Col Rodella: saltando di fronte al Piz Boè

Se siete in Val di Fassa e salite con la funivia che da Campitello sale al Col Rodella potete andare a piedi fino al Rifugio Salei (quota 2225 metri) in dieci minuti circa. Ci si arriva anche con una comoda passeggiata di 15 minuti da Passo Sella.
Fantastici i due tappeti elastici verdi con il prato, di fronte ad un paesaggio spettacolare che dà sul Gruppo del Sella e il Piz Boè.
Alle spalle, gli imponenti massimi del Sassolungo e del Sassopiatto. In questo posto c’è anche una piccola fattoria, un laghetto con le trote, un sorprendente orto ad alta quota e diversi giochi per i bimbi come le altalene e un lungo scivolo.
L’ideale anche per chi ha bimbi piccoli ma non vuole rinunciare al piacere dello stare in montagna.

Ottima anche la cucina, con i classici piatti altoatesini ma rivisti in chiave moderna. Notevoli le costine con patate saltate e cavolo cappuccio, così come i canederli con il goulash.

4 CommentiLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *