I Mercatini di Natale di Trento. Un’esperienza  per tutta la famiglia! –> SCOPRI L’OFFERTA!

Ci siamo… si avvicina il Natale e anche Trento si prepara organizzando un ricco programma di iniziative pensate per coinvolgere cittadini e turisti in questo magico periodo dell’anno tanto amato dai più piccoli, ma non solo. Un’atmosfera unica che ci farà tornare un po’ bambini. Dal 23 novembre fino al 6 gennaio 2020 ci aspetta “Trento, città del Natale”, che coinvolge vari luoghi, con nuovi allestimenti e iniziative che mettono in luce una città ricca non solo di storia e cultura, ma anche di tradizioni e di sapori. Il Mercatino di Natale, giunto all’importante traguardo della 26ª edizione, e numerosi appuntamenti accompagneranno i turisti lungo le vie più nascoste del centro storico della città alla riscoperta delle emozioni legate alla magia del Natale tipiche del nostro territorio.

Tra gli appuntamenti dedicati ai più piccoli c’è sicuramente il Natale dei bambini. Quale bambino infatti non è attratto dalla magia del Natale, da quel mondo pieno di luce e di mistero, in cui magari farsi trasportare da elfi e folletti su slitte piene di doni? Senza andare tanto lontano, questo sarà possibile in piazza Santa Maria Maggiore, dove è stato realizzato il Villaggio del Natale, un piccolo regno dove i bambini e le loro famiglie potranno vivere la vera magia natalizia, incontrare gli aiutanti di Babbo Natale, giocare in compagnia, scrivere le letterine dei desideri, ascoltare incantevoli fiabe e molto altro ancora. Qui verrà allestita l’Officina del Natale, la casetta principale del villaggio, in cui i bambini potranno partecipare ai laboratori creativi, creare oggetti con la carta e minuterie del presepe, colorare disegni, realizzare piccoli addobbi, lavorare la creta e preparare i biscotti di Natale con l’aiuto dei folletti del bosco, in una vera atmosfera natalizia, ricca di emozioni, affetto e colori. Scarica il programma dei laboratori e degli eventi dell’Officina del Natale 2019.

© foto Daniele Mosna

Segnaliamo gli spettacoli:

Sabato 14 e domenica 15 dicembre dalle ore 16,30 e dalle ore 17,30 – Due appuntamenti giornalieri CIRCO DI LUCE. Uno spettacolo per tutti, grandi e piccini, con attrezzi luminosi, giocoleria, danza, musica e divertimento. Protagonista sarà la figura di Santa Lucia che porterà luce e doni a tutti i bambini.

Sabato 21 dicembre alle ore 17.00 CAROUSEL: spettacolo itinerante su trampoli dedicato alla Luce, a seguire gli auguri di Buon Natale da parte del Sindaco di Trento

Mercoledì 01 gennaio dalle ore 14.30

  • Il gioco dell’Eco-Oca: la piazza si trasforma in un enorme tavolo da gioco, in cui le persone che partecipano diventano delle vere e proprie pedine viventi.
  • Caravanmolletta di e con Matteo Trenti. In un vortice di colori e il susseguirsi continuo di personaggi buffi e ingombranti che regalano allegria. Emozioni di vecchio stampo fanno rivivere la magia del circo.

Lunedì 06 gennaio alle ore 15.00
“La Befana e lo spazzacamino ” spettacolo di animazione comica interattiva. tra giochi, scherzi, giocoleria e piccole magie che coinvolge tutti i bambini che potranno partecipare alle vicende della buffa coppia

Oltre ai laboratori liberi, fino al 20 dicembre, saranno organizzati nel Villaggio dei laboratori didattici dal titolo “Alla scoperta degli antichi mestieri e delle tradizioni popolari”, che mirano a promuovere tra i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie la riscoperta delle tradizioni trentine e degli antichi mestieri, per mantenere viva nel tempo la memoria dei nostri territori e valorizzarne il patrimonio storico e culturale.

Accanto alla casetta principale si troverà l’ufficio postale di Babbo Natale: una piccola e graziosa postazione dove i bambini potranno incontrare Babbo Natale, arrivato a bordo della sua meravigliosa slitta, consegnargli di persona le letterine, oppure decidere di scriverle insieme alle animatrici ed imbucarle nella cassetta delle lettere. Protagonisti del Natale saranno anche gli animali e per l’occasione nel Villaggio verrà allestita una piccola fattoria dove grandi e piccini potranno ammirare da vicino asini, cavalli, galline, pecore e caprette.

©2019 ph Romano Magrone

Per festeggiare il nuovo anno, invece, il primo gennaio alle 14.30 si terrà L’eco gioco dell’oca, un mix tra spettacolo ed intrattenimento che mira a promuovere lo sviluppo di una cultura eco-sostenibile nel pubblico dei più piccoli, futuri custodi del pianeta.

Il Natale dei bambini si concluderà il 6 gennaio per la festa della Befana, con uno spettacolo di animazione comica-interattiva dedicato a tutti i bambini, dal titolo La Befana vien di Notte con le scarpe tutte rotte…, organizzato dalla compagnia Teatro per Caso.

