Artingegna, un festival per tutta la famiglia!

Artingegna è il Festival dell’artigianato, che si svolge dal 6 all’8 aprile 2018, negli spazi di Progetto Manifattura (ex Manifattura Tabacchi) nel quartiere di Borgo Sacco a Rovereto. Tre giorni di appuntamenti, dimostrazioni pratiche, laboratori, mostre, ospiti, degustazioni, seminari e spettacoli con un unico protagonista: l’ artigianato, in tutte le sue forme e declinazioni.

I giardini pubblici di Borgo Sacco, si trasformeranno per l’occasione in un vero e proprio parco dei mestieri, con una fucina, il laboratorio del liutaio e un’officina d’auto d’epoca. Diverse le dimostrazioni e i laboratori interattivi durante i quali adulti e bambini potranno cimentarsi nella riparazione di un’auto d’epoca, nella lavorazione del rame, nella produzione della farina, nonché improvvisarsi assistenti liutai e mosaicisti o ancora, entrare appieno nello spirito primaverile attraverso i profumi della floricoltura di montagna. gli artigiani di oggi coinvolgono quelli di domani.

ATTIVITA’ DEDICATE ALLE FAMIGLIE

  • Il Molino Pellegrini di Riva del Garda, vi aspetta con una piccola macina, per illustrare le differenze di lavorazione fra i diversi cereali.
  • L’associazione Artigiani offrirà un percorso sensoriale denominato “Essenza di legno” per scoprire come identificare i diversi tipi di legno attraverso il tatto e il suono.
  • L’associazione Abilmente proporrà quattro divertenti workshop per ritrovare il contatto con la natura. Interessante per i bambini il primo laboratorio, chiamato “Hotel degli insetti”, dove i partecipanti verranno guidati nella costruzione di un rifugio per insetti costruito con materiali di recupero da mettere nell’orto, al fine di difenderne la biodiversità.
  • La Navarini Rame di Ravina, spiegherà come funziona una fucina e la lavorazione del rame
  • Gli Zattieri di Borgo Sacco, insegneranno ai bambini come si costruire una piccola zattera a prova di Robinson Crusoe, e si cimenteranno nella creazione di una zattera vera e propria
  • L’associazione A Ruota Libera, vi aspetta per aiutarvi a riparare gratuitamente la vostra bicicletta e darvi anche qualche dritta per la manutenzione e il restauro del velocipede.
  • Presso lo stand dell’ Officine Trinco, si potrà assistere al montaggio e allo smontaggio di un motore, del Moto Club Pippo Zanini e del Registro storico FIAT, con un mini-expo dedicato rispettivamente a moto e auto d’epoca.
  • Il liutaio Stefano Robol vi insegnerà come lavorare la cassa armonica e il manico di un liuto o una chitarra.
  • Il mosaicista Thomas Belz, martellino alla mano, darà una dimostrazione pratica di questa antica e nobile arte.

Non mancherà infine un’avventurosa discesa in gommone lungo L’Adige dal Bicigrill Nomi ad Artingegna (Moja di Sacco) a cura di Trentino Wild  costo € 15:00/persona con prenotazione e al raggiungimento di minimo 20 partecipanti (Per info: 0463 901263).

A disposizione dei visitatori durante tutta la manifestazione uno spazio dedicato alla ristorazione con piatti tipici a curata dall’Associazione Borgo e il suo Fiume e Gruppo Zattieri di Borgo Sacco e un’area dedicata alla birra artigianale con alcuni produttori trentini.

Per scoprire il programma completo dell’iniziativa e gli orari delle attività, CLICCA QUI!
Tutti i laboratori sono gratuiti. Orari e modalità di iscrizione su: www.festivalartigianato.com