Un rotolo di dolcezza, a sorpresa

Quale dessert se non il mitico rotolo dolce ci riconduce direttamente al Natale? Scommetto che ognuno di voi ha la sua ricetta del cuore per prepararlo, ma noi vogliamo regalarvi quella di Antonella, garanzia di golosità e anche rapidità in questo caso. Il rotolo va benissimo per tutti gli usi: merenda, colazione, ma anche the in compagnia, magari proprio nei prossimi giorni di festa. Cinque minuti di preparazione e quindici di cottura e poi altri quindici di raffreddamento in frigo. Speedy vero? Già ci piace.

merenda-bimbo-02Antonella ci propone le foto del suo, farcito con marmellata di arance, ma se i bimbi preferiscono la cioccolata spalmabile ecco che lei, a sorpresa, ci propone anche come crearne una deliziosa e non “commerciale”: la crema spalmabile al cioccolato e olio. Vi servono:

250 g di cioccolato fondente al 60% (si possono utilizzare anche le gemme di cioccolato)
250 g di pasta di nocciola bio o pasta di mandorle
125 g di olio extravergine di oliva dal gusto leggero (io ho utilizzato il tipo 5 di OlioCru che fanno ad Arco)
50 g di cacao amaro in polvere
buccia grattata di un’arancia biologica

Preparazione: sminuzzare il cioccolato in pezzettini piccoli e tutti più o meno della stessa grandezza. Sciogliere il cioccolato fino a raggiungere la temperatura di 45°C a bagnomaria in una ciotola che non tocchi l’acqua sottostante, mescolando spesso con una spatola in silicone. Una volta tolta la ciotolina dal bagnomaria, amalgamare tutti gli ingredienti con una frusta setacciando il cacao per evitare grumi. Mescolare la crema in una ciotolina con la frusta a mano finché raggiunge più o meno la temperatura ambiente.

Ora che abbiamo la crema al cioccolato non ci resta che preparare il rotolo, per il quale vi serviranno inevitabilmente le fruste elettriche e la carta da forno! Lista della spesa a noi:

70 g di farina
40 g fecola
120 g zucchero
3 uova a temperatura ambiente
mezza bustina di lievito
un cucchiaio di burro
una bacca di vaniglia (solo i semi)
sale qb

per farcire
marmellata di arance o la crema spalmabile che abbiamo preparato prima
mandorle (circa 20 g)

BodyPart-12Ecco come procedere: per prima cosa accendere il forno a 180°. Separare gli albumi dai tuorli, in quest’ultimi aggiungere lo zucchero ed i semini della bacca di vaniglia. Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Sempre con le fruste montare anche i tuorli. Setacciare la farina, la fecola ed il lievito. Sempre con le fruste elettriche incorporare nei tuorli il burro, poi aggiungiamo la farina, la fecola ed il lievito precedentemente setacciati. Con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto, incorporiamo gli albumi montati. Foderare la placca del forno con carta forno bagnata e strizzata. Versare l’impasto e livellarlo con il dorso di un cucchiaio. Cuocere per 15 minuti, finché sarà leggermente dorato. Nel mentre tritare le mandorle. Sfornare e capovolgere l’impasto su un altro foglio di carta forno bagnato e strizzato. Farcire con la marmellata e le mandorle tritate oppure con la crema al cioccolato. Arrotolare su se stessa aiutandoci con la carta forno. Avvolgere il rotolo nella carta forno e far raffreddare almeno 15 minuti in frigo.

Fantastico, a me viene voglia di provare ogni volta che leggo una ricetta di Antonella. Credo che i miei parenti si dovranno sacrificare e gusteranno questo buonissimo rotolo! E’ un lavoro duro, ma qualcuno deve pur farlo no? Grazie ad Antonella Iannone di incucinapuoi.it e vi ricordiamo che per Natale la nostra amica Antonella propone un regalo speciale con i corsi di cucina e non solo. Scopritene di più sul suo blog o sulla sua pagina facebook “PassioneCucina”.

BodyPart-13

La crema spalmabile al cioccolato ed olio buona anche sul pane!

1 CommentoLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *