Questa è una ricetta che dovete assolutamente avere in vista delle feste di Natale: sono gli “spitzbuben”, che in italiano si potrebbero tradurre con “biscotti monelli”. Antonella Iannone del blog incucinapuoi.it ci spiega che sono fatti di una semplice pasta frolla, assolutamente realizzabile anche dai bambini, basta spiegare loro che l’impasto deve essere fatto utilizzando solo le punte delle dita, altrimenti il burro si scioglie tra le mani. Lo spitzbuben è un classico: forma tonda, marmellata e gusto pieno, ma nulla vieta a sbizzarrirsi con la fantasia.

ajaxmail-24Ingredienti

  • 500 gr. di farina 00
  • 280 gr. di burro
  • 200 gr. di zucchero a velo
  • 2 uova medie
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1/2 bacca di vaniglia oppure 1 bustina di vanillina
  • 1 presa di sale

Per farcire

  • confettura di albicocche senza pezzi o altra confettura a piacere
  • zucchero a velo per spolverizzare

Pronti? Lavorare il burro a pezzetti nella planetaria (o a mano o con altri robot da cucina per chi non la ha) con lo zucchero a velo e la buccia di limone grattugiata. Aggiungere poi le uova e la farina mescolata al sale e la vanillina o vaniglia. Lavorare bene il tutto velocemente in modo da ottenere un impasto liscio, formare un panetto e mettere a riposo in frigo per qualche ora. Stendere la pasta di uno spessore di circa 3 millimetri , in piccole porzioni per volta. Pronti per dare forma ai biscotti? Ritagliare con uno stampino liscio o dentellato metà dei pezzi lisci e una metà con un buco oppure con i tre buchi, adagiare il biscotti ritagliati su una placca da forno foderata con carta da forno. Cuocere in forno caldo a 175° per circa 8-10 minuti. Far raffreddare, spolverizzare con lo zucchero a velo i biscotti con i buchi e farcire con la confettura i biscotti lisci quindi, chiuderli due a due.

ajaxmail-27