L’energia giusta con il plumcake goloso

Antonella Iannone non poteva dimenticarsi dei nostri cuccioli e del loro rientro a scuola! Attenta come sempre alla qualità degli ingredienti, all’apporto energetico, ma anche alla gola ci propone una ricetta davvero squisita che potrà essere la giusta merendina per i piccoli alunni (e magari anche noi mamme ci tiriamo su addentandone uno…chissà!). back-to-school_xwdfrcProtagnista: la banana, che con il suo buon profumo, abbinata al cioccolato è ideale per una merenda o anche a colazione. Unica cosa molto importante che sia una banana matura, mi raccomando! Come idea, invece del classico stampo da plumcake si possono utilizzare dei pirottini da muffin e il risultato sarà una buonissima tortina…sofficissima! Antonella ha anche utilizzato le prugne, ma possono essere sostituite tranuqillamente con altra frutta tipo pesche, mele o pere, quella che piace di più ai vostri pargoli.

 

Vi serviranno:

240 g farina 00
150 g yogurt bianco
150 g zucchero di canna chiaro
110 g olio di semi di girasole
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio abbondante gocce di cioccolato
1 banana da circa 100 g matura
3 prugne grandi

Pronti? Accendete il forno a 180° e dividete i tuorli dagli albumi, mettendo i rossi in una ciotola grande.
Unite ai tuorli lo zucchero ed iniziate a montare con le fruste elettriche sino ad ottenere un composto più chiaro. Aggiungete lo yogurt, l’olio e la banana tagliata a pezzi, lavorate con le fruste per altri 3 minuti. Setacciate la farina con il lievito ed unitela al composto, sempre mescolando con le fruste. Versate le gocce di cioccolato e mescolate con un mestolo. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale, uniteli all’impasto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Lavate e asciugate le prugne, tagliatele a pezzettini. Versatene 2/3 nell’impasto e mescolate delicatamente. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake. Versate il composto, completate con le prugne restanti. Cuocete in forno caldo per 30 minuti circa (mi raccomando fate la prova stuzzichino, prima di sfornare). Fate intiepidire, sformate dallo stampo e fate raffreddare.

Ci siamo! La prova del nove sarà il numero di tortine o le fette di plumcake che i vostri bimbi riusciranno a mangiare… noi non abbiamo dubbi, anzi, vi toccherà prepararli per tutta la classe! Buon lavoro!

Non perdetevi le date dei nuovi corsi di Antonella, sia per i grandi che per i piccoli aspiranti chef! Le trovate tutte, con le descrizioni sul sito www.incucinapuoi.it! Ogni tanto raccontateci come sono andati e mandate qualche foto di bimbi “pasticciati” che ci piacciono tanto. Lo potete fare anche sul gruppo facebook Quelli del Trentino dei bambini. Anche Antonella ha la sua pagina facebook che non poteva che chiamarsi “PassionCucina”.merenda

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *