I panini coccolosi per Babbo Natale

Latte e biscotti? Eh no caro Babbo! Quest’anno ci ha pensato la nostra Antonella a cambiare il tuo menú per la notte di Natale: ecco i panini a orsetto che non lasciano scampo, troppo belli e troppo dolciosi per non essere tentati di farli! E nascondo un segreto: sono senza lattosio! Semplici, con l’olio, buonissimi da mangiare con confettura o crema di cioccolato (ne trovate una versione homemade di Antonella cliccando qui). Io li trovo deliziosi sotto ogni punto di vista e invoglieranno anche i meno appetenti tra i vostri piccoletti! E poi sono “in tazza” che di questi tempi, come sapete va parecchio di moda ;).

Ecco la lista della spesa per preparare gli orsetti:
500 g farina (Antonella ha utilizzato Petra 1 che si trova nelle pasticcerie, anche quelle artigianali e storiche come quella da Silvano a Lavis)
250 g acqua
50 g olio d’oliva extra vergine
1 tuorlo 10 g sale
5 g zucchero
10 g lievito di birra
semi di sesamo nero

ptra-apre-449x272Antonella sottolinea che per fare gli orsetti lei ha preparato palline da 50/60 g, ma bisogna che vi regoliate in base alla dimensione della tazza che avete scelto. Per i più esperti si possono utilizzare, come ha fatto lei, anche i pirottini di alluminio per inserire le palline, ma non sono necessari, anche perché se non sono ben unti con olio, post cottura è più difficile staccarli.

Allora pronti a impastare orsetti?

Ecco come: in una ciotola versare l’acqua, il lievito, lo zucchero e l’olio. Mescolare con una forchetta, poi aggiungere il tuorlo. Mescolare bene tutti gli ingredienti e poi versare la farina. Iniziare ad impastare e poi unire anche il sale.
Lavorare l’impasto per circa 10 minuti sino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Porre l’impasto in una ciotola e coprirla con pellicola. Far lievitare per circa 2 ore o comunque fino al raddoppio dell’impasto.BodyPart

Formare le palline da circa 50/60 g l’una e tenere da parte un pezzettino d’impasto che servirà per fare le orecchie.
Preriscaldare intanto il forno a 180°.
Con l’impasto rimasto formare un filoncino e tagliarlo in piccoli pezzettini, arrotolarli e porli su ogni singola pallina per formare le orecchie. Spennellare con olio o acqua in modo da poter poi utilizzare semini di sesamo nero per occhi e naso che in questo modo si attaccheranno all’impasto.
Far lievitare per altri 30 minuti.
E infine far cuocere in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti.

BodyPart-2

Ed ora ti aspettiamo Babbo! Chissà che faccia farai di fronte a questi bellissimi panini ad orsetto tutti per te! <3

Buon Natale da Antonella Iannone del blog incucinapuoi.it (ma la trovate anche sui social come PassioneCucina! Io vi ricordo che se non avete ancora pensato a un bel regalo di Natale lei confeziona dei buoni per i suoi seguitissimi corsi di cucina che sono uno splendore! =) …pensateci!

E vi regalo uno “scoop”: Antonella sarà con noi anche alla nuova edizione della fiera del Trentino dei bambini insieme a tanti altri amici che faranno divertire i bambini e non solo. Il 30 e 31 gennaio non prendete impegni!

Santa-Claus-01

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *