gioco dei presepi e dell’oggetto misterioso consiste infatti nel scovare almeno 20 dei 30 oggetti misteriosi riportati nelle fotografie della cartina che trovate a El Paés dei Presepi, marcando con il punzone nell’apposito spazio sulla mappa il simbolo corrispondente all’immagine di ciascun oggetto misterioso. Quest’anno in omaggio la tazza de El Paés dei Presepi, un biglietto d’ingresso gratuito all’Ice Rink Piné e un buono sconto del 10% da
utilizzare nei negozi del centro storico di Baselga.

paes-dei-presepi-iltrentinodeibambini

 

Nei giorni 8, 9, 10, 16, 17, 23 dicembre e dal 26 dicembre al 7 gennaio, El Paés dei Presepi prevede una ricca animazione.

Ecco gli appuntamenti più interessanti per bambini e famiglie:

  • Gli animali del presepe: Ore 14.00 – 18.00, domenica e festivi 10.00 – 18.00. Ne El Paés dei Presepi non possono mancare gli animali, quelli veri: l’asinello, le pecore e le capre, che da sempre scaldano la stalla e assistono agli speciali eventi della notte di Natale
  • IL CALESSINO NATALIZIO: ore 14.30 – 16.30 con partenza dalla chiesa di S. Rocco a Miola. Tutti i bimbi possono provare l’emozione di salire a bordo di un vero calessino, trainato dalla pony Cindy e condotto a mano dagli elfi
  • La piazza e la casa di Babbo Natale, dove Babbo Natale e i suoi aiutanti distribuiscono zucchero filato gratis a tutti i bimbi (14.30 – 15.00)
  • L’angolo degli Elfi, dedicato ai bambini e ai loro giochi
  • Il calessino trainato dal pony e condotto a mano dagli elfi di Babbo Natale
  • Animazione musicale, spettacoli, laboratori creativi o letture animate per bimbi: ore 16.00 – 17.00 nell’Avvolto delle Fiabe.
  • Punto bimbi della Croce Rossa Italiana Gruppo Sover, un ambiente riscaldato ed attrezzato per il cambio e l’allattamento degli infanti
  • Il presepe luminoso sul Dosso di Miola e i presepi ospiti di Pineta di Laives

Le manifestazioni giornaliere più interessanti saranno:

Martedì 26 dicembre

MISTÉRI EN STRADA: ARTIGIANI ALL’OPERA
10.00 – 18.00 Miola
Una genuina quanto suggestiva rievocazione storica: piazzette e contrade si animano a festa e vengono immerse in un passato contadino, rivissuto nelle attività di un tempo. Protagonisti sono gli antichi mestieri: fabbro, maniscalco, falegname, filatrice e chi più ne ha più ne metta.

Sabato 6 gennaio

CONCERTO DEL CORO PICCOLE COLONNE
15.00 – 16.30 piazza San Rocco, Miola
Spettacolo del Coro Piccole Colonne, diretto da Adalberta Brunelli, con un repertorio che spazia dalle più belle canzoni natalizie alle classiche melodie internazionali
FIACCOLATA IN RICORDO DI ANTONIANA
16.45 volo dei palloncini del ricordo
17.00 partenza della fiaccolata in memoria di Antoniana
17.30 arrivo in piazza della chiesa
18.00 S. Messa accompagnata dalla musica dei Pinaiter Hausmusik
All’imbrunire le fiaccole illuminano il centro storico per ricordare Antoniana, preziosa collaboratrice de El Paés dei Presepi e de La Grènz de Miola

Da non perdere anche “I lavori delle mani e del cuore”: esposizione e vendita di prodotti artigianali sul lungolago di Serraia a Baselga (8, 9, 10, 16, 17, 23, 24, 26, 30, 31 dicembre e 1, 6, 7 gennaio 14.00 – 18.00).

Infine il bellissimo presepe mobile di Mario e Chiara Anesin, assemblato in oltre 15 anni di certosino lavoro, che racchiude innumerevoli animazioni e 75 statuine mobili, il mercatino dell’artigianato e dell’enogastronomia locale. All’imbrunire, non dimenticatevi di alzare lo sguardo sopra il paese di Miola, fra gli abeti del Dosso… Si accenderà la scena della natività, per illuminare e scaldare tutto il paese.

Info:
A.p.T Piné Cembra
tel. 0461 557028
info@visitpinecembra.it

 

Simple Share Buttons