Giochi e curiosità al Ciampac

Una splendida conca incastonata nel cuore delle Dolomiti: il Ciampac in Val di Fassa. Da Alba di Canazei (1500 metri di altitudine) si prende la cabinovia  che in pochi minuti vi porta a quota 2100 metri.  Qui ad “accogliervi” il Ciampark, il nuovo parco giochi  interamente costruito in legno dove i bambini non vorranno più andare via… almeno che non ci sia una proposta ancora più divertente.

Vengono infatti organizzate delle bellissime attività settimanali (a luglio ed agosto, comprese nel costo della cabinovia) tutte da scoprire, dedicate a famiglie e bambini di varie età, particolari attività legate alla montagna e al territorio, agli animali che ci vivono…

Noi abbiamo partecipato all’attività pomeridiana del martedì:


Mucca, mucca delle mie brame
: una mucca di legno vi aspetta per giocare come una volta. Vi racconteremo dei giochi ormai dimenticati, da riscoprire insieme ai genitori.
Tutti i martedì dal 2 luglio al 27 agosto.
Destinatari: famiglie con bambini di età minima 5 anni.
Orario e punto di ritrovo: ore 14.00 presso presso l’arrivo della cabinovia Ciampac.
Fine attività: ore 16.00

I bambini vengono subito accolti dalle simpatiche animatrici che organizzano l’attività. Si parte con un gioco a squadre, in cui i bambini dovranno rispondere a curiose domande e superare divertenti prove. Vincerà la squadra che per prima riempirà di “latte” (viene utilizzata acqua)  il proprio contenitore posizionato sotto la mucca in legno.
Noi siamo stati un po’ sfortunati perché ha iniziato a piovere, ma niente paura, il gioco è andato avanti all’interno della casetta vicina al parco 😉
e allora via con le domande:  sapete quante volte al giorno viene munta una mucca ? e a che ora? quanto latte produce? che prodotti si possono fare con il latte? cosa mangiano e bevono le mucche e i vitellini? …
Finito il quiz per fortuna il sole è tornato a farci compagnia e così sono cominciati i giochi all’aperto, giochi semplici, quelli proprio di una volta che i bambini talvolta non conoscono: palla prigioniera, il gioco del fazzoletto, tris…
Correre e giocare nel prato con maestose montagne che fanno da cornice e con una bella complicità di squadra, gli ingredienti giusti per trascorrere un pomeriggio davvero allegro e stimolante in un ambiente unico a oltre 2000 metri.

Una bella idea per far vivere la montagna ai bambini, facendo scoprir loro cose nuove e interessanti ma sotto forma di gioco . Qui trovate tutte le attività settimanali proposte.