In navigazione sul Lago di Garda

A volte non c’è nulla di meglio per rinfrescarsi che salire su un traghetto e sciogliere i capelli al vento! Una bellissima esperienza che potete provare ogni giorno sul lago più grande d’Italia, il lago di Garda, che condividiamo con Veneto e Lombardia. Quello che abbiamo preso noi è la storica motonave a ruote (già piroscafo) Giuseppe Zanardelli, costruito nel 1903 dalla ditta “Escher Wyss” di Zurigo.

zanardelli 2Appena saliti abbiamo osservato gli arredi, che con grande stupore mi hanno fatto ritornare con la mente al film Titanic: la scalinata in legno, le luci e le sedie in pelle rossa danno un tocco di classe e fanno tornare indietro nel tempo con la mente e con il cuore. Il piroscafo sembra ora un enorme sala da ballo o per cerimonie galleggiante e appare strano pensare che in tempo di guerra, venne requisito, dipinto di grigio e utilizzato per il trasporto delle truppe e dei viveri.Assieme all’Italia, furono gli unici due piroscafi a non essere demoliti o convertiti alla propulsione diesel nell’ambito del programma di rinnovo della flotta avviato negli anni Venti.

Noi ci siamo accontentati di fare il tragitto da Riva del Garda a Limone, un tragitto di una mezz’ora circa per vedere se sarebbe piaciuto al nostro piccolo e impaziente esploratore di 2 anni. Direi che i miei piccoli si sono particolarmente appassionati ad osservare le grandi ruote che a forte velocità roteavano nell’acqua come mulini.
Dalla nave poi si possono ammirare poi le altre imbarcazioni di vario tipo: le tantissime barche a vela che solcano le acque del Garda ed i coloratissimi windsurf e kitesurf che solcano le onde al ritmo del vento….e dobbiamo dire che quest’ultimo ci ha rinfrescati per bene!

lago-di-garda-torbole-windsurf-surfer

zanardelli 4Nella sempre splendida Limone abbiamo fatto una passeggiata e gustato un fresco gelato, ma volendo si può anche fare visita al museo del Turismo che si trova sul lungo lago. Al rientro abbiamo fatto scalo a Torbole prima di rientrare a Riva del Garda: l’ultimo tratto con lago un po’ mosso, vento in poppa e qualche schizzo d’acqua sul viso per concludere in bellezza un pomeriggio diverso! E voi che aspettate a farvi un giro sul bellissimo piroscafo Zanardelli? E’ un’esperienza che certo non potrete dimenticare: 112 anni di storia galleggiante, e chissà per quanto tempo ancora solcherà queste acque…

Per gli orari della navigazione sul Garda guardate sul sito dedicato

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *