Al Paès dei Presepi: caccia all’oggetto misterioso!

Caccia all’oggetto misterioso a Miola di Pinè! 🙂

In questi giorni di festa, con le belle giornate di sole e le temperature non troppo fredde, siamo stati sull’Altopiano di Pinè esattamente a Miola dove si trova il bellissimo Paès dei Presepi e dove abbiamo partecipato con sorpresa ad una coinvolgente caccia all’oggetto misterioso!
el-paes-dei-presepi-iltrentinodeibambini-1
Abbiamo parcheggiato per comodità presso lo Stadio del ghiaccio Ice RinK Pinè (dove potete pattinare gratis grazie alla CARD del Trentino dei Bambini).
Guardandoci intorno abbiamo notato parecchie persone intente a guardare delle simpatiche cartine colorate alla ricerca di qualcosa. Subito i bambini più grandi si sono incuriositi e così all’interno del palazzetto abbiamo recuperato anche noi la nostra mappa.
Da oltre vent’anni nel paese di Miola è viva la tradizione dei presepi ed infatti durante il periodo natalizio se ne possono ammirare più di cento, costruiti ovunque, dai più classici all’interno di profumate cataste di legna, negli antichi portici, nelle finestrelle di vecchie stalle o nelle storiche fontane a quelli più moderni e originali allestiti all’interno ad esempio di una lavatrice colorata.
el-paes-dei-presepi-iltrentinodeibambini-3
Alcuni di questi numerosi presepi nascondevano degli oggetti misteriosi: in alcuni casi si trattava di individuare una delle statuette del presepe come ad esempio una mucca, una stella, una campana; in altri casi l’oggetto misterioso non era in tema natalizio, ma facilmente riconoscibile dai più piccoli come ad esempio il simpatico scoiattolo Scrat dell’Era Glaciale.
Quest’anno riceverete un simpatico omaggio, un biglietto d’ingresso gratuito all’Ice Rink Piné (uno per famiglia) e un buono sconto del 10% da utilizzare nei negozi del centro storico di Baselga; per riceverli si devono scovare almeno 20 dei 30 oggetti misteriosi marcando ogni simbolo sulla cartina con degli appositi punzoni che si trovano vicino ad ogni presepe.
Le cartine vanno poi consegnate alla casetta de La Grènz de Miola nelle giornate e negli orari di animazione de El Paés dei Presepi o presso l’Ufficio Informazioni A.p.T. a Baselga di Piné negli orari di apertura (dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, domenica e festivi dalle 9.00 alle 12.00; chiuso a Natale e il 1 gennaio).
el-paes-dei-presepi-iltrentinodeibambini-4
Era bello vedere l’entusiasmo di bambini e ragazzi che correvano su e giù per le caratteristiche vie del paese e nei portici illuminati sventolando la cartina quando trovavano un oggetto.
Le mamme spingevano tranquillamente carrozzine e passeggini mentre i papà correvano dietro ai bimbi più piccoli ormai coinvolti in questa super caccia al tesoro.
Alcuni anziani invece passeggiavano con calma ammirando i singoli presepi, erano davvero uno più bello dell’altro, alcuni delle vere e proprie opere d’arte, curati nei minimi dettagli.
Nel tardo pomeriggio ci siamo poi fermati nella piazza del paese dove ci si poteva riscaldare con una deliziosa cioccolata calda e fare una cena anticipata con panini caldi, tortel di patate e i caratteristici stauben; servizio organizzato molto bene, con panche e tavoli anche al coperto all’interno di una comoda veranda.
paes-dei-presepi
Nella parte bassa della piazza è stato inoltre allestito un bellissimo presepe a grandezza naturale affiancato da un recinto con morbide pecorelle e un tenero asinello, ammirato e coccolato da grandi e piccini.
20151213_134920
Se volete passare una piacevole giornata prenatalizia divertendovi con la vostra famiglia questa è davvero una metà indicata; inoltre, poco distante, si può anche fare una piacevole passeggiata attorno al lago di Piné parzialmente illuminato da meravigliose insegne.

Per scoprire il programma completo de El Paés dei Presepi, che propone anche spettacoli e laboratori per i più piccoli, CLICCATE QUI!

 

 

7 CommentiLascia un commento

  • Anche noi sabato abbiamo trovato soltanto 15.Torneremo il 27 . Ci mancano soppratutto questi, che a guardarli sul foglio sembrano cosi’ facili, per esempio quel minion ed il gatto…e la palla nevicante.

      • Buon natale anche a Voi! Siccome la prossima volta porto anche mio marito, ed una mia amica con famiglia, spero di trovare il resto…

          • La gerla e la cariola non le abbiamo trovati. La pecora col agnello si trova in quel vicolo sopra la chiesa a sinistra, prima di entrare direttamente in paese. Poi c’era ancora un pecora col naso rosso…era in un presepe dietro un angolo, non mi ricordo pero’ se era in quella via principale (dove vanno le macchine verso l’ice rink.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *