Tutti giocolieri con le palline farcite!

A carnevale ogni scherzo vale, anche in cucina! Nessuno scambio di sale con lo zucchero, niente ingredienti segreti, piuttosto fare finta di esser giocolieri con speciali palline golose è la nostra ricetta per un “cooking carnival” con i fiocchi! Antonella Iannone ha una ricetta per ogni occasione (fa anche rima 😉 .. sarà un caso?) e nei suoi corsi, firmati Passione Cucina, non si scorda mai di proporre ricettine a tema. Siate voi adulti o bambini, non ci sarà carnevale senza qualche idea sfiziosa e buffa, o Pasqua che non preveda ricette primaverili e sfiziose. Una ne pensa…e cento ne fa. Tutti pronti a diventare dei “giocolieri” oggi? Ecco la ricetta delle palline del giocoliere farcite. Cosa sono? Panini ripieni di cose buone cotti al forno, non fritti, in barba allo spirito “grasso” del carnevale perché le cose golose si possono anche cucinare in modo sano! Carta e penna e…segnate gli ingredienti:

300 g farina 00
120 g provolone
100 ml acqua
10 g sale fino
olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaino di origano
½ cubetto di lievito di birra
½ cucchiaino di zucchero
pomodorini

Preparazione:

  1. sciogliete in una ciotolina il lievito con l’acqua tiepida e lo zucchero.
  2. in una ciotola ponete la farina e formate un foro al centro. Versate nel mezzo l’acqua con il lievito e iniziate ad impastare.
  3. Aggiungete il sale.
  4. Formate una bella palla liscia e fate riposare per circa un’ora.
  5. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, poi conditeli con origano e sale.
  6. Tagliate a dadini il formaggio.
  7. Dividete la pasta in porzioni e stendetela con un mattarello. Al centro di ogni pezzetto mettete formaggio e pomodorini.
  8. Richiudete i bocconcini sigillando il ripieno all’interno della pasta.
  9. Sistemateli in stampi monoporzione
  10. Cospargeteli con dell’origano ed un filo d’olio e infine cuocete in forno caldo a 200° per circa 20 minuti

Buon appetito e…have fun! 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *