Errore di battitura nel titolo? Certamente no! Perchè a Riva del Garda è facile confondere il semplice vento con l’Óra…e le ore, con l’arrivo dell’Óra, si scandiscono diversamente, per esempio con una grande festa di burattini! Un’arte antica ed affascinante quella dei burattini, fatta di sapienza tramandata di generazione in generazione assieme alla passione, torna anche quest’anno dal 27 luglio al 1o agosto 2022 con la 25ª edizione. Non solo burattini, ma anche marionette, pupazzi, circo-teatro, clownerie, teatro di figura. Ci sarà anche un evento speciale: un omaggio al grande Otello Sarzi a cura di un suo allievo, Vittorio Zanella.

La rassegna fa parte del circuito internazionale Burattini ed è patrocinata da UNIMA (Unione Inter- nazionale della marionetta) e da UNICEF.

Tutto avrà inizio al centro giovani Cantiere 26 di Arco il 27 luglio alle 21 con la compagnia “I 4 elementi”, apprezzatissima, che proporrà lo spettacolo di acrobazie e giochi illusionistici “Farabutti e Farabuloni”, vincitore dei concorsi “Cantieri di strada” 2010 (indetto dalla Federazione Nazionale Artisti di Strada) e “Carichi di strada” 2011 (indetto da Carichi Sospesi).

Si prosegue il 28 luglio a Riva del Garda, al parco Miralago alle 18.30, con Nicola Sordo, che propone lo spettacolo “A beautiful clowm”, mentre la settimana successiva via libera al teatro di figura con burattini della tradizione, come quelli della compagnia “C’è un asino che vola”, marionette a filo della compagnia Teatro a Dondolo e i pupazzi di Luciano Gottardi.

Il 2 agosto al parco Nelson Mandela di Arco, un’iniziativa dedicata al celebre burattinaio Otello Sarzi, con il Teatrino dell’Es e il suo direttore artistico, Vittorio Zanella, suo allievo, che ripercorrerà i passi degli antichi mestieri come quello del burattinaio e mostrerà alcuni pezzi della sua collezione di marionette e burattini, rappresentando poi “Il manifesto dei burattini”, uno spettacolo che spazia nelle varie tecniche del teatro di figura.

Si prosegue l’8 agosto con uno spettacolo della compagnia Sotriffer, mirabile animatrice di pupazzi, che si avvale degli effetti sonori di un musicista altoatesino Max Castlunger.

E per finire, il 10 agosto alla Rocca di Riva del Garda l’evento finale, che vede un insieme di tecniche: dalle maschere della commedia dell’arte alle ombre e sagome mobili della compagna Bottega Buffa Circo Vacanti, un vero e proprio teatro totale dove la nota fiaba “Il gatto con gli stivali” diviene un gioco poetico che rimbalza dal palco al pubblico e viceversa.

In alcuni pomeriggi ci saranno poi “Favole e burattini”, dove i bambini avranno occasione di ascoltare e partecipare all’animazione di personaggi delle storie narrate.

Tutte le iniziative sono a partecipazione libera e gratuita. Chi vuole può contribuire a una raccolta fondi per l’Unicef, associazione con la quale il festival collabora da sempre. La manifestazione ha il patrocinio di Unima, l’Union Internationale de la Marionnette.

Programma (scaricalo QUI)

  • 27 luglio campo da gioco Cantiere 26 Centro Giovani ore 21.00 | Farabutti & Faraboloni Comp. I 4 Elementi
  • 28 luglio Riva del Parco Miralago ore 18.30 | A beautiful clown Comp. Nicola Sordo
  • 1 agosto Riva del Garda Varone Parco Pernone ore 18.30 | Sacco vuoto, sacco pieno Comp. C’è un asino che vola
  • 2 agosto Arco Parco Mandela ore 18.30 | Il manifesto dei burattini Comp. Teatrino dell’Es
  • 3 agosto Arco Cortile scuola Bolognano ore 18.30 ! Varietà di marionette Comp. Teatro a dondolo
  • 4 agosto Riva del Garda S.Alessandro Centro Sportivo ore 21.00 | Hänsel e Gretel Comp. I Burattini di Luciano Gottardi
  • 8 agosto Arco Cortile Scuola Massone ore 21.00 | Non solo i lupi hanno fame Comp. Eva Sotriffer
  • 9 agosto Arco | Cortile scuola Romarzollo ore 21.00 | Il segreto del medaglione Comp. I Burattini di Luciano Gottardi
  • 10 agosto Riva del Garda ! Cortile Rocca ore 21.00 | Il gatto con gli stivali Comp. Bottega Buffa Circo Vacanti

In caso di maltempo (essendo meno capienti dei luoghi in esterno, il pubblico è ammesso fino ad esaurimento post):

  • 27 luglio – Arco – Cantiere 26 Centro Giovani (sala interna)
  • 28 luglio – Riva del Garda Colonia Sabbioni
  • 1 agosto -Riva del Gard Varone – interno chiesetta 4 agosto – Riva d/G S. Alessandro palestra scuola
  • 8 agosto – Arco – Cantiere 26 Centro Giovani (sala interna)
  • 9 agosto – Arco – interno scuola Romarzollo 10 agosto – Riva d/G Teatro Oratorio – viale dei Tigli, 2
Programma “Favole e burattini”

Alle ore 17.00

  • 1 agosto Riva del GardVarone Parco Pernone
  • 2 agosto Arco Parco N.Mandela
  • 3 agosto Arco Cortile scuola Bolognano
  • 4 agosto Riva del Gard S.Alessandro Centro Sportivo

Evento speciale

  • 2 agosto ore 17,30 – Arco – Parco N.Mandela Omaggio a Otello Sarzi | Incontro sull’antico mestiere del burattinaio | A vent’anni dalla scomparsa di Otello Sarzi, il maestro di tante generazioni di burattinai, Vittorio Zanella, suo allievo, dedica un incontro dove farà conoscere a tutti, non solo l’opera di Otello, ma in genere ciò che comporta l’arte dei burattini: i caratteri dei personaggi, le loro aree di appartenenza, le antiche famiglie de- dite a questa arte. Sarà possibile visionare anche alcuni pezzi della collezione privata dello Zanella e cimentarsi nella realizzazio- ne di un personaggio. A cura del TEATRINO DELL’ES

Partecipazione libera e gratuita

Info: Ass.ne teatrale Iride 3292119161 www.teatroiride.it

0 Condivisioni