La romantica lanterna di carta di Timothy

Era in vena di romanticherie questo week end il nostro Timothy. “Mamma facciamo un porta candela?” Ehm, non é che io sappia esattamente come si fa, ma mi sono sforzata un pochino e insieme abbiamo creato qualcosa di bello oso dire. Timothy ha infatti suggerito di usare il cartoncino pesante, io ho deciso come piegarlo per attaccarlo in modo che stesse insieme, perciò da un foglio di cartoncino marrone A4 abbiamo ritagliato 4 rettangoli uguali, poi abbiamo piegato uno dei bordi lunghi di ogni rettangolo creando una linguetta di un cm circa e su uno dei lati ( ma voi potete farlo anche su tutti e 4), abbiamo ricavato con la forbice una finestrella. Abbiamo ricoperto la fessura con un quadratino di carta velina blu, per far filtrare la luce e renderla colorata. Timmy con la colla stick ha incollato le linguette al lato senza linguetta di ogni rettangolo in modo che alla fine abbiamo ottenuto una vera e propria lanterna. Mancava ancora il fondo e allora con un altro cartoncino abbiamo ricavato un quadrato delle giuste misure e lo abbiamo inserito dall’interno preincollandolo. Ultimo ritocco ad opera del piccolo creativo pignolo: il manico! Ha ritagliato una strisciolina spessa circa un centimetro e lunga circa venti dal cartoncino blu e con due punti di spillatrice li abbiamo fissati ai lati. imageE finalmente… ecco la nostra lanterna finita! Abbiamo inserito la candelina (una tealight profumata, ma voi potete metterci anche una di quelle con la pila, quelle che non bruciano per intenderci), spento la luce e ci siamo goduti lo spettacolo della lanterna. Bellina vero? Magari per la tavola della cena .. Un pensierino semplice che può rendere romantico un pasto tutti insieme!
#peresserefelicibastapoco

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *