Il Natale in Val di Fiemme

Quando fra le cime imbiancate si inizia a sciare, in Val di Fiemme ogni paese accende l’incanto dell’attesa.Fra un giro in carrozza e una giravolta sui pattini, si gustano i sapori genuini nei mercatini di Natale km zero. I presepi si affacciano da vicoli, stalle, cantine e persino nel bosco, dove cammini tra alberi di Natale vivi e rigogliosi.1

CAVALESE, IL MAGNIFICO MERCATINO DI NATALE1 dicembre – 6 gennaio (non continuativo)
A Cavalese c’è un mercatino illuminato dalle candele nel giardino del palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme. Le romantiche casette di legno invitano a curiosare fra cose di casa dal sapore antico, essenze di abete, strudel, spiedini caramellati, succhi di mela e di mirtillo.

PREDAZZO, IL VILLAGGIO SOTTO L’ALBERO 6 dicembre – 6 gennaio (non continuativo)
Nel Villaggio sotto l’Albero di Predazzo c’è un boschetto di abeti con casette di legno che propongono i prodotti tipici di “Tradizione e Gusto – Val di Fiemme”, fra cui formaggi, mieli, salumi e speck. L’Albero, i falò e le luci della pista da pattinaggio illuminano l’Attesa del Natale.

TESERO E I SUOI PRESEPI 7 dicembre – 5 gennaio
Tesero illumina i suoi cento presepi fra vicoli, cortili, stalle, legnaie, finestrelle e cantine. L’evento “Tesero e i suoi Presepi” propone mostre, concerti itineranti, racconti teatralizzati e momenti di folclore. Piazza Battisti, con lo storico grande presepio e le casette in legno del mercatino natalizio, invita ad assaporare i prodotti tipici e a curiosare fra oggetti d’artigianato artistico. La mostra “La Natività e la fantasia nell’arte popolare” prende vita nella storica Casa Jellici.

Crediti Fotografici © Alberto Campanile

ZIANO E VARENA, DAI VICOLI AL BOSCO QUANTI PRESEPI – 7 dicembre – 15 marzo
Il paese di Varena dal 7 dicembre al 12 gennaio si trasforma in una piccola Betlemme, mentre Ziano di Fiemme, dall’8 dicembre al 15 marzo, accompagna in un bosco di abeti fra curiosi presepi creati dagli abitanti. Ve lo raccontiamo QUI.

Crediti Fotografici © Morena Bellotto

OFFERTA TRADIZIONE E GUSTO VAL DI FIEMMEDal 30 novembre 2019 al 30 aprile 2020
Tre notti in Agritur della Val di Fiemme, a partire da 170 euro a persona, con trattamento B&B, una cena in Osteria Tipica Trentina, una merenda golosa accompagnata da “Birra di Fiemme”, visite guidate alla scoperta dei prodotti tipici. L’offerta include Speck & Spa, il buono sconto di € 15 da spendere in prodotti tipici o nei centri benessere e la FiemmE-motion Winter Card, il pass che offre mobilità gratuita, ingressi e visite a musei, piscine e centri sportivi, escursioni naturalistiche nella neve, ciaspolate al tramonto, giri in carrozza, visite guidate per scoprire l’arte, il gusto e la tradizione.

PRENOTA:
📧 booking@visitfiemme.it
📞 0462 241111

 

Crediti Fotografici foto copertina © Alberto Campanile