Il castello si erge sulla collina che domina il borgo di Avio, consiglio di cercare parcheggio nel paese soprattutto se andate a visitare il castello in occasione di uno dei numerosi eventi che si svolgono al suo interno: rischiate di non trovare posto nel parcheggio vicino.

E’ arroccato su uno sperone di roccia dall’aria impervia che però, contro ogni aspettativa, si raggiunge in pochi minuti di camminata.

Tenete a portata di mano la macchina fotografica, perché il panorama che si può ammirare salendo è davvero meraviglioso. Si passa attraverso il bosco che circonda il maniero e si è subito catapultati in un mondo di fresco e tranquillità. Niente passeggini perchè la strada è un po’ ripida, ma anche i bimbi più piccoli possono fare questo breve tratto di strada e poi sgranare gli occhi appena il castello si staglia massiccio di fronte a loro, dimenticando la breve fatica. Da subito la cura con cui viene gestito questo luogo si palesa attraverso il verde delle tante piante e i colori dei roseti che costellano la corte interna. Il suo interno, perfettamente conservato, permette di immergersi completamente nell’atmosfera degli antichi feudi, si può ammirare la stanza delle guardie, il mastio, la corte e la torre picadora, (dove avvenivano le impiccagioni)… una vera e propria passeggiata nella storia!

Noi lo abbiamo visitato partecipando ad una divertente e interessante caccia al tesoro, leggete QUI.

INFO UTILI:

  • caccia al tesoro per famiglie da svolgere  in autonomia
  • visite guidate alle ore 11.00 – 14.00 e 16.00
  • costi dei biglietti aggiornati
  • presso il Castello di Avio puoi trovare la “Locanda al Castello”. Aperta durante gli orari di apertura del Castello. Info e prenotazioni: 340 5598304
  • cani ammessi ma sempre al guinzaglio
  • i visitatori disabili accedono gratuitamente ai Beni del FAI aperti al pubblico presentando la tessera ANMIC – Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili – difficoltà di fruizione della visita per persone con problemi di deambulazione. Contattare il Castello per maggiori informazioni
  • si consigliano calzature comode

Guardate il nostro filmato: