Con il passeggino a Malga Nambi

*nei mesi di luglio, agosto fino al 15 settembre 2019 aperta tutti i giorni,  poi solo nei week end tempo permettendo*

 

Comodamente raggiungibile sia in macchina che a piedi, l’Agritur Malga Nambi si trova in Val Algone a 1375 metri, nel noto Parco Adamello Brenta. Partendo da Trento ci vuole poco meno di un’ora di strada. Lasciato l’abitato di Comano Terme si seguono le indicazioni per Stenico e successivamente per la val d’Algone. Lasciate la macchina all’Hotel Brenta dove trovate un parcheggio gratuito: c’è la possibilità di proseguire con la macchina al costo di 5 euro ma vi consigliamo di lasciare la macchina qui e incamminarvi per la strada sterrata a tratti asfaltata, comodissima anche per i passeggini da trekking.

Dopo circa 10 minuti vi troverete davanti ad un incrocio, qui ci sono due possibilità: se avete il passeggino continuare a destra sulla strada principale per circa 1 ora oppure senza passeggino prendete quella di sinistra che dopo poco vi farà entrare nel bosco e arrivare alla malga in 30 minuti. Noi abbiamo preso la strada principale all’andata e il sentiero al ritorno, così da rendere il percorso vario e più interessante per i bambini. Usciti dal bosco ecco davanti a noi l’agritur Malga Nambi, il cui cartello ci ha subito convinto ad assaggiare lo yogurt di malga ai frutti di bosco. Purtroppo per pranzo non c’era posto. Se arriverete all’ora di pranzo e vorrete assaggiare solo uno yogurt, una birra o un caffè, vi chiederanno di attendere che il servizio del pranzo venga concluso, quindi armatevi di pazienza perché vi assicuriamo che lo yogurt è da leccarsi i baffi.  I piatti che uscivano dalla cucina erano davvero invitanti, la prossima volta prenoteremo in tempo (tel. 346.3551530).

Non ci sono giochi per bambini, ma lo spazio e i materiali del bosco li inviteranno a giocare di fantasia e non vorranno più tornare a casa.

Per il ritorno vi mostriamo diverse possibilità: potrete ripercorrere la stessa strada dell’andata, l’unica adatta ai passeggini, oppure nella discesa prendere il sentiero Sat sulla destra che vi farà accorciare notevolmente i tempi. Alternativa, che abbiamo fatto noi, è prendere il sentiero che parte a fianco della stalla sulla destra e vi porterà nel bosco. Dopo circa 10 minuti dovrete prendere il ripido sentiero che scende a sinistra seguendo il “Percorso Natura“, attenzione al tappeto di foglie secche perché nelle giornate umide potrebbe essere abbastanza scivoloso.

Qualunque sia, entrambe le strade vi riporteranno tutte al parcheggio Hotel Brenta.

Buona passeggiata!