Quelle “inutili” riunioni ad inizio scuola…

“Ci sei domani alla riunione a scuola?”
“No, a me le uniche riunioni che interessano sono le udienze.”

Questo è (piuttosto testualmente) il dialogo che ho avuto con la mamma di un compagno di classe di mio figlio, classe prima della scuola primaria. La mamma in questione aveva cose più urgenti o più importanti da fare che partecipare ad una riunione in cui si conoscono gli insegnanti, si ascolta il programma di studio dell’anno e si eleggono quelli che saranno (nella maggior parte per i prossimi cinque anni) i rappresentanti dei genitori, quelle persone che faranno da tramite tra le insegnanti e le famiglie e che si occuperanno della gestione dell’andamento della classe.

Niente da dire, ci mancherebbe. Tutti hanno impegni di lavoro e anche quando si è a casa è difficile trovare il posto in qui piazzare i figli per quelle due ore necessarie tra riunione e votazione.

Poi però mi viene da ridere, perché quei genitori che non partecipano alle riunioni sono magari quegli stessi genitori che, pur non avendo la minima idea del programma scrivono sui social che loro i compiti ai figli non li hanno fatti fare perché occupati a fare altro (come i genitori d’altra parte).

Quindi, quello che ne risulta è che ci si fida abbastanza della struttura scolastica da lasciarci i bambini per 8 ore al giorno per 5 giorni alla settimana, senza avere la minima idea di quello che si fa durante le ore, ma non ci si fida abbastanza da pensare che, se magari il maestro ha dato una pagina di operazioni da fare un motivo ci sarà.

Ecco… magari alle riunioni scolastiche non ci verrete mai e neanche alle feste di Natale o alla pizzata di fine anno… ma la prossima volta che avete la tentazione di postare su Facebook una foto che testimonia la vostra battaglia verso il sistema scolastico, pensate che, essere presenti, ascoltare e ribattere è il modo giusto per cercare di ottenere qualcosa.

1 CommentoLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *