Il Museo degli Usi e Costumi di San Michele, (qui il racconto della nostra visita)  organizza per i più piccoli un coinvolgente laboratorio dove potranno realizzare originali decorazioni di argilla, golosi dolci natalizi e simpatici oggetti a tema.

Un tempo le decorazioni natalizie si facevano usando elementi naturali presi nel bosco o recuperando ciò che si trovava in casa. I dolci delle feste erano spesso più ricchi del resto dell’anno, ma anche questi non dovevano essere sprecati. Per questo i Servizi educativi del Museo quest’anno propongono:

“La bottega dei piccoli artigiani. Laboratori aspettando Natale”, sabato 11 dicembre a partire dalle 14.00: un pomeriggio in cui i piccoli partecipanti saranno accompagnati attraverso quattro botteghe per diventare artigiani dell’argilla, della cucina, delle stampe e della lana.

Le loro guide saranno nonna Antonietta con il Circolo ACLI di San Michele all’Adige per realizzare originali decorazioni con l’argilla, lo chef Sabatino Iannone per creare semplici dolci natalizi, Gabriella Gretter per stampare splendidi biglietti a tema e i Servizi educativi per costruire un simpatico elfo di lana.

Prenotazione obbligatoria, laboratori a numero chiuso.
Info e iscrizioni entro giovedì 9 dicembre tel. 0461-650314
Costo 6 € a bambino (materiali inclusi), 1 € per gli accompagnatori. L’attività comprende i 4 laboratori.
Età consigliata: a partire dai 5 anni – Green pass obbligatorio sopra i 12 anni

 

Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
via Mach, 2 – 38010 San Michele all’Adige (TN) – Tel. 0461 650314
info@museosanmichele.it – www.museosanmichele.it