Il Trentino dei Bambini

Sul terzo “dente” di Trento: al doss di S.Agata

Era da tanto tempo che volevamo fare una passeggiata sul Doss di S.Agata, anche perché dai tempi della scuola ci hanno raccontato che il nome Trento (Tridentum) sembra derivi da tre denti che altro non sono che il Doss Trento (trovate la passeggiata QUI), il Dosso di S.Rocco (il post QUI) e il Doss di S.Agata appunto. Ci mancava proprio l’ultimo e allora nei giorni scorsi  abbiamo provato questa semplice passeggiata, adatta a tutti anche con scarpe da ginnastica, che in circa mezz’ora ci porta alla sommità del colle.

Si parte da Oltrecastello, sopra Povo – raggiungibile da Trento città con l’autobus n.5 – esattamente di fronte al parco giochi situato a fianco della chiesa, dove c’è anche il parcheggio per le macchine. Il sentiero leggermente in salita è davvero comodo e ci porta subito in mezzo al bosco, in questa stagione bellissimo pieno di primule gialle e viole. Quasi alla fine della passeggiata c’è un passaggio dove si deve fare un po’ di attenzione: i bambini devono dare infatti la mano ai genitori perché anche se il il sentiero è delimitato da un cordino, i sassi possono essere sdrucciolevoli.

Sono solo pochi minuti e poi eccoci arrivati in un bellissimo prato, molto grande, dove si può giocare in tutta tranquillità… e perché no gustarsi un bel panino! Il posto infatti è l’ideale per un bel pic nic. Sul delimitare del prato vediamo la chiesetta di S.Agata, in questo periodo chiusa, ma davvero graziosa. Si torna dalla stessa strada, dove il parco giochi ci aspetta per concludere in allegria una passeggiata piacevole vicina alla nostra città.

Simple Share Buttons