Se avete già dato uno sguardo al bellissimo programma digitale del Parco dei Mestieri di T4Future 2021 (Trento Film Festival For Future), la sezione indipendente del Trento Film Festival dedicata alle nuove generazioni, vi sarete accorti di quanti contenuti di qualità sono a disposizione di bambini e ragazzi.  QUI vi abbiamo illustrato il programma che dal 30 aprile al 16 maggio 2021 prenderà il via sul sito ufficiale (QUI invece trovate il programma completo del Festival). In questo articolo però vogliamo puntare i riflettori su tre eventi specialissimi dei tanti presenti a programma e che vi consigliamo di non perdere per ben quattro motivi:

  1. avrete l’opportunità di scoprire in anteprima uno spaccato della storia di Trento attraverso un cortometraggio animato unico nel suo genere;
  2. potrete scoprire il backstage (chi non vuole conoscere il segreti del cinema? 😉 )
  3. potrete ascoltare comodamente ovunque vi troviate la lettura e il commento di due libri speciali grazie alla radio
  4. se passate in città potrete vedere la postazione di Radio Dolomiti, radio ufficiale del Festival, in piazza Pasi e, perchè no, ascoltare da lì le letture

Pronti? Ecco le date da segnare in agenda:

30 aprile 2021 ore 21
SERATA DI APERTURA CON “MILA: 350 ARTISTI, 35 PAESI, 1 STORIA SENZA TEMPO” 

Dietro le quinte del cortometraggio animato Mila e proiezione del film dalle 21.00 del 30 aprile sulla piattaforma online.trentofestival.it

A moderare l’incontro sarà Piera Detassis, Presidente dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello. La regista Cinzia Angelini racconterà di come è riuscita a realizzare – grazie a un team di oltre 350 volontari e artisti – un cortometraggio animato ispirato ai bombardamenti su Trento del 1943. Partendo da racconti veri e personali, la regista approfondirà le motivazioni della scelta di un tale argomento, la guerra e i danni collaterali sui bambini, raccontato con la magia dell’animazione. Valentina Martelli, Produttore Esecutivo, Valerio Oss, Produttore Esecutivo e Supervisore agli effetti visivi e Flavio Gargano, compositore della colonna sonora di Mila, accompagneranno la conversazione parlando, sia dal punto di vista creativo che produttivo, degli ostacoli che hanno incontrato e delle soluzioni trovate per superarli nell’arco di dieci anni di lavorazione.

Ecco intanto il trailer

1 maggio ore 11:30 su Radio Dolomiti
EVENTO RADIOFONICO “LEGGENDE GROENLANDESI” – info QUI
Questo evento si inserisce nella rubrica fissa “Emozioni tra le pagine” della Radio, declinata in modo speciale per T4F. Questo è un appuntamento che in assenza del tradizionale padiglione di MontagnaLibri farà compagnia al pubblico con la presentazione di libri raccontati dalla viva voce degli autori. La radio ufficiale del Trento Film Festival, Radio Dolomiti, sarà presente in Piazza Pasi tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 e alle 18.00.

Sarà il curatore e traduttore del volume, Bruno Berni (casa editrice Iperborea) a parlare di “Leggende Groenlandesi”. Questo volume consegna intatto il millenario confronto del popolo inuit con una natura ma­trigna, fatto di paura ma anche di un ricco immaginario con cui superarla.

2 maggio ore 11:30 su Radio Dolomiti
EVENTO RADIOFONICO “UN’ESTATE IN RIFUGIO” di Sofia Gallo, Salani e CAI –  info QUI.
Come “Leggende groenlandesi” si inserisce nel contesto della rubrica fissa “Emozioni tra le pagine” della Radio, declinata in modo speciale per T4F.

Giorgio ha 12 anni, è un ragazzo di città ma in un’estate cambia tutto: un’esperienza in un rifugio di montagna gli regalerà giorni magici di crescita ed emozioni. Uno spaccato di vita che accompagna il lettore attraverso i moti del cuore dell’adolescenza.

Per tutte le info generali sul Festival potete consultare il sito ufficiale del cliccando QUI, per i contatti: 0461 986120 – info@trentofestival.it