Da anni il fiore all’occhiello dell’Altopiano per quanto riguarda le feste natalizie è il “Paes dei Presepi” che ha sempre visto il piccolo borgo di Miola come teatro non solo di una ricca esposizione di presepi locali (oltre cento), ma anche di eventi in piazza, mercatino e una speciale “caccia all’oggetto nascosto” da ricercare proprio dentro i vari presepi. In questo periodo in cui l’organizzazione di eventi non è semplice, il format invernale de il “Paes dei Presepi” ha subito uno stop ed è stato declinato in un nuovo divertente modo.

Sempre partendo dal gioco dell’oggetto misterioso la nuova attrazione si chiama Acchiappa René! La Renna a spasso per Piné e prevede appunto una sorta di “caccia al tesoro” attraverso l’uso dei telefonini. L’obiettivo è trovare la Renna René, la nuova mascotte non solo di questo gioco, ma prossimamente anche dei presepi e delle festività natalizie in generale che ama nascondersi vicino a negozi, bar, ristoranti e all’aria aperta. Fare un giro a piedi per le strade innevate del Comune, osservando il lago ghiacciato e ammirando il panorama è sempre una bella esperienza! La “caccia” rimane aperta per tutto gennaio!

Lo scopo del gioco è quello di collezionare almeno 30 punti che si ottengono scansionando il Qr Code nelle vicinanze delle sagome cartonate di René che sono state posizionate nel centro storico di Baselga.  Questi “30 punti-renna” permettono di ritirare il premio presso l’A.p.T. Piné Cembra negli orari di apertura al pubblico. Il regalo?  La tradizionale tazza del Paes dei Presepi, questa volta personalizzata per l’edizione “Acchiappa la renna” e, per aiutare le piccole realtà commerciali di montagna, anche un buono sconto del 10% fruibile nei negozi e nelle botteghe aderenti all’iniziativa.

Per rendere più interessante ed istruttiva la caccia, ad ogni Qr Code è associata una curiosità o un’informazione inerente il meraviglioso territorio dell’ambito turistico nell’intento di suggerire visite ed esperienze e di viaggiare con la fantasia in attesa della bella stagione. Che il divertimento abbia inizio! E poi per chi vuole è possibile condividere le foto del gioco,  o dell’Altopiano di Piné, usando questi social-tag: Facebook @visitpinecembra, Instagram @visitpinecembra.

Assieme a questa caccia al tesoro viene proposta anche una piccola rassegna del gusto, che valorizza le produzioni e le pietanze locali, dal titolo “Delizie a km 0”. Per la sicurezza di tutti la prenotazione è obbligatoria, per verificare disponibilità e giorni di apertura, QUI tutte le indicazioni. Anche in forma di consegna a domicilio la rassegna rimane aperta per tutto gennaio 2021.

È possibile ritirare il pieghevole contenente mappa, regolamento del gioco ed i gustosi menù della rassegna anche negli esercizi commerciali del centro storico e presso l’A.p.T. Piné Cembra  oppure scaricando dal sito QUI.

Il gioco e la rassegna enogastronomica saranno aperti per tutto il mese di gennaio 2021 con la scelta di fruizione anche con “home delivery” presso gli operatori aderenti. Info: A.p.T. Piné Cembra, Tel. 0461 557028, mail: info@visitpinecembra.it

La manifestazione, frutto di un importante sinergia tra Co.Piné, A.p.T. Piné Cembra e Amministrazione Comunale di Baselga di Piné si svolgerà in sicurezza e in ottemperanza ai decreti vigenti.