©2019 ph Romano Magrone

In piazza Duomo dove sarà aperta una casetta ci sarà anche il tradizionale trenino di Natale, che accompagnerà i più curiosi per le vie del centro storico, alla scoperta dei meravigliosi palazzi e monumenti della città.

Continua l’iniziativa La piazza che suona, che nel periodo natalizio proporrà tra le 11 e le 17 un paesaggio sonoro arricchito ogni giorno da scelte musicali natalizie, dall’antico al contemporaneo. Martedì 24 dicembre, per ricordare il 250° anniversario del passaggio a Trento di Wolfgang Amadeus Mozart, saranno trasmesse le sue composizioni tratte dal repertorio sacro-liturgico. Sempre in piazza Duomo sono in programma anche tre appuntamenti di grande musica con Trento Christmas Live, nei giorni 14 (Abba Show), 21 (Pianeta Zero) e 28 dicembre (HillBilly Soul) dalle 17 alle 19.
Sabato 21 dicembre alle 16.30 uno spettacolo di luci accompagnerà turisti e cittadini da piazza Duomo a piazza Santa Maria Maggiore. Una performance sui trampoli e a terra che con la sua particolarità e luminosità porterà gli spettatori a rivivere il tema del sogno e della fantasia illuminando il buio della strada, a richiamo di quella luce che nella notte di Natale illuminò gli uomini. Seguiranno gli auguri del Sindaco alla città.

Da piazza Duomo il Natale prosegue in piazza Lodron, dove si può ammirare l’installazione artistica raffigurante i personaggi della Natività e del presepe, la cui ideazione, progettazione e realizzazione è opera degli studenti del Centro di formazione professionale Enaip di Villazzano e dell’Istituto d’arte A.Vittoria. Il tronco dell’albero recentemente tagliato per motivi di sicurezza si trasformerà in una scultura artistica a cura di abili artigiani trentini.

Crediti Fotografici © siviaggia.it

E per chi volesse ammirare la città dall’alto, in piazza Dante verrà installata anche quest’anno la grande ruota panoramica.

Dal 29 novembre al 6 gennaio 2020 in via Garibaldi sarà presente il Mercatino di Natale del volontariato e della solidarietà, la cui inaugurazione è in programma venerdì 29 novembre alle 11, dove le associazioni senza fine di lucro venderanno i loro prodotti per sostenere le proprie attività e/o finanziare progetti solidali.

Anche quest’anno ci sarà la Notte Bianca, prevista il 4 gennaio, con apertura serale di alcuni negozi in centro storico e musica nei locali.

Per questa 26a edizione del Mercatino di Natale di Trento, Miscele d’Aria Factory propone: Canto Trento – ogni pietra un sentimento, un nuovo spettacolo musicale itinerante con ascolti in cuffia wireless dedicato alla città ed alla sua storia. Un’esperienza musicale, sensoriale, emozionale e divertente, dove i protagonisti saranno i palazzi, le chiese, le strade e gli angoli più suggestivi del centro, che al passaggio del pubblico prendono vita fra narrazione, musica dal vivo e suoni. Sono previste delle repliche dello spettacolo il 23 e 30 novembre, il 14, il 21, il 28 dicembre e il 4 gennaio alle 15 e alle 17.

Dal 6 dicembre al 6 gennaio anche il quartiere delle Albere si illumina per il Natale con Cometa sonora, spettacolo di suoni e luci. Dalle 15.30 alle 21 andrà in scena un’installazione artistica per riflettere sulla responsabilità di ognuno rispetto a ciò che ci circonda che sia esso il pianeta o la comunità. Un richiamo artistico per attirare l’attenzione e condurre i turisti e i residenti verso una sorgente; saranno le architetture del quartiere a prendere vita tra luci e suoni in uno spettacolo coinvolgente.

Nel cartellone di Trento città del Natale non mancano inoltre letture a tema nelle biblioteche e numerosi appuntamenti nei musei della città.

Infine, per salutare l’anno nuovo, come da tradizione aspetteremo tutti insieme il 2020 in piazza Duomo con un brindisi e tanta buona musica e in piazza Santa Maria Maggiore con l’animazione per i bambini il primo dell’anno alle 14.30.

Durante tutto il periodo della manifestazione saranno attivi alcuni parcheggi supplementari in città. Il calendario completo e aggiornato delle disponibilità è pubblicato QUI.

Archivio APT – © A. Russolo

La magia dei Mercatini di Natale di Trento, CLICCA QUI!

Info utili: il Mercatino di Natale di Trento si sviluppa sulle due piazze storiche della città: Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti, dal 23 novembre al 6 gennaio 2020. È aperto da lunedì a giovedì dalle 10.00 alle 19.30; venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 20.00. Chiuso il giorno di Natale. Il 26 dicembre 2018 e l’1 gennaio sarà aperto dalle 12.00 alle 20.00.

Foto Copertina Archivio APT – Mercatini di Natale © A. Toller