Fa’ la cosa giusta edizione 2016

L’ambiente è dove tutti noi ci incontriamo; dove tutti abbiamo un interesse comune; è l’unica cosa che tutti noi condividiamo. (L. B. Johnson)

Credo che nulla si possa dire su questa citazione, che in effetti ci lascia comprendere quanto sarebbe è importante cominciare a farsi delle domande sui propri comportamenti “ecologici”. A Trento già da qualche anno esiste una mostra mercato che l’ultimo fine settimana di ottobre porta nelle strutture di Trento Fiere in via Briamasco a Trento, più di 200 fra agricoltori biologici, botteghe del commercio equo, associazioni, cooperative sociali, e aziende che propongono prodotti e servizi rispettosi dell’ambiente. Diciamo un modo concreto per darsi delle risposte a domande a volte un po’ scomode, ma soprattutto un’occasione per incontrare e quindi conoscere da vicino aziende, progetti e buone prassi amministrative, che sul territorio locale, ma non solo, stanno costruendo un’economia più attenta alle persone e all’ambiente.10405389_353574838156072_2819878319447260432_n

Anche quest’anno sono tanti i volontari (oltre 120) che garantiranno il funzionamento di questa macchina ormai ben rodata che è la mostra mercato del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Qui trovate un dettagliato ELENCO DEGLI ESPOSITORI, che comprendono vari generi: dalle associazioni, all’editoria, ovviamente l’enogastronomia, l’edilizia sostenibile e energie alternative, gli ecoprodotti e tanto altro.10351916_353576894822533_6801596342264862559_n

Ci sarà un’area dedicata ai bambini accanto alle consolidate attività, pensate per loro, ma non solo:

  • Scuole in fiera: grazie al sostegno della Cassa Rurale di Trento, per 15 classi o gruppi che ne faranno richiesta sarà possibile effettuare una esperienza formativa in fiera. Dettagli qui.
  • La Tana del Burattino. Cerca fra gli stand la tana dove si nasconde il burattino e goditi i suoi magici micro spettacoli, da godere solo 4 spettatori per volta, e solo il sabato e la domenica.
  • Ciclofficina: ad aspettarvi lo spazio bici a cura del Progetto Giralaruota della Cooperativa Kaleidoscopio, e tutta l’esperienza di riparazione della loro.
  • Mostra fotografica “Catadores do mundo”. Grazie al sostegno della Cassa Rurale Gli Trento per la prima volta “a sud Gli Salorno” la mostra fotografica realizzata da Heinrich Wegmann, in due discariche in Brasile e in Kenia.
  • Mostra di oggetti in ceramica. Una mostra itinerante di oggetti funzionali in ceramica, realizzati da artigiani provenienti da ogni parte del mondo che aderiscono al progetto culturale ed ecologico di MORE CLAY LESS PLASTIC: sostituire la plastica con la ceramica. Con la presentazione di oggetti di utilizzo quotidiano in ceramica i suoi autori vogliono invitare alla riflessione sui temi della cultura artigiana, dell’ambiente e sull’impatto che le scelte quotidiane hanno sulla qualità della vita (ad esempio, qual è la differenza tra bere un caffè in una tazza di ceramica o in un bicchiere di plastica?).
  • Foodprint – quanto pesa la tua spesa. La mostra, curata dalla Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente della Provincia Autonoma di Trento, affronta il tema dell’impatto ambientale dei cibi che consumiamo e ha l’obiettivo di stimolare i ragazzi alla riflessione sulle loro abitudini alimentari e sulle conseguenze che queste hanno a livello ambientale, sociale, economico e alimentare. È possibile visitare la mostra durante gli orari di apertura della Fiera, ogni visita guidata dura circa un’ora. Si accettano prenotazioni di gruppi o classi (per informazioni chiamare APPA tel. 0461/497771-7779 o email: educazioneambientale@provincia.tn.it)

10354664_353574391489450_1706409421516287776_nCi sarà anche una serie di interessanti incontri a tema che si  svolgeranno nelle sale conferenze sulla balconata esterna ai padiglioni espositivi, se non diversamente indicato. Ecco il programma degli incontri 

Sabato 29 ottobre 2016

  • Ore 10: “2017 anno del turismo sostenibile: la sfida di oggi e il viaggio a 0 emissioni” – a cura di Ecobnb, con Andrea Merusi e Simone Riccardi
  • Ore 14.30 “Intergas.org: la piattaforma per i G.A.S. nata in Trentino, che evolve!” – con Riccardo De Vincenzi (Ass. La Credenza) – Guido Brugnara (Leader.it)
  • Ore 16.30 “Gasiamoci: formare insieme un gas — incontro/laboratorio per imparare a “fare” un GAS” – a cura di ReteGAS Trento (NEL TENDONE)

