Malga Castrin

A quota 1814 metri questa malga è nota per ospitare tantissimi animali: bovini, tacchini, galline, maiali e asinelli. Recentemente ristrutturata, prevede la stalla e il caseificio da una parte, il ristorante e l’affittacamere dall’altra, in due edifici separati. I piatti tipici tra cui anche salumi e formaggi caserecci, la fanno da padrone; per i più fortunati, su richiesta, si assaggia anche il “tortel de patate”. Qui si possono anche acquistare i prodotti tipici oltre che degustarli.
La malga si raggiunge attraverso una breve camminata di circa venti minuti partendo dalla strada che da Revò sale verso Provés e prosegue poi per la Val d’Ultimo e Lana. Dopo il bivio per Provés si trova un ampio parcheggio ( Hofmahd) dove lasciare l’auto per poi proseguire a piedi sul sentiero. Gli animali presenti sono principalmente mucche e alla Malga Castrin si può anche pernottare, essendoci 10 posti letto.

I titolari si rendono disponibili per visite al caseificio. Noi c’eravamo stati e ci era piaciuto molto, leggi QUI.

Informazioni: 0463 636119

Strada Forestale Malga Castrin, 38020 Castelfondo, Italia