Banana Bread in pieno american style…gnam!

Questa settimana ci sentiamo molto “american style” e quindi Antonella Iannone di Passione Cucina (qui il link al suo bellissimo blog www.incucinapuoi.it ) arriva a pennello con una ricetta “very very american”: il Banana Bread (pane alla banana). Lo conoscete? Io sono sincera, no. Ma questa è la volta buona… prometto che diventerò un’esperta di questa delizia americana. Tra l’altro prevedo che non mi costerà una gran fatica.. che dite? 😛
Punto primo: per una buona riuscita sono necessarie banane mature (in una delle foto si vede che Antonella ha utilizzato delle banane dove la buccia era proprio nera…quindi regolatevi) in tal modo il nostro “pane” avrà un dolcissimo sapore. Già ci piace.
Punto secondo: mangiatelo con la cioccolata ma anche con la frutta secca, come le noci per esempio, ne vale la pena.
Punto terzo: è una ricetta ideale sia per colazione che per merenda e soprattutto per i bimbi che non amano molto la frutta.
Ci pare che siano tre fantastiche motivazioni per provare a cucinarlo (Se poi dovete pure trovare una soluzione per banane che nessuno mangia siete a cavallo! A casa mia le banane vengono mangiate solo verdi…quindi solo nel tragitto fruttivendolo-casa… per dire).

ajaxmail-4

 

Carta e penna! Ecco la lista della spesa:

100 g burro morbido
180 g farina 00
1 bacca di vaniglia (solo i semini interni)
120 g zucchero di canna chiaro
2 banane mature
50 g cioccolato fondente
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 uova

ajaxmail-5

Pronti per la preparazione? In una ciotola porre il burro con lo zucchero ed i semini della bacca di vaniglia e montare con le fruste elettriche sino ad ottenere un composto spumoso. In un piattino schiacciare con la forchetta le banane sbucciate. Tagliare il cioccolato a pezzettini. Setacciare la farina ed il lievito ed unirle al composto spumoso. Incorporare infine anche la banana ed il cioccolato. Mescolare con una spatola dal basso verso l’alto. Imburrare uno stampo da plumcake e versare l’impasto. Accendere il forno a 180° e cuocere per 30 minuti. Togliere dal forno e far raffreddare.

A me questa cosa dell’american style comincia a piacere davvero… Che forza! Banana Bread per tutti insomma!

Enjoy your meal!

E seguite i corsi che Antonella sta organizzando ad Arco e Lavis! Ce ne sono di bellissimi e questo sabato anche la nostra Sophie proverà ad essere cuoca per un giorno accanto ad Antonella! Mentre il prossimo week end del 30 e 31 gennaio ci sarà un intero stand curato da lei alla fiera del Trentino dei bambini (qui il programma della fiera)