Gli elfi ci hanno consegnato la carta da lettera. Ora non ci resta che scrivere i nostri desideri a Babbo Natale e ritornare all’ufficio spedizioni.

Dove? A Trento, in Piazza Santa Maria Maggiore, che dal 19 novembre al 9 gennaio ospita il Villaggio Incantato di Babbo Natale. L’area, aperta tutti i giorni dalle 15 alle 19, è allestita con numerose casette in cui si può osservare la frenetica attività degli elfi, impegnati ad organizzare al meglio il Natale.

C’è chi costruisce doni, chi li impacchetta e chi gestisce laboratori creativi per i più piccoli, accessibili prenotandosi sul sito www.villaggioincantato.it singolarmente o in gruppo.

E poi c’è la cameretta da letto con la tinozza, dove i simpatici aiutanti di Babbo Natale si riposano dopo queste intense giornate. Appena hanno un minuto libero, però, sono pronti ad uscire per scattare una bella foto ricordo insieme a voi!

Non manca la casetta di Babbo Natale: dalle finestre si può sbirciare come è fatta al suo interno ma per entrarci davvero bisognerà aspettare il suo arrivo, il 24 dicembre. Rimarrà anche il giorno di Natale e Santo Stefano ma anche in questo caso è necessaria la prenotazione perché, lo sapete, il tempo a sua disposizione in quei giorni è davvero poco.

Nel frattempo, ci si può divertire anche a bordo del trenino (2 euro a corsa, qualche giro per la piazza), fare una foto mentre si cavalca il simpatico cavallo di legno o osservare gli antichi attrezzi della stalla rimessaggio.