Al Rifugio Pralongià… quanta bellezza!

Panorama immacolato, cieli infiniti e le più belle cime dolomitiche sono il premio per chi arriva al Rifugio Alpino Pralongià in Alta Badia, il più alto (2157 metri d’altitudine) sull’omonimo altipiano situato sopra i paesi di Corvara, La Villa e San Cassiano. Noi siamo saliti con l’ovovia Piz Sorega che parte da San Cassiano (prezzi per la singola corsa tra i 5 e i 6 euro a persona) e che porta in una decina di minuti a poco più di 2000 metri. Accanto all’arrivo dell’impianto il Rifugio Las Vegas, con la sua bella posizione soleggiata e un parco giochi carino anche per i più piccolini.

Noi volevamo fare una bella passeggiata in quota e così ci siamo diretti al Rifugio Pralongià: 200 metri di dislivello, quindi poca salita (a parte l’ultimo – breve – tratto) e uno spettacolare percorso non lontano dalle piste da sci, ma quanto basta per godere di un’incantevole tranquillità.

Il rifugio è grande e sulle piste, quindi dimenticate pace e silenzio, ma ha un bello spazio esterno e piatti molto buoni. Noi, per non smentirci mai, abbiamo presto le costine con le patate saltate. Una delizia!

E dopo una bella sosta per il pranzo, slittino e via! Sì, perchè prima di prendere al mattino la telecabina ne abbiamo noleggiato uno, sapendo che poi ci sarebbe venuta voglia di qualche pazza discesa! E così è stato. Vero è che lo slittino può essere un po’ faticoso da tirare durante l’andata, ma il divertimento poi ripaga tutto.

Tornati, già felici, al Rifugio Las Vegas abbiamo deciso di proseguire  (in realtà tutto era già stato pianificato dall’inizio!) prendendo la pista da slittino Tru Liösa Foram: tre chilometri di grande divertimento che riportano al paese (il nostro racconto QUI e sotto il video). Proprio una splendida giornata sulla neve in alta quota!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *