Aperta da giungo a ottobre.

La Val Casies è una ampia e spaziosa valle, che gode di numerose ore di sole all’anno, circondata da magnifici boschi di abeti e da alpeggi di un verde rigoglioso che regalano un’immediata sensazione di benessere. L’escursione che abbiamo intrapreso noi, verso la Oberbergalm, è adatta alle famiglie con bambini che camminano, anche con passeggini e agli appassionati di mountain bike. Per arrivare, in autostrada, si prende l’uscita Bressanone nord, poi si percorre la strada statale della Val Pusteria fino a Monguelfo e si segue poi l’indicazione per la Val di Casies.

Si percorre tutto il fondovalle per 15 chilometri fino all’ultimo paese, S.Maddalena a 1.460 metri, dove c’è un ampio parcheggio sulla destra ( circa 200 metri dopo c’è un altro piccolo parcheggio per chi vuole arrivare più vicino alla partenza)

Messnerhutte

. Da qui partono i sentieri per le escursioni verso le varie malghe, che sono ben segnate. Prendendo la sinistra sul segnavia 49, e seguendo le indicazioni per Kradorferhutte (1704 m) e Messnerhutte (1660 m), il percorso si addentra in un bosco di abeti e su fondo asfaltato risale fino in prossimità delle due malghe. Si tratta di un percorso molto facile con tempo di percorrenza di circa 50 minuti . Le due malghe si trovano vicine, la Kradorfer sulla sinistra e la Messner sulla destra e rappresentano un buon punto di ristoro, con ampi spazi all’aperto.

Kradoferhutte

Oberberg Alm

La nostra meta però è la Oberbergalm a 1975 metri, quindi proseguiamo lungo la strada forestale che da qui in poi sale decisa su fondo sterrato, rivelandosi poi però molto comoda. La passeggiata prosegue sempre accompagnati dal piacevole rumore dalle acque limpide dal rio Pudio.

Il panorama cambia e lascia spazio ad ampi e ripidi pascoli. Alla fine dell’estate, in settembre i contadini sono impegnati nell’ultimo taglio del fieno, la vegetazione si fa più rada e si possono cominciare ad ammirare le cime di queste splendide montagne, le mucche al pascolo e pure delle caprette, che si avvicinano alle persone impavide ed incuriosite.

Il percorso sale con ampi tornanti e il nostro sguardo cerca di cogliere ogni immagine di questo incomparabile paesaggio alpino finché in alto scorgiamo la Oberbergalm: siamo arrivati! Tempo di percorrenza circa un’ora e cinquanta minuti.

I proprietari sono molto cordiali, è un buon punto di ristoro con menù tipico. Gustiamo un ottimo pranzo e le foto, ne sono la prova. Trascorriamo un pomeriggio rilassati al sole per poi riprendere, a malavoglia, la via del ritorno, sicuri che sarà solo un arrivederci.

Per info: Messnerhutte 0474 – 978441, Kradorferhutte. 0474 – 948043, Oberbergalm 0474 – 948034