Che bello essere chic…anche in cucina! Se a questa iniezione di chiccheria ci aggiungete la voglia di stare insieme ai bambini magari con qualche bella attività allora una ricettina è quel che ci vuole.  Questa è di Antonella Iannone di Passione Cucina: rose speciali che richiedono solo un po’ di passione e come sempre tanto tanto amore ❤!

ajaxmail-35Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
  • 2 mele
  • 2-3 cucchiai di zucchero
  • una noce di burro
  • succo di 1 limone
  • cannella in polvere

Avete tutto quel che serve? Riuscirete a ricavare 6 roselline. Iniziamo! Tagliate le mele a metà, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili con un coltello o con la mandolina. Mettetele poi in una padella ed aggiungete la noce di burro, lo zucchero, il succo di limone, cannella a piacere. Fate cuocere per circa 2-3 minuti giusto il tempo di far ammorbidire le mele e poi fate raffreddare. Srotolate il rotolo di pasta sfoglia e con una rotella tagliate la pasta ricavando 6 strisce di circa 5 cm di altezza. Disponete le fettine di mela sulla striscia di pasta sfoglia, sovrapponendole leggermente le fette e facendo sbordare la parte della buccia fuori dalla sfoglia. Piegate la sfoglia libera sulle mele e arrotolatela su se stessa per formare la rosa, fate una leggera pressione sul lembo di chiusura dell’impasto. Procedete allo stesso modo per tutte le strisce di sfoglia. Posizionate le rose di mela in uno stampo per muffin rivestito da pirottini in silicone o leggermente unto e infarinato. Cospargete con un po’ di zucchero e fate cuocere in forno preriscaldato a 170° statico per 45 minuti. Dopo i primi 15-20 minuti coprite lo stampo con un foglio di alluminio per non far colorire troppo le mele. Servite le rose di mele cosparse da zucchero a velo.