Il fantastico parco delle Terme di Comano

Ponte Arche, Comano Terme e in generale per le Giudicarie, c’è un parco speciale che merita una visita. La cosa più bella è il fiume Sarca, che crea un’atmosfera davvero romantica. Se a questo aggiungete poi i prati verdi sempre curatissimi, gli alberi imponenti e lo stagno con le ninfee tutto diventa ancora più affascinante. Ammettiamo che in estate sprigiona il massimo fascino, ma ora che è primavera, che cominciamo ad aver voglia di fare qualche pic nic, un passeggiata, una gita, questo è il posto ideale. Tempo permettendo, si intende.image

Tenete conto che ci sono delle zone attrezzare con un sacco di giochi per bambini, panchine e tantissime piante (7 mila o più) anche inusuali, da osservare. Noi abbiamo passato un sacco di bei momenti con la nostra Sophie quando era piccolina, sotto le fronde di questo alberi, a ridere sul prato facendo merenda. Naturalmente i passeggini sono più che ammessi e più che comodi, mentre se avete degli amici a quattro zampe qui non li potete portare. Portate invece la palla, per giocare nel campo, oppure la tuta, per il percorso vita che è a libero accesso.image
Noi abbiamo iniziato la passeggiata dalla parte di Ponte Arche, scendendo a destra prima del supermercato di fronte all’APT nel parcheggio del bar adiacente al parco. Lì troverete il bellissimo ponte di legno che passa sul Sarca e potrete incominciare il vostro percorso. Come alternativa parcheggiate vicino alle Terme, e iniziate dal lato opposto. Quindi pranzo al sacco e via! E non fatevi mancare, se potete un giro anche in altri bellissimi luoghi di queste zone giudicariensi. Per qualche consiglio in più visitate il sito www.visitacomano.it. Tra l’altro abbiamo provato per voi l’estate scorsa molti dei “percorsi dei piccoli camminatori”, che potete trovare nel blog QUI.

image

6 CommentiLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *