Conoscete il Contakids? È un’attività davverso singolare organizzata dall’associazione Aps Controra, che si ispira alla contact improvisation e coinvolge bambino e genitore in coppia. In sintesi si praticano giochi di movimento basati su contatto fisico per lavorare sulla relazione e fiducia tra i due e sullo sviluppo di abilità motorie, stimolando la sperimentazione di nuove forme di comunicazione.

© MoniQue foto- di Monica Condini

L’appuntamento, pensato per bimbi dai 2 ai 5 anni, è di sabato mattina presso la palestra Solarium Centro Sportivo di Trento Nord, generalmente due volte al mese, a partire dalle 10.15. Gli incontri durano 45 minuti. Il ciclo suggerito è di 8 lezioni ma si può scegliere di frequentare liberamente quelle che si desiderano. Il costo è di 15 euro a coppia per ogni incontro, oltre alla quota associativa di due euro, che dura un anno.

© MoniQue foto- di Monica Condini

English in Motion è invece rivolta esclusivamente ai bambini. Come suggerisce il nome, si tratta di attività di movimento creativo basata su alcuni elementi di danza espressiva ma in libertà, con conduzione totalmente in inglese, tra canzoni, giochi, racconti e ritmi. Adatta anche a chi non studia la lingua in altri contesti.

In questo caso l’appuntamento si svolge presso la sede di Spazio Donde – Officina delle Arti Performative e del Benessere in Movimento, in Via Belenzani 42. Il lunedì, dalle 17.00 alle 18.00, è dedicato alla fascia 4-6 anni, mentre il mercoledì, allo stesso orario, a quella 7-10 (attualmente non attivo ma in partenza a breve). Il ciclo proposto è composto da 10 lezioni ed è proposto ad un prezzo di 130 euro. Ogni incontro dura 60 minuti.

E il genitore in questo caso intanto cosa fa? Un aperitivo, un giretto in città o, perché no, rimane lì per una lezione di Gyrokinesis o Gyrotonic, su prenotazione.

La Gyrokinesis prevede esercizi a corpo libero, accompagnati da respirazioni profonde, inizialmente seduti su uno sgabello, per poi passare a terra e, infine, in piedi, ed è consigliata anche nel periodo post-parto, mentre il Gyrotonic si pratica con una macchina speciale che consente di eseguire in maniera corretta i movimenti ondulatori, tridimensionali e circolari previsti.

E così, mentre i bimbi imparano l’inglese, i genitori possono migliorare postura, flessibilità, coordinazione, equilibrio, respirazione e circolazione sanguigna, tonificando e allungando la muscolatura e ritrovando armonia ed equilibrio psicofisico.

Maggiori info su www.donde-trento.it

0 Condivisioni