Per bambini e neogenitori, oltre allo spazio bambini, numerosi laboratori pratici (riservati ai bambini dai 6 ai 12 anni) per cui è previsto un massimo di 15 posti ed è richiesto un contributo spese di 3 € e l’iscrizione prima della fiera, scrivendo alla e-mail laboratori.flcg@gmail.com o lasciando un messaggio al numero 370-32.032.21.
Ecco il programma dedicato:

  • sabato 29 ottobre 2016 Ore 10.30 Prepariamo insieme la nostra lanterna di S. Martino – a cura di Ass. Pedagogica Steineriana Ore 14.30 Dipingiamo con i colori che ci regala l’orto di casa – a cura di Stefania Gaiotto (Maso al sole – Civezzano)
  • domenica 30 ottobre 2016 Ore 10.30 Libero spazio di idee e giochi montessoriani per grandi e piccini – a cura di ass. Libera-Mente, Genitori Montessori Trento Ore 16.30 Chiocciolina: una casetta naturale – Antonia Varnier (Intrecci di Legno) Laboratorio artistico di disegno con cere vegetali e minerali La Fucina delle Buone Pratiche

Per gli adulti, è previsto un massimo di 16 posti ed è richiesto un contributo spese di 3 euro e l’iscrizione obbligatoria prima della fiera all’e-mail laboratori.flcg@gmail.com o lasciando un messaggio al numero 370-32.03.221.

venerdì 28 ottobre 2016
ore 15 Autoproduzione: il vero sapone di Marsiglia per il corpo – Leonardo Cera
ore 16 Impariamo a fare il pane con la pasta madre LICOLI – Nadia Izzo (Ass. SOStenibile)
ore 17 POSTI ESAURITI Leggiamo le etichette dei cosmetici e impariamo a farceli – Silvia Carlini (Officina Naturae)

sabato 29 ottobre 2016
ore 9.30 Un’idea smart: Vivere senza possedere un’auto – Antonella Valer (Coop. Car Sliaring)
ore 10.00 Impariamo a fare il pane con la pasta madre tradizionale – Francesca Longo (AIRES)
ore 11.30 Facciamo un infuso personalizzato con erbe essiccate – Francesca Eccher (Leprotto bisestile)
ore 12.00 Cucina vegana con cereali antichi e cereali senza glutine – Francesca Longo (AIRES)
ore 14.00 POSTI ESAURITI Facciamoci i detersivi per la casa – Giulia Lanclini (Ass. SOStenibile)
ore 13.30 Dalla terra alla bottiglia: percorso di degustazione vini – Giuliano Micheletti (produttore biodinamico)
ore 15.00 Trasformiamo in portaoggetti i vecchi jeans – Sandra Toro (Ass. Costurero)
ore 16.00 Pane con pasta madre: dono della terra, dono delle mani – a cura di GAS GOS
ore 16.30 Come si riconosce una “buona” birra? Laboratorio con degustazione – con i birrai presenti in fiera
ore 17.00 Come salvare i semi dell’orto e la biodiversità – a cura dell’Ass. Pimpinella

domenica 30 ottobre 2016 
ore 9.00 Facciamoci la crema per viso e corpo – Leonardo Cera
ore 10.00 Rifocillare il terreno con i Microrganismi Effettivi – Fausto Nicolussi
ore 11.30 Realizzare insieme una agenda per raccontare una storia – a cura di Coop Kaleidoscopio
ore 12.00 Energy drink e bevande disintossicanti – Michela Luise (ass. le Driadi)
ore 13.30 Facciamoci un portaborracce con cravatte o jeans usati – Sandra Toro (El Costurero)
ore 14.00 Saponi “scrub” di feltro: ne facciamo di tutti i colori! – Manuela Mazzalai
ore 15.00 La magia del leggere i libri ai nostri bambini – a cura di “La Seggiolina blu”
ore 16.00 Aperitivo vegano: prepariamolo insieme – a cura di Black Sheep
ore 16.00 Quale olio fa per me? Guida alla degustazione olii EVO dei produttori in fiera – Franco Michelotti (Fondazione Mach)
ore 17.00 Autoproduzioni per un bagno rilassante (€10) – Francesca Eccher (Leprotto bisestile)10151184_353573978156158_8107913054452549443_n

ORARI:
Venerdì 28 ottobre dalle 14.30 alle 18.30
Sabato 29 e domenica 30 ottobre dalle 9.00 alle 19.00

BIGLIETTI D’INGRESSO: Adulti € 3 / Minorenni € 1 / Fino a 4 anni ingresso gratuito / Abbonati a Trentino Trasporti Esercizio e chi presenta alla cassa un biglietto del treno o del trasporto pubblico obliterato quel giorno, visitatori del Muse o del Castello del Buonconsiglio 2 €
Flcg & Muse. Con il biglietto di ingresso alla fiera FLCG! potrai entrare a prezzo ridotto fino al 2 novembre al MUSE, il nuovo museo delle scienze di Trento, e viceversa!

Info: 0461 261644
14718798_625753827604837_240185369359856002_n

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *