Torrette di colomba e cioccolato: é Pasqua!

Montagne di cioccolato affolleranno le vostre cucine. Contenitori ermetici traboccanti di fette di colomba (a casa mia senza canditi) riempiranno in vostri armadi. E’ indubbio: fra due giorni è Pasqua! Antonella Iannone, che è previdente, ci suggerisce come evitare i sensi di colpa mangiandoci tutti il cioccolato rimasto dalle uova dei bambini (per la famosa scusa “è un peccato lasciarlo lì”) e impedire a nostro marito di inzuppare colomba nel latte per i prossimi sei mesi. Come? Con le golose torrette di colomba e cioccolato: una ricetta alla PassioneCucina (trovate il profilo con questo nome su facebook e instagram).
I piccoli di casa, in vacanza ancora per qualche giorno, possono assolutamente essere d’aiuto alle mamme, per sentirsi meno in colpa posso aggiungere al composto anche dei müesli…che “fanno sempre light”!

ajaxmail-44

Per fare le torrette dovrete usare i pirottini da soufflé e non quelle scatoline di alluminio usa e getta che si trovano al supermercato, perché sono troppo basse. Se come me non siete però così professional, usate pure i barattoli di latta tipo quelli del mais, per intenderci.

ajaxmail-45

Se avete già in casa colomba e cioccolato, come appunto prevediamo, comprate solo il necessario, ma assicuratevi di avere:

200 g colomba senza canditi
200 ml latte
80 g cioccolato al latte (uova di Pasqua)
30 g farina di kamut
40 g müesli
2 uova
mezzo cucchiaino di lievito
zucchero a velo
carta forno

Preparazione:
In una ciotola versare il latte con la farina, il lievito, il müesli e le uova e sbattere bene con una frusta a mano. Tagliare poi a pezzetti la colomba e aggiungerla al composto. Mescolare con una spatola e far riposare 15 minuti, in modo che la colomba assorbi il composto. Nel mentre spezzettare il cioccolato, accendere il forno a 180°, rivestire i pirottini con carta forno bagnata e strizzata.

ajaxmail-48

Versare poi in ogni pirottino un cucchiaio di composto e aggiungere un pezzetto di cioccolato. Ripetete questa operazione, in modo da avere strati di impasto e strati di cioccolato per creare una vera e propria “torretta”!
Finita la composizione della torretta infornare e cuocere per 25 minuti.

Una volta cotti, far intiepidire, versare la torretta su un piatto da portata e spolverare con lo zucchero a velo.

Che altro dire se non “Buona Pasqua!” e…evitate di mangiare pure questo se vi sentite già pesanti ;), magari regalate le torrette: faranno sicuramente piacere.

Trovate tante altre ricette e consigli non solo sui social di Antonella firmati PassioneCucina, ma anche sul suo blog incucinapuoi.it, dove potrete trovare anche le date dei suoi nuovissimi corsi di cucina per grandi e per piccoli!

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *