Author - Manuela

Festival della Famiglia 2022

Undici anni di Festival che decretano Trento “capitale della Famiglia”. Il 28 novembre l’evento inaugurale dell’edizione 2002 al Castello del Buonconsiglio (evento su invito, clicca QUI). Il Festival si terrà in varie sedi a Trento, da lunedì 28 novembre a sabato 3 dicembre 2022 (con alcuni eventi correlati pre-festival).

Tema di questa edizione è “Coesione sociale, welfare territoriale e qualità della vita”, di ampio respiro ma estremamente attuale post pandemia e alla luce delle difficoltà economiche dovute al rincaro dei costi dell’energia che stanno dando vita a grandi trasformazioni.  Il Festival intende in primis promuovere il dibattito scientifico con le principali istituzioni e organizzazioni che hanno sviluppato conoscenze e competenze sulle connessioni esistenti tra politiche di coesione sociale e politica familiare attraverso una settimana di appuntamenti, convegni e seminari, ma anche proporre eventi per famiglie e bambini. 

Programma

Lunedì 28 novembre 2022 | ore 10.00-13.00 | Castello del Buonconsiglio, Sala Marangonerie Via Bernardo Clesio, 5 – Trento | EVENTO INAUGURALE DEL FESTIVAL DELLA FAMIGLIA

👧🏼🧒🏼 Lunedì 21 novembre 2022 | ore 10.00/12.00 e 15.30/17.00 | Palazzo Geremia in via Belenzani, 15 – TRENTO | CARA/O … TI SCRIVO UNA CARTOLINA: LA VOCE DEI BAMBINI/E E DEI RAGAZZI/E PER LA TRENTO DEL FUTURO. Nell’ambito delle iniziative programmate per la celebrazione della Convenzione dei Diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza, in collaborazione con Poste Italiane alla presenza della referente della filatelia Trentino Alto Adige alcuni alunni della scuola primaria e gruppi di adolescenti, avranno l’occasione, di riflettere sul valore della scrittura, della lettura, della memoria e di esprimere su una speciale cartolina provvista di annullo postale, le proprie opinioni e le richieste per lo sviluppo di una città più sostenibile, attenta al benessere dei più giovani.Tutte le cartoline rivolte al mondo adulto saranno imbucate in una speciale “cassetta della posta Family” e saranno inviate ai destinatari.

Sabato 26 novembre 2022

  • ore 11.00 inaugurazione della mostra “Wave” (alla presenza dell’artista Federico Lanaro) Sala degli Avvolti, Palazzo Geremia – via Belenzani, 20 – TRENTO | La mostra, ideata e curata dallo Studio Buonanno Arte Contemporanea di Trento in collaborazione con Cellar Contemporary, sarà presentata dalla giovane critica d’arte Camilla Nacci. La mostra sarà aperta al pubblico e visitabile con ingresso libero dal 28 novembre al 9 dicembre 2022 con i seguenti orari: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, altri orari su appuntamento. L’evento inaugurale si terrà in presenza per un numero limitato di persone.
  • 👧🏼🧒🏼 ore 17.00 – 18.00 – Centro Giovani Smart Lab in Viale Trento, 47/49 – ROVERETO | A cura del Distretto famiglia Vallagarina – Cooperativa di Solidarietà Sociale Gruppo 78, Cooperativa Sociale Smart Onlus. | “PIPILOTTA?! CHE NOME DA RIDERE!” Il Distretto famiglia Vallagarina si ripropone nuovamente al Festival della famiglia con una bellissima collaborazione e la voglia di unire e portare divertimento e gioia alle Famiglie! La Cooperativa di Solidarietà Sociale Gruppo 78 propone la prima di un nuovo e frizzante spettacolo teatrale volto a sensibilizzare il pubblico su temi trasversali quali: il valore dell’accoglienza, l’unicità, la dignità di ogni individuo e il valore della coesione sociale.  Liberamente ispirato al famoso romanzo “Pippi Calzelunghe” della scrittrice Astrid Lindgren, lo spettacolo presenta la famiglia strampalata di Pippi, nella quale trovano spazio sentimenti autentici e profondi che diventano fertile humus per la nascita di rapporti di amicizia e rispetto anche con gli adulti “più rigidi”

👧🏼🧒🏼 Domenica 27 novembre 2022 | ore 16.00 – 18.00 | Teatro Sociale – Via Oss Mazzurana, 19 – TRENTO. A cura di Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento – Centro Servizi Culturali S. Chiara Trento | IL TENACE SOLDATINO DI PIOMBO un film da palcoscenico | Una stanza, molti giocattoli, una finestra che si affaccia su un esterno immaginario, la pioggia, le luci soffuse di un interno intimo e caldo, per raccontare la storia del soldatino di piombo e della sua ballerina. La celebre fiaba di Andersen viene reinterpretata in un gioco in cui gli oggetti prenderanno vita parlando, combattendo, danzando, protagonisti di un film teatrale proiettato su un grande schermo in diretta. Il set e dunque la stanza dei giochi, il luogo in cui avviene la meraviglia e qui il teatro si mostrerà nel suo farsi al servizio dell’occhio della telecamera che, come il buco della serratura di una porta invisibile, offrirà agli spettatori uno sguardo inedito e privilegiato, per entrare nella storia osservando il piccolo e l’impercettibile. Due piani di azione, due differenti visioni, due linguaggi a confronto, quello teatrale e quello cinematografico, che si sveleranno e si misureranno per unirsi e raccontare una grande storia d’amore.

Lunedì 28 novembre 2022

  • ore 14.00 – 18.00 | Aula magna Tsm in Via Giuseppe Giusti, 40 – TRENTO. A cura di Tsm-Trentino School of Management | PROGRAMMAZIONE E VALUTAZIONE D’IMPATTO DELLE POLICIES PUBBLICHE NELLA PROSPETTIVA DI UN RINNOVATO PROTAGONISMO SOCIALE ED ECONOMICO DELLE FAMIGLIE
  • ore 14.30 – 17.00 | Sala Rappresentanza, Palazzo della Regione piazza Dante 16 – TRENTO. A cura di Agenzia per la coesione sociale e Dipartimento salute e politiche sociali, Provincia autonoma di Trento NASCERE E CRESCERE IN TRENTINO: PARTIRE DAI PRIMI 1000 GIORNI DI VITA PER COSTRUIRE INSIEME UNA COMUNITÀ AMICA DELLE BAMBINE,DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE.

Martedì 29 novembre 2022

  • ore 9.00 – 12.30 | Sala Biblioteca della Provincia Autonoma di Trento in Via Romagnosi, 7 – TRENTO. A cura di Agenzia per la coesione sociale e Servizio Attività e produzione culturale, Provincia autonoma di Trento | CONCORSO LETTERARIO E GIORNALISTICO AL FESTIVAL DELLA FAMIGLIA 2022. PREMIO LETTERARIO “PONTREMOLI CITTÀ DEL LIBRO E DELLA FAMIGLIA”. PREMIO GIORNALISTICO “GIOVANI E FUTURO”
  • ore 14.00 – 16.00 | Aula 5 – Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale Via Verdi, 26 – TRENTO. A cura di Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento – Università di Trento | FAMILY UNITED: UN PROGETTO PER STARE VICINI ALLE FAMIGLIE.
  • ore 14.30 – 18.30 | Aula Grande – Fondazione Bruno Kessler via Santa Croce, 77 – TRENTO. A cura di Umse pari opportunità, prevenzione della violenza e della criminalità – Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento | TERRITORIO, SOCIETÀ, ECONOMIA, PIANETA DONNA
  •  ore 15.00-18.30 | Sala Kessler – Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Trento, via Giuseppe Verdi, 26 – TRENTO. A cura di Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento L’EMERGENZA DEMOGRAFICA IN ITALIA: I DATI, I TREND, LE CAUSE, GLI IMPATTI. QUALI LE SOLUZIONI POSSIBILI?

Mercoledì 30 novembre 2022

  • ore 9.00 – 13.00 | Sala Rusconi – CASA CONI | Via della Malpensada, 84 – TRENTO. A cura di Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento – CONI Trento. L’ATTIVITÀ MOTORIA E SPORTIVA QUALE STRUMENTO DI CRESCITA E DI SVILUPPO PSICO-RELAZIONALE
  • ore 10.00 – 11.30 | Aula B3 – Fondazione Franco Demarchi – Piazza S. Maria Maggiore, 7 – TRENTO. A cura di Fondazione Franco Demarchi | RIEMERGERE II – L’INDAGINE CHE DÀ VOCE A BAMBINI/E, GIOVANI E ADULTI/E IN TEMPI DI COVID-19
  • ore 15.00-17.45 | Sala Kessler – Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale – Università di Trento | Via Giuseppe Verdi, 26 – TRENTO. A cura di Università degli Studi di Trento – Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento | VALUTARE L’IMPATTO SOCIALE: QUALI INDICATORI?
  • ore 17.00 – 19.00 | Sala del Vigilianum – Fondazione Bruno Kessler via Endrici, 14 – TRENTO. A cura dell’Ufficio Servizio Civile, Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento | IL SERVIZIO CIVILE PER DIVENTARE ADULTI

Giovedì 1 dicembre 2022

  • ore 9.15 – 12.30 | Sala di rappresentanza del Palazzo della regione di Trento Piazza Dante, 16 – TRENTO | A cura di Sanifonds Trentino, Fondo Sanitario Integrativo della Provincia autonoma di Trento | COSTRUIRE UN “SECONDO PILASTRO” PER LA NON AUTOSUFFICIENZA. IL PROGETTO “ECOSISTEMA TRENTINO PER LA LONG TERM CARE INTEGRATIVA”.
  • ore 10.00 – 16.00 | Aule Tsm | Via Giuseppe Giusti, 40 – TRENTO e Piattaforma Zoom. A cura di Tsm-Trentino School of Management – Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento | 6° MATCHING DAY TRA AZIENDE CERTIFICATE FAMILY AUDIT | L’evento si terrà in presenza per un numero limitato di persone e in modalità online. Il workshop è riservato alle aziende Family Audit
  • ore 15.00 – 18.00 | Sala Assemblee, Palazzo Stella, Confindustria Trento Via A. Degasperi 77 – TRENTO | A cura di Confindustria Trento. COESIONE TERRITORIALE, COESIONE SOCIALE E COESIONE AZIENDALE. RUOLO DELLE IMPRESE
  • ore 15.00 – 18.00 | Sala medioevale, Palazzo Festi Via Oss Mazzurana, 19 – TRENTO | A cura di Agenzia per la coesione sociale e Servizio attività e produzione culturale, Provincia autonoma di Trento | SISTEMA BIBLIOTECARIO TRENTINO E PROGETTO VOUCHER CULTURALE

Venerdì 2 dicembre 2022

  • ore 9.30 -12.30 | Casa Moggioli – Via Grazioli, 25 – TRENTO | A cura del gruppo di lavoro EuregioFamilyPass | EUREGIOFAMILYPASS, PUNTO DI INCONTRO TRA TERRITORIO E FAMIGLIA
  • ore 10.00 – 13.00 | Sala Wolf, Palazzo Provincia autonoma di Trento | Piazza Dante, 15 – TRENTO e in Streaming. A cura di Tsm-Trentino School of Management – Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento | FAMILY AUDIT: STORIE DI INNOVAZIONE
  • ore 14.30 – 18.00 | Sala di Rappresentanza, Regione Trentino – Alto Adige Piazza Dante, 16 – TRENTO | A cura di Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento | IL NETWORK NAZIONALE DEI COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA

Sabato 3 dicembre 2022ore 14.30 -18.30 | Oratorio del Duomo, via Madruzzo n.45  – TRENTO. A cura Agenzia per la coesione sociale, Provincia autonoma di Trento – UISP (Unione Italiana Sport Per tutti) #SportInFamiglia | I vantaggi e benefici di una vita in movimento sono ormai largamente riconosciuti. Un altro bisogno fisiologico che abbiamo riscoperto maggiormente durante questo periodo è quello della socialità. In particolare, unire l’attività fisica col relazionarsi ad altre persone può dare benefici ancora maggiori. Le persone più vicine a noi e che ci fanno sentire meglio sono sicuramente quelle della nostra famiglia. Il legame tra figli e genitori è particolarmente importante e può rendere speciali i momenti in cui ci si allena o si pratica uno sport. Stando in compagnia dei propri figli permetterà anche di sviluppare una certa comprensione ed un dialogo tra le due parti. Quanti genitori si lamentano spesso di non riuscire a trovare un punto d’incontro coi figli, spesso per un gap generazionale. Invece allenandosi insieme si potranno condividere momenti, consigli, la passione per un’attività. Vi aspettiamo in occasione del Festival della Famiglia per iniziare questo nuovo percorso di SportInFamiglia.

Tutto il programma completo QUI.

Info: Provincia autonoma di Trento Agenzia per la coesione sociale Via don G. Grazioli, 1 – 38122 Trento | Tel. 0461 494110 – Fax 0461 494111 | email: agenzia.coesionesociale@provincia.tn.it www.trentinofamiglia.it

Trovate questo e altri eventi nella nostra agenda

Eventi imperdibili nel weekend

Ecco un articolo che ritroverete tutti i giovedì (con tolleranza 😉 ) aggiornato con i migliori eventi che si svolgono nel weekend e nei primi giorni della settimana. Un estratto della nostra agenda per andare a colpo sicuro! E se non ne avete abbastanza trovate tutto in agenda e vari spunti nella nostra newsletter settimanale (iscriviti QUI).

Ci stiamo avvicinando all’atmosfera speciale del Natale! Cercate eventi, laboratori e attività (non solo natalizi) in agenda! A questo proposito, se state scegliendo un mercatino ma non sapete quale sia il più adatto a voi, cliccate QUI abbiamo selezionato i più family friendly secondo la nostra esperienza!

EVENTI RICORRENTI DA NON PERDERE 
NATALIZI
  • Dal 3 dicembre al 18 dicembre | Mostra “Oltre il buio, le stelle | MUSE – Trento | LEGGI DI PIÚ
  • Dal 4 dicembre al 30 dicembre | Natale al Museo delle palafitte di Fiavè | LEGGI DI PIÚ
  • Fino al 28 dicembre | Spazio Sotterrano al Sass | Natale alla Tridentum romana | LEGGI DI PIÚ
  • Dal 17 novembre all’8 gennaio 2023 si pattina a Rovereto | All’Urban City da metà novembre fino a poco più di metà gennaio sarà possibile sfrecciare sui pattini sulla pista ghiacciata nel centro della città della quercia con 400 metri quadrati di ghiaccio LEGGI DI PIÚ
  • IDEA CURIOSA | Durante i film di Natale del 4 e dell’11 dicembre 2022: corner fisso al Teatro di Pergine con la fotografa Maria Chiara Betta  per una foto-ritratto natalizio prima del film! | LEGGI DI PIÙ
ALTRI EVENTI RICORRENTI
  • Fino al 5 febbraio 2023 | Al Museo di Scienze Naturali  il mistero della collezione di Georg Gasser tutto da risolvere| Pronti? LEGGI DI PIÚ
  • Fino a giugno 2023 | L’orchestra Haydn ha pensato ad un programma per famiglie per far muovere primi passi nella musica ai più piccini tra i 0 e i 7 anni. L’etá migliore per accostarsi con naturalezza a un mondo ancora misterioso, ma che in realtà è dentro di noi fin dalla nascita. Prossimi eventi: 2 e 3 dicembre “Coccole di fiati”, Concerti interattivi al Castello del Buonconsiglio di Trento e all’Auditorium | Konzerthaus di Bolzano. LEGGI DI PIÚ
EVENTI DEL WEEKEND E OLTRE…
  • Venerdì 2 dicembre e sabato 3 dicembre  | “Coccole di Fiati “ a Trento e a Bolzano | A tu per tu con gli strumenti dell’orchestra. Il palcoscenico si trasforma in un laboratorio intimo fatto di emozioni ed esperienze. LEGGI DI PIÙ
  • Sabato 3 dicembre | Oratorio del Duomo di Trento | “Sport in famiglia” in occasione del Festival della famiglia 2022. Yoga, capoeira, verticalismo e molto altro… LEGGI DI PIÚ
  • Sabato 3 dicembre | MUSE – Trento | Stelle, buio e 5 sensi. Il Muse per la Giornata delle persone con disabilità. Ua giornata di visite guidate a occhi chiusi, letture animate e laboratori sensoriali. LEGGI DI PIÚ
  • Sabato 3 dicembre | Carzano – Ecomuseo Lagorai | “Storia di fiocco, il fiocco di neve.”  Lettura animata e laboratorio per bambini dai 3 ai 10 anni a cura di Valentina Scantamburlo. LEGGI DI PIÚ
  • Domenica 4 dicembre | Museo delle palafitte di Fiavè | Laboratorio per famiglie “L’officina della lana cotta” | Alla scoperta della lana e dei suoi molteplici utilizzi per realizzare un decoro natalizio. LEGGI DI PIÚ
  • Mercoledì  7 dicembre | Biblioteca di Predazzo | “Letture sotto l’albero”. Tre appuntamenti in uno, rivolto ai più piccoli. LEGGI DI PIÚ
A TEATRO
  • Domenica 4 dicembre | Nella vecchia fattoria | Teatro San Marco – Trento | Se non lo avete ancora visto dovete assolutamente … è un must! Un musical in miniatura, dove i pupazzi e gli attori formano una grande, chiassosa e allegra famiglia, unita e animata da mattina a sera dalla musica e dai suoni, dal canto del gallo a quello delle cicale. Info QUI

Non dimenticate che la nostra agenda è sempre colma di opportunità, cliccate QUI! 

 

Cavalcare in inverno

Che ne dite di un bel giro a cavallo, in carrozza o comunque una visita a questi splendidi animali? Ecco una selezione dei maneggi aperti d’inverno in Trentino Alto Adige dove si può provare la magia dell’avvicinamento all’equitazione e ai cavalli.

TRENTINO 

VAL DI FASSA

Il Charlotte Horse Riding a Campitello di Fassa è aperto tutto l’anno ed è un maneggio molto speciale. Qui hanno trovato casa cavalli vittime di violenze e sono stati educati con metodo gentile. Vengono organizzate passeggiate ed escursioni con spettacolo sulle Dolomiti, ma anche lezioni di equitazione. Tutte le informazioni QUI.

PAGANELLA

All’interno di Andalo life, d’inverno, il centro di equitazione propone giri a cavallo o con i pony ma anche escursioni con la slitta trainata dai cavalli nelle foreste innevate del parco naturale Adamello Brenta. Tutte le informazioni QUI.

COMANO

La fattoria didattica En Galavra, situata a Godenzo è aperta tutto l’anno e regala esperienze uniche. Dopo un giro conoscitivo della struttura, i piccoli visitatori, in base all’età, possono scegliere di avvicinarsi al cavallo o al pony. Ma prima di montare in sella dovranno toelettare e sellare il loro nuovo amico. Attività su prenotazione, tutte le informazioni QUI.

VAL DI NON

Maso Coflari a Ruffrè è aperto tutto l’anno ed è possibile scegliere tra diverse escursioni nella natura con i cavalli. Gite in carrozza, lezioni e giri in sella a pony o cavalli. Tutte le informazioni QUI.

VAL DI SOLE 

L’agritur Bontempelli, a Pellizzano, organizza escursioni in slitta e carrozza trainata da cavalli ma anche attività in fattoria con giro a cavallo e il battesimo della sella in groppa a teneri pony. Tutte le informazioni QUI.

VAL D’EGA 

Il centro equestre Angerlealm a Carezza organizza emozionanti cavalcate sulla neve in mezzo al panorama mozzafiato delle Dolomiti. Offre inoltre lezioni di cavalcata con bambini, singole o in gruppo. tutte le informazioni QUI.

Natale con l’Ecomuseo Lagorai

Le realtà museali non sono solo quelle che ci immaginiamo noi racchiuse tra quattro mura, in Trentino, complice la ricchezza del territorio e della natura che lo caratterizza, fioriscono anche gli “ecomusei” ovvero dei musei all’aria aperta che valorizzano, dopo attento studio, la storia, le tradizioni e le caratteristiche di una precisa area geografica. L’Ecomuseo del Lagorai, che fa parte della Rete degli Ecomusei del Trentino, non è da meno e concentra la sua energia con questi obiettivi rispetto alla zona di Telve, Telve di Sopra, Torcegno e Carzano, cercando di portare le persone alla scoperta della bellezza e delle specificità che il Lagorai racchiude.

Ci sono anche tanti eventi in programma che potete trovare nella nostra agenda oppure sulla pagina Facebook:

NATALE CON L’ECOMUSEO PER I BAMBINI (a partecipazione libera su prenotazione al 3494195678)
  • Sabato 3 dicembre ore 10,30 | STORIA DI FIOCCO, IL FIOCCO DI NEVE. Lettura animata e laboratorio per bambini dai 3 ai 10 anni a cura di Valentina Scantamburlo a Carzano, presso la Sala Polivalente. Massimo 25 partecipanti
  • Sabato 10 dicembre ore 14,30 | I CUORI DANESI INTRECCIATI. Laboratorio di decorazioni natalizie per bambini dai 4 ai 12 anni con Claudia Trentin a Torcengo presso il Punto Cultura. Massimo 15 partecipanti.
  • Sabato 17 dicembre dalle 14,30 alle 16.00 | NATALE A PIENO RITMO. Laboratorio musicale per bambini dai 6 agli 11 anni per avvicinarsi al mondo della bodypercussion, delle cup song e dei boomwhackers a cura della maestra Ivonne Dandrea a Telve, Sala delle associazioni di via Fiemme n. 6; a seguire, merenda natalizia e piccola performance dei piccoli allievi, massimo 12 partecipanti.
  • Martedì 27 dicembre ore 14,30 | UN PACCO PIENO DI STORIE, MUSICA E CANZONI. Letture animate, storie e musica per bambini dai 3 agli 8 anni con Helga Rizzon, Telve di Sopra, ex bar.

L’Ecomuseo ha individuato dei sentieri a misura di famiglia da sperimentare e provare, che racchiudono le caratteristiche di questa bellissima zona:

SENTIERO ETNOGRAFICO DEL LEGNO DI CARZANO
Il percorso che sale da Pontarso e raggiunge località Marolo racconta l’antica tradizione del paese di Carzano: il legname, l’esbosco, il trasporto dello stesso tramite la fluttuazione sul torrente Maso. Si tratta di un sentiero adatto a tutti con i suoi 300 metri di dislivello distribuiti in due chilometri permette di immergersi nel vero ambiente di mezza montagna tipico del Lagorai dove si incontreranno piante di abeti, larici, faggi. Circa a metà percorso si raggiunge il Museo Etnografico del legno dove si potranno toccare gli strumenti utilizzati dai nostri nonni per l’esbosco. Per arrivare: uscita SS.47 a Borgo Valsugana seguire le indicazioni per passo Manghen quindi proseguire per località Pontarso. QUI trovate tutte le info dettagliate.

SENTIERO DEL LARICETO
Collocato a pochi passi dalla malga Casapinello nel comune di Torcegno il sentiero per i suoi due chilometri di lunghezza attraversa una bellissima area formata da larici secolari. Una vera scoperta per grandi e piccini al termine del quale è possibile sostare al laghetto di Casapinello per un pic-nic tra la natura e la montagna. Per arrivare: uscita SS.47 a Borgo Valsugana seguire le indicazioni per Torcegno quindi proseguire per località Casapinello

SENTIERO NATURALISTICO FRANCO FURLAN
Il sentiero naturalistico G.C. Franco Furlan è un percorso didattico dedicato alla riscoperta degli animali, degli alberi e della vita del bosco. Si tratta di un percorso adatto a tutti e si sviluppa per una lunghezza di circa 2 km con una pendenza media del 5%. Per arrivare: uscita SS. 47 a Borgo Valsugana seguire indicazioni per Torcegno quindi proseguire per ristorante Le Betulle. QUI trovate tutte le info dettagliate.

Questo ecomuseo è lungimirante dal punto di vista delle politiche family e ha previsto addirittura una sezione dedicata ai sentieri adatti ai più piccoli, nel sito: cliccate QUI.

Ci sono poi da scoprire:

MUSEO TELVE DI SOPRA: una raccolta di oggetti di vita quotidiana, di attrezzi del lavoro di un tempo, donato alla comunità di Telve di Sopra dal suo illustre concittadino Tarcisio Trentin. Più di 2000 pezzi raccontano la storia, le tradizioni che hanno plasmato il nostro paese, il nostro territorio. QUI maggiori info.

CASTELLALTO: le rovine di un antico maniero a Telve di Sopra, di cui potete scoprire tutta la storia cliccando QUI

Non potete poi dimenticarvi di visitare le MALGHE  dell’Ecomuseo del Lagorai. Sono circa otto quelle monticate e in particolare vi segnaliamo una delle nostre preferite: Malghe Cere con il suo sentiero family e la continua meraviglia che si può trovare lassù!  

L’Ecomuseo cerca sempre ottimi modi e spunti per avvicinare anche i più piccoli alle meraviglie del Lagorai. In genre si tratta di escursioni programmate, ma anche laboratori, attività e molto altro.

Per altre info: 349 4195678 | sito:  www.ecomuseolagorai.eu

Idee regalo per Natale

Natale è alle porte (quanti giorni mancano ve lo dice il contagiorni) e state già attraversando l’ansia da regali? Non disperate, siete in ottima compagnia! Come ogni anno siamo tutti alle prese con il dilemma di sempre: regalo utile o giocattolo istruttivo, puntiamo sull’abbigliamento per far contenta la mamma o su qualcosa di divertente per compiacere i bambini? Anche quest’anno il nostro suggerimento va dritto dritto ai regali di qualità, con un occhio di riguardo verso i prodotti del territorio, o comunque di piccole aziende e artigiani che sicuramente in questi anni hanno bisogno di essere maggiormente considerate. Pronti? Ecco la nostra lista di idee.

CULTURA e SCIENZA

Il meglio del Trentino dei bambini – La guida 

Qui giochiamo in casa, ma è talmente utile che ci sentiamo felici di poterla consigliare. È un libriccino frutto della nostra esperienza che  permette di orientarsi facilmente sul territorio e di avere le indicazioni necessarie per vivere al meglio ogni escursione o attività. Un elenco puntuale e veritiero che sarà sicuramente apprezzato dalle famiglie con bimbi piccoli e non. Acquistala QUI.

Muse

Al MUSE ci si può sbizzarrire in tantissimi tipi di regali (libri, giochi, gadget ecc..) che potete vedere nel Muse Shop (e alcuni di loro anche online cliccando QUI). Ma il nostro suggerimento è di optare per la Family & Friends Membership Card di cui vi abbiamo parlato QUI. Si tratta di una card che con soli 55 euro (all’anno!) vi permette di entrare quando si vuole al Muse e nelle altre sedi territoriali, avere una festa di compleanno a tariffa agevolata, partecipare gratuitamente a 5 eventi a pagamento all’anno, sconti al bar e allo shop.

Museo Civico di Rovereto 

Nell’e-shop del museo trovate una lista di oggetti e idee per un regalo bello e amico della cultura: tazze, ecocubes, segnalibri seminabili, matite, quaderni, giochi, lampade e molto altro a tema natura ovviamente! Super simpatica la lampada proietta-favole. Visitate l‘e-shop.

Teatro

Perché non regalare un abbonamento per una rassegna o un biglietto per uno spettacolo singolo? Il teatro per i bambini è una palestra d’immaginazione che difficilmente scorderanno. QUI trovate la sezione del nostro sito dedicata al teatro e per ogni realtà, trovate tutte le info per l’acquisto di biglietti e abbonamenti.

IDEE ORIGINALI

Adotta una mucca 

Adotta una Mucca è un progetto originale e curioso che aiuta le attività montane, supporta un’economia locale a chilometri zero, ma che soprattutto può diventare un regalo speciale. Basta un pagamento di 65 euro ( estinati alla malga per il mantenimento estivo in quota della  mucca) che verranno poi corrisposti sotto forma di prodotti caseari quando si andrà in malga, durante l’estate, a trovare la mucca. Fisicamente si otterrà un certificato di adozione e la carta d’identità della mucca scelta. Si può scegliere la malga preferita e di conseguenza una delle mucche della malga. QUI tutte le info.

Adotta un melo

Un’idea unica davvero! In Val di Non, dove la mela è la regina, si può adottare una pianta di mele in due modi: con il soggiorno, oppure solo la pianta. Se si sceglie il soggiorno si trascorreranno due weekend in Val di Non: uno in primavera, durante la fioritura dei meli, per adottare il proprio melo e in autunno per raccogliere i frutti direttamente dalla pianta. Info QUI. Se si preferisce solo il melo “a distanza”, si sceglie un nome per il proprio melo oltre al pacchetto giusto e in autunno si va in valle per raccogliere le mele direttamente dall’albero. Info QUI.

Adotta un animale del Belpark di Spormaggiore

Che meraviglia è poter dire di avere una lince, un orso, un pavone o un lupo? Ovviamente simbolicamente, ma comunque divertente no? Basta acquistare il biglietto d’ingresso al parco (che riapre in primavera) e aggiungere una piccola cifra per l’adozione. Si riceverà il certificato di Adozione Digitale entro 5 giorni lavorativi, intestato alla persona che verrà indicata. L’intero importo versato sarà utilizzato per garantire cibo e assistenza agli animali del Parco. La cosa più bella naturalmente, sarà attendere il giorno di visita al parco che noi, ormai habitué (leggi QUI), consigliamo vivamente.  Info QUI

PRODOTTI ENO-GASTRONOMICI E NATURALI

Ciocomiti

Il cioccolato piace sempre a tutti! E questo è quello delle Dolomiti! Si tratta di una giovane realtà trentina che produce cioccolato e lo impreziosisce con prodotti a chilometri zero, fave di cacao selezionate nelle varie parti del mondo senza passaggio per i grandi intermediari, packaging rispettosi della natura. Tantissimi i prodotti: Cioccolato Bean to Bar cioè le barrette realizzate con il cioccolato macinato a pietra, la crema spalmabile Ciocomitica, le Ciocomela: mele essiccate ricoperte di cioccolato cuvée e ancora le mitiche Fave di cacao ricoperte. Nello shop online trovate tutti i prodotti e anche le box natalizie!

GIOCATTOLI, GIOCHI, KIT ARTISTICI e MAGICI 

Kidsonthetree
Si tratta di uno shop online di giocattoli per bambini che persegue una filosofia, chiara e radicata rispetto ai giochi di qualità per materiale e progettazione, del suo ideatore. Su questo shop trovate giocattoli in legno, giocattoli educativi, giocattoli ecologici, giochi creativi, giochi di design, giochi di società, giochi prima infanzia. Giochi per stimolare la creatività dei bambini. In tutti i casi scelti con cura e con un occhio speciale verso la sostenibilità e verso la qualità dei materiali.

Magico Camillo 

Avete fatto un giro nella straordinaria boutique online del Magico Camillo? Rimarrete strabiliati dalla quantità di idee regalo che fornirà: i bambini ne saranno felici. Libri, DVD di spettacoli, box magiche, CD musicali e un sacco di cose che potranno allietare tutti, adulti compresi! Pronti? Cliccate QUI per fare un giro virtuale in boutique, oppure visitate la pagina facebook del Magico.

Artebambini Trentino

Atlier, laboratori, eventi e soprattutto arte! Questa è la carta d’identità di Artebambini. E a Natale? Vi aiuterà a regalare un incontro speciale: quello con un artista! Incontrare un artista apre un mondo nuovo. Basterà contattare Artebambini e verrà preparata la busta personalizzata! Verrà scelto un artista da…impacchettare. Artebambini vi darà ciò che serve, l’opera poi sarà la vostra e sarà bellissima. C’è un vero menù da cui scegliere! Info: artebambini.trentino@gmail.com – 3482521066 – pagina facebook

ARTIGIANATO: OGGETTISTICA  e ABBIGLIAMENTO

Ricordi di legno

 

Sabrina è un’artigiana che fa del legno un uso, dove è possibile, allo stato naturale, valorizzandole con cere eleganti che esaltino le sue caratteristiche principali, le venature ed i nodi. Produce lettini, giochi, arredi, librerie, ma anche piccoli oggetti e molto altro. Pagina facebook – campagner.sabrina@gmail.com

Skikkerli


Atelier artigianale che realizza abbigliamento biologico per bimbi dai 0 ai 6 anni. Creazioni uniche per i piccoli di casa, comode, colorate, originali, bio e molti di voi avranno conosciuto durante le edizioni della Fiera del Trentino dei bambini! QUI potete vedere il sito e trovare tutte le info su prodotti e modalità di ordinazione. Info: 3479917214 – info@skikkerli.it – pagina facebook
Magicabula for kids

Abbigliamento ed accessori per bambini realizzati a mano. Vestiti per le grandi occasioni, abbigliamento per tutti i giorni, berretti per tutte le stagioni ma non solo: giochi sensoriali, portaciucci, portapannolini da viaggio è molto altro, come il delizioso cofanetto “le coccole” (in foto). Nello shop online trovate tutti i prodotti con i prezzi. Pagina facebookmagicabulaforkids@hotmail.com

FloLab

Un’artigiana e mamma che crede nel potere del movimento artigianale e pensa che gli oggetti di cui ci circondiamo nella nostra vita quotidiana dovrebbero essere, per quanto possibile, di provenienza etica e realizzati con amore e gioia. Collane, collane porta-ciuccio, bambole, cavalli stik, frutta di crochet sono alcuni dei prodotti fatti a mano con background steineriano, che potete trovare sullo shop online o iscrivendovi al gruppo facebook “FloLab pronta consegna” – Shop onlinelilianlocci@ied.edu

INTRATTENIMENTO

Adventure Archery Park

Il parco avventura del tiro con l’arco in Trentino, è il primo in Italia di questo tipo. Noi ci siamo stati e ci siamo divertiti un sacco, leggi QUI. Si trova in località Lago Bagattoli a Dro, a metà distanza tra Trento e Riva del Garda. Il parco è aperto tutto l’anno su prenotazione. Si può prenotare un’esperienza grazie a un voucher da generare sul sito. Info QUI

Ranch Agostini

Passione cavalli o prima esperienza? A Tavon in Predaia,  Stefano e Angelica e i loro cavalli saranno in grado di proporvi qualche idea regalo da vivere, come l’uscita “family” a cavallo, oppure passeggiate e lezioni, avvicinamento ai pony e molto altro. QUI potete leggere della nostra esperienza: il luogo vale davvero una visita. Info QUI. 

Solasna

Questo agritur e fattoria didattica in Val di Sole propone tantissime esperienza di ogni genere: da quelle gastronomiche fino a quelle con gli animali. Tante le possibilità di scelta che Nicoletta vi saprà consigliare e che potete cominciare a vedere QUI. Un esempio? Le passeggiate a ritmo d’asino, i laboratori e molto altro. Noi ci siamo stati così tante volte che ormai siamo piacevolmente “di casa”, leggete QUI.

Silpaca

Un’azienda agricola nata dall’amore tra due ragazzi e incentrata, oltre che sulla coltivazione di piccoli frutti, sull’allevamento degli alpaca e sulla didattica. Durante tutto l’anno Silpaca propone trekking, laboratori, esperienze. Per creare occasioni speciali ha però istituito la possibilità di adozioni davvero uniche grazie al progetto “La tua fattoria”. Si può adottare un alpaca, un melo, un alveare o un mirtillo e vivere grandi avventure. QUIle modalità di adozione, i prezzi e le info. Contatti: 349 3850840 – info@silpaca.it –pagina facebook

Parco Fluviale Novella

L’esperienza in mezzo alla natura del parco potrebbe essere un regalo azzecatissimo per piccoli e grandi avventurieri! Si può scegliere fra tanti tipi di buono “Regala il parco”. Per esempio: “Emozione trekking” per camminare, osservare, imparare nel cuore della roccia millenaria, “Emozione kayak” (QUI la nostra esperienza) un viaggio di scoperta e di avventura senza eguali nelle selvagge gole del torrente Novella, oppure “Emozione canyoning” per vivere dell’adrenalina pura per rinfrescarsi le idee tra scivoli naturali, tuffi e calate. Info QUI. 

Cooperativa Smeraldo


Perchè non regalare una delle super esperienze al Canyon Rio Sass a Fondo, in Val di Non? Basta inviare alla Cooperativa una mail con il testo che si vuole inserire sul buono regalo, il nome della persona a cui si vuole regalare e la copia del bonifico bancario. Il buono sarà valido e utilizzabile per tutta la stagione 2023. Ecco le proposte tra cui scegliere: un trekking emozionante nel Canyon Rio Sass, una interessante visita al nostro piccolo museo La Casa dell’Acqua e al Mulino Bertagnolli, l’ingresso con o senza noleggio pattini alla pista di pattinaggio del Palasmeraldo o del Lago Smeraldo di Fondo. Info QUI

Agriturismo Malga Riondera

Per vivere dei giorni immersi nella natura, a contatto con gli animali, gustando cose buone da mangiare perché non acquistare un buono al bio-agriturismo Malga Riondera?. Un vero e proprio piano di fuga. Questo posto si trova sulla parte trentina dei monti Lessini ed è famosa per le sue “storie da lupi”, ma anche per la sempre incantevole accoglienza e per la sua fattoria didattica. QUI i nostri racconti sulla malga. Info QUI

CORSI

Music Together

La musica ci salverà! E se a proporre un corso di avviamento alla musicalità per bambini da 0 a 5 anni è Music Together Trento, Bolzano, Rovereto e Pergine state certi che sarà un successo e un gran divertimento!  Non si tratta di “lezioni di musica!, ma di un’esperienza rilassata, giocosa, partecipatoria e di esplorazione che nutre la crescita musicale, permette ai bambini di sviluppare la loro intelligenza musicale e pone le fondamenta per i loro futuri progressi in musica. Un ottimo regalo insomma! Tel. 380 641 8132 – info@musictogethertrento.it – pagina facebook

Scuola di danza Ritmomisto – Lavis 

Per una bella esperienza da ricordare si può pensare di regalare un incontro di danzatricità® in famiglia durate il quale, grazie a questo metodo innovativo, l’esperta farà vivere al bambino o bambina e ai suoi genitori un momento di unione e creatività con la musica e il gioco, per rafforzare il legame e introdurre tutti al mondo del movimento armonico della danza. Gli appuntamenti in famiglia sono su prenotazione individuale, verrà rilasciato un buono nominale. Info QUI

Maestri di Sci e Snowboard Cristallo Monte Bondone

Un corso di sci o snowboard per bimbi che non hanno ancora provato l’emozione di solcare la neve a tutta a velocità è sicuramente una bella idea regalo. I maestri del Cristallo offrono pacchetti per lezioni collettive e individuali, contattandoli sapranno sicuramente cosa consigliare. Info QUI.

Se volete informazioni anche su idee carine per adulti seguiteci su Il Trentino delle Meraviglie.

Natale in Biblioteca, a Predazzo

Istituita come biblioteca comunale nel 1970 ha raccolto il patrimonio della biblioteca civica ospitata dalle scuole Medie. Fino al 1979 è stata gestita da personale volontario o saltuario. Alla stessa data la sede è stata spostata dall’edificio che ospitava l’ITC alla Casa del turismo e artigianato in P.zza SS Apostoli ed è stato assunto personale stabile e qualificato. Dal 1980 è in servizio lo stesso responsabile. Nel 1991 è stata trasferita nella nuova sede di C.so Degasperi 12.

La biblioteca di Predazzo è molto attiva durante tutto l’anno.

Eventi autunnali e natalizi in biblioteca

L’attività autunnale della biblioteca di Predazzo si chiama “Autunno di benessere” e propone un programma adeguato per adulti e bambini Per informazioni: 0462 501830 | 3356565688 | biblioteca@comune.predazzo.tn.it. Partecipazione gratuita.

  • Mercoledì 23 e 30 novembre alle ore 20, “Leggere con rispetto” percorso curato dalla bibliotecaria ed esperta di letteratura per l’infanzia Elisabetta Vanzetta rivolto agli insegnanti, genitori ed educatori, e a tutti gli adulti interessati. Attraverso la presentazione di libri, riflessioni e spunti pratici di attività si vuole promuovere nella scuola primaria un approccio alla lettura che aiuti a riconoscere e a decostruire stereotipi e pregiudizi di genere di fronte alle emozioni, ai ruoli in famiglia, nel gioco e nelle professioni. Il percorso è all’interno del progetto “Pari o dispari?” proposto alla scuola primaria dalle biblioteche comunali di Fiemme e Fassa in collaborazione con Il Teatro delle Quisquilie. Il percorso per adulti è articolato in due incontri, che saranno proposti nelle biblioteche: a San Giovanni di Fassa lunedì 7 e 14 novembre alle ore 20.00, a Cavalese giovedì 10 e 17 novembre alle ore 20.30, a Predazzo mercoledì 23 e 30 novembre alle ore 20.00. La partecipazione libera e gratuita. Il corso è accreditato da IPRASE: gli insegnanti che desiderano ricevere l’attestato sono invitati ad iscriversi seguendo le istruzioni su www.teatrodellequisquilie.it

“Insieme è Natale” è il titolo che lega i diversi appuntamenti che la biblioteca comunale di Predazzo ha previsto per il periodo pre-natalizio. Si è pensato ad attività rivolte innanzitutto al benessere, allo star bene insieme strettamente legate alla cultura declinata in alcune sue sfaccettature. Durante il periodo natalizio la biblioteca sarà aperta regolarmente tranne i pomeriggi del 24 e del 31 dicembre e l’intera giornata del 7 gennaio 2023 e le chiusure ordinarie dei giorni festivi, della domenica e del lunedì. La partecipazione a tutti gli eventi è gradita e gratuita. Programma:

  • Mercoledì 7 dicembre: “Letture sotto l’albero”. Tre appuntamenti in uno rivolto ai più piccoli. Alle ore 17 Eleonora, volontaria Nati per leggere, presso la vecchia stazione intratterrà bambin* dai 3 ai 6 anni con magiche storie natalizie, mentre contemporaneamente in biblioteca Ornella leggerà altri libri a bambin* più grandicelli. Al termine ci troveremo tutt* presso la vecchia stazione per scambiarci gli auguri e festeggiare insieme con una merenda a cura della Bottega Mandacarù. E per ognun* ci sarà una sorpresa!
  • Mercoledì 21 dicembre: “Se per te il regalo perfetto non si scarta, ma si sfoglia …” alle ore 18 presso la vecchia stazione un momento dedicato allo scambio di auguri. Ognun* potrà portare una poesia, una frase, uno scritto da “donare”. Seguirà un momento conviviale per festeggiare insieme le prossime festività.

Il fronte d’ingresso della biblioteca è situato in via Degasperi 12, di fronte al bar Videomusic e accanto all’Istituto “La Rosa Bianca” e davanti all’edificio che ospita le scuole secondarie inferiori.
La biblioteca è situata al primo piano dell’edifico che ospita anche gli ambulatori dell’Azienda sanitaria e, con accesso interno, anche al secondo piano/sottotetto. Quest’ultimo senza ascensore. E’ uno spazio luminoso e “vivace” anche per la vicinanza delle scuole.

Primo piano
Al primo piano, prima di accedere alla biblioteca, ci sono i servizi (chiedere la chiave in biblioteca). All’ingresso sono collocate le novità (sulla sx) e, sulla destra, altre esposizioni temporanee e tematiche e il bancone. Su questo piano è collocata la narrativa, le riviste e i giornali, i CD musicali, i DVD (film e documentari), le Guide Turistiche, la Narrativa di Viaggio, le Biografie e Storie Vere, parte dell’arte Giochi e sport, Fumetti e Graphic Novel, oltre a tutta la sezione per bambini e ragazzi, compresa la divulgazione, i libri per i Giovani Adulti, i DVD, oltre a 4 PC per il pubblico.

Secondo piano
Al secondo piano sono situate la Sezione Locale, la Sezione Trentina, il contenitore delle Mappe, un PC per l’accesso ai periodici Online e all’archivio fotografico. Sono inoltre collocati i libri di Psicologia e Filosofia, Religione, Scienze Sociali, Linguistica, Scienze pure, Scienze Applicate, Storia e Geografia, Arte, Informatica e le Opere generali, oltre a 3 PC per il pubblico.
Nel Magazzino aperto è collocata la sezione Gialli (GL), Fantascienza (FS), Le Enciclopedie, la letteratura greca e latina, e il magazzino, sia generale sia trentino e locale.

Nella biblioteca comunale di Predazzo c’è un’area per i bambini da 0 a 8 anni con moquette e pouff che ospita un ricco patrimonio di letteratura infantile. Qui l’uso di espositori agevola la ricerca di novità o di tematiche particolari; la disposizione dei materiali ad altezza di bambino e di ragazzo, i materiali aggregati per semplici temi aiutano a trovare il libro giusto e a familiarizzare con il libro e la biblioteca. I libri per bambini da 0 a 7 anni hanno una segnatura caratterizzata dalla lettera “B” come bambino: BN le storie di fantasia, BF le fiabe, B, accompagnato da un colore e un’etichetta per i libri tematici. Ma trovate anche i libri con sole immagini, gli albi illustrati, gli “inbook” con le parole accompagnate da simboli per chi ha problemi di lettura, e tanto altro.

Accanto ai libri per i più piccoli c’è lo scaffale per i ragazzi da 8 a 13 anni con la segnatura RN (Ragazzi Narrativa) e quelli per i “Giovani adulti” d 14 a 17 anni con la segnatura GN (Giovani Narrativa) e la divulgazione per ragazzi per le ricerche o altro.

La Biblioteca comunale di Predazzo si trova in via Degasperi 12, vicino alle scuole, nello stesso edificio dell’Azienda sanitaria.

Orario di apertura

Dal martedì al sabato, dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 18:30. Chiuso domenica e festivi I servizi al pubblico chiudono 10 minuti prima della chiusura. Tutti i giovedì di luglio e agosto 2022 al pomeriggio la biblioteca chiuderà alle ore 17, mentre i sabati mattina aprirà alle ore 10.30.

Chiusure
La biblioteca è chiusa il 25 luglio, in occasione della festa di San Giacomo, patrono della città.

Seguite la biblioteca sui  social:
Pagina Faebook
Instagram 
sito web 

Una chicca per chi segue la pagina Facebook della biblioteca: il venerdì non perdere i “consigli di lettura” che vengono proposti dalla biblioteca ma anche dal gruppo di lettura “Golosi di libri”…si scopre sempre qualcosa di nuovo e interessate! Per esempio per Natale ci suggeriscono: “Il libro di Natale” di Selma Lagerlöf, “Natale con i fantasmi” di autori vari e “Un Natale in giallo” di autori vari.

 

Ecco dove incontrare Babbo Natale

Il sogno di ogni bambino, non è forse, incontrare di persona Babbo Natale?! Quell’espressione di stupore e ammirazione che si accende sui loro visini per il simpatico vecchietto che in una notte sola, come per magia, riesce a consegnare tutti i doni richiesti.

Ecco dove trovarlo in Trentino:

Riva del Garda

Senza ombra di dubbio l’esperienza più incredibile e indimenticabile per i bimbi si vive alla casa di Babbo Natale a Riva del Garda. L’antica rocca diventa, nel periodo natalizio, la sua dimora con tanto di studio, ufficio postale, palestra e stanze con operosi elfi pronti a realizzare un laboratorio. Mi raccomando occhi ben aperti che il Signor Natale si aggira tra le stanze.. Tutte le informazioni QUI.

Ala

Durante il mercatino di Natale nei palazzi barocchi è possibile incontrare Babbo Natale per una merenda gustosa a base di cioccolata calda e marshmallow. Le attività per i piccoli sono molte, scoprile tutte QUI.

 

Levico Terme

Il parco secolare asburgico, nel periodo natalizio, ospita un trono speciale, dove Babbo Natale raccoglie le letterine dei bambini e dona loro qualche dolcetto. Per maggiori informazioni, date e orari clicca QUI.

Rango

Nel mese di dicembre, il signor Natale, gira per le vie del borgo con il suo grande sacco ricco di doni per tutti! E non dimenticatevi che vicino alla grande fontana potrete imbucare la vostra letterina. Per altre informazioni sui mercatini di Rango clicca QUI.

Ledro

A Bezzecca, il 24 e 26 dicembre, la galleria Lamarmora ospita la casa di Babbo Natale, dove il simpatico vecchietto in compagni degli elfi e del Grinch, intrattengono i bambini con letture animate, baby dance, trucca bimbi e altre attività. Per scoprire gli altri eventi clicca QUI.

Val di Sole

Ossana nota per i suoi presepi, accoglie nella sua piazza principale la dimora di Babbo Natale animata da personaggi fantastici, da attività e intrattenimento per bambini. Avrete la fortuna di incontrate anche il padrone di casa?! Tutte le informazioni QUI.

 

Altre occasioni dove incontrare Babbo Natale:
  • 8 dicembre dalle 15.00 alle 17.00 a Rovereto arriva Babbo Natale con la slitta e merenda per tutti.
  • 11 dicembre dalle 16.00 alle 18.00 mai incontrato Babbo Natale sui trampoli?? Al mercatino natalizio di Pergine è possibile!
  • 18 dicembre 2022 alle ore 19.00 a Castellano, il borgo montano nel comune di Villa Lagarina
  • 24 dicembre alle ore 14.30 a Cavalese al parcheggio del palaghiaccio Babbo Natale arriva dal cielo
  • 24 dicembre a Trento presso il villaggio incantato, dopo un simpatico laboratorio arriva Babbo Natale a portare i regali ai bambini

Scopri QUI i mercatini di natale del Trentino Alto Adige.

sull’Alpe Tognola d’inverno

In Primiero, sull’Alpe Tognola è possibile fare un sacco di cose divertenti e rilassanti in quota:

  1. sciare su piste top (come la Tognola Uno);
  2. giocare, rilassarsi e divertirsi al kinderland;
  3. scivolare come i matti con slitte o gommoni sull’apposita pista;
  4. rilassarsi sulla terrazza dello chalet Tognola e mangiare o sorseggiare cose buonissime.

In Primiero le occasioni di vivere la neve e la montagna al 100% non mancano, basti pensare alle escursioni con le ciaspole da provare con le Aquile di San Martino, oppure il campo scuola e la pista da slittino del Prà delle Nasse, ma anche la gita in troika oppure le tante piste e gli impianti di risalita, uno per tutti quello di Colverde per salire sull’Altopiano delle Pale. Ma in Tognola, sia d’estate che d’inverno, la soluzione giusta per la famiglia si trova sempre, a partire dallo sport re della montagna: lo sci!

Noleggiare l’attrezzatura da sci a San Martino è un gioco da ragazzi: tantissimi i punti noleggio di Skisport sia in paese che in quota, dove competenza e rapidità rendono il noleggio davvero easy. Ottimi prezzi e possibilità di noleggiare a valle e lasciare l’attrezzatura agli impianti: davvero super.

Salire in Tognola è altrettanto semplice e comodo grazie agli impianti che portano in quota a 2.200 metri, dove ad accogliere chi arriva c’è il bel rifugio con terrazza panoramica sulle Pale di San Martino con solarium e area relax.

A qualche metro di distanza per i più piccoli inizia il divertimento con il kinderland Alpe delle Marmotte: una casetta di legno che ospita giochi, attività e animazione per tutti i bambini (QUI maggiori informazioni).

É qui che si possono noleggiare bob, gommoni e palette (da mezzo’ora in su) per provare la pista da slittini e gommoni che spunta proprio a fianco e che è servita da un bel tapis roulant che porta al contempo anche al mini campo scuola per gli sci.

Sì perché diciamocelo, bellissime queste cose alternative, ma salire in Tognola e non sciare, o fare la prima prova sugli sci, è da pazzi! Noi abbiamo provato a far fare qualche lezione ai ragazzi con un maestro della scuola di Sci Dolomiti, che ci ha aspettati proprio vicino alla loro sede in quota, vicino al campo scuola. I bambini si sono divertiti tantissimo, perchè come sempre la professionalità è garanzia di qualità.

Qui trovate alcune informazioni e i contatti per la scuola, in attesa che i bambini possano sciare in autonomia. Se già lo fanno non perdete l’occasione di farli addentrare nel “Fantabosco“: una divertente variante che, partendo da metà della pista Tognola Uno, permette di raggiungere la Tognola Tre, attraversando i boschi innevati. QUI potete trovare la descrizione di tutte le piste, che a noi sono sembrate belle e panoramiche.

Insomma la Tognola non delude, pensando poi all’estate è inevitabile sbirciare qualche parte del nuovissimo parco “Alpe delle marmotte“: un parco tematico in quota ispirato ai famosi animaletti fischianti che popolano d’estate queste montagne. Un modo divertente per scoprire, saltare, divertirsi e respirare aria buona. Naturalmente ora la neve ricopre tutto, com’è giusto che sia, ma con la bella stagione tutto sarà pronto per accogliere i piccoli ospiti dell’Alpe.

Noi siamo stati benissimo, anche se avremmo provato volentieri le ciaspole, le winter bike e il mitico PistenBully Tour, che vi abbiamo già raccontato qui: emozioni esclusive e uniche!

Altre informazioni:

Tel.: 0439 68026

Email: info@tognola.it

Piste da slittino in Alta Pusteria

Slittare è uno degli sport invernali più amati, soprattutto dalle famiglie. Visto che a nessuno piace tirare la slitta, in Val Pusteria, nel comprensorio sciistico Drei Zinnen Dolomites (Tre Cime) ci sono due piste naturali da slittino con risalita con gli impianti:

  • Rotwand / Croda Rossa di 5 chilometri (difficoltà alta). Per raggiungerla si fa la risalita a monte con la cabinovia da 6 posti con possibilità di noleggio slittini alla stazione a valle della Croda Rossa. Il dislivello è 600 metri. Un lungo divertimento sullo slittino nelle Dolomiti di Sesto. Si parte direttamente dalla stazione a monte e da qui si arriva alla stazione a valle attraverso boschi e prati.
  • Haunlond / