Animazione estiva a Trento: al via le iscrizioni!

Un utile servizio per tutti i genitori!! Riprende come ogni anno il servizio di animazione estiva, proposto dal Comune di Trento e pensato per venire incontro ai bisogni delle famiglie durante il periodo delle vacanze scolastiche. Nei mesi di luglio e agosto, i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia potranno partecipare ad attività ricreative scandite in turni settimanali, che meglio si conciliano con le esigenze lavorative dei genitori. Iscrizioni a partire dal 21 aprile!!

Chi sono i destinatari del servizio?
Sono ammessi al servizio i bambini residenti nel comune di Trento di età compresa tra i 3 e i 6 anni che frequentano la scuola d’infanzia.

Qual é la sede e il periodo del servizio?
La sede proposta per il servizio di animazione è la scuola infanzia “Maso Ginocchio” (via Giusti 56) e il periodo va dal 4 luglio al 19 agosto.

Com’é strutturato?
In turni settimanali dal lunedì al venerdì con orario giornaliero 8.30 – 15.30 e possibilità, in presenza di almeno 7 iscritti a settimana, di prolungamento di orario articolato sui seguenti orari:
– I° ora prolungamento 7.30 – 8.30
– II° ora prolungamento 15.30 – 16.30
– III° ora prolungamento 16.30 – 17.30

Chi è il gestore del servizio?
Il Gestore del servizio di animazione estiva è la cooperativa Bellesini (tel. 0461/930155).

Da quando sarà possibile iscriversi?
Dal 21 aprile al 5 maggio 2016 con procedura on-line mediante l’accesso al sito del Comune di Trento. Per andare direttamente alla sezione dedicata all’iscrizione, CLICCA QUI. Ai fini dell’iscrizione è necessaria la Carta Provinciale dei Servizi (tessera sanitaria) attiva. Per l’attivazione è necessario recarsi presso la sede centrale dell’Anagrafe, le Circoscrizioni comunali o presso gli sportelli abilitati. Eventuali domande di iscrizione o variazioni nelle iscrizioni, presentate successivamente al termine di chiusura, potranno essere raccolte con riserva ed accettate secondo l’ordine cronologico di presentazione fino alla concorrenza dei posti disponibili.

A partire dal giorno 16 maggio 2016 presso il Servizio Servizi all’infanzia, Istruzione e Sport verrà esposto l’elenco dei bambini iscritti ed ammessi al servizio e data comunicazione alle famiglie tramite comunicazione telematica o sms.

Quote di Partecipazione:
Le tariffe settimanali sono calcolate sul valore dell’indicatore ICEF (che potete richiedere gratuitamente presso le sedi Caf Acli presenti in Trentino, prendendo appuntamento tramite il numero unico 0461 277277) utilizzato per la “Domanda Unica”. Questi gli importi:
– tempo normale: tariffa minima 17,04 euro (valore ICEF < 0,05), tariffa intera euro 91 euro (valore ICEF > 0,3848);
– 1 ora prolungamento orario: tariffa minima 1,75 euro (valore ICEF < 0,05), tariffa intera 11,50 euro (valore ICEF > 0,3848);
– 2 ore prolungamento orario: tariffa minima 3,50 euro (valore ICEF < 0,05), tariffa intera 23 euro (valore ICEF > 0,3848);

Per valori ICEF compresi tra il limite inferiore e superiore la tariffa è compresa fra la tariffa minima ed intera in modo proporzionale all’ICEF risultante. Ai nuclei familiari con bambino in affido (non pre-adottivo) è applicata la tariffa minima. Per bambini appartenenti allo stesso nucleo familiare, iscritti contemporaneamente al servizio, la tariffa è ridotta del 50% per il secondo figlio. Nel caso di gemelli la tariffa è ridotta del 75% a partire dal secondo figlio. L’indicatore ICEF è acquisito d’ufficio all’atto dell’iscrizione, con accesso diretto del Comune alla banca dati provinciale. Ai nuclei familiari che non hanno presentato la “Domanda Unica” è applicata la tariffa intera.

Modalità di Pagamento:
Entro il giorno 30 maggio 2016 i genitori dei bambini iscritti dovranno perfezionare l’iscrizione attraverso il pagamento della quota spettante sulla base della tariffa applicata.
Il pagamento potrà essere effettuato con:
– bonifico bancario a Unicredit Banca S.p.A. – codice IBAN IT73I0200801820000001202801 – causale: Animazione estiva 2016 nome e cognome bambino
– versamento alla tesoreria comunale
– carta di credito

La mancata formalizzazione dell’accettazione entro tale termine sarà considerata come rinuncia al posto. Eventuali rinunce successive al pagamento della tariffa non daranno diritto a rimborso.

Info:
Comune di Trento – Servizi all’infanzia, Istruzione e Sport
tel. 0461 / 884178.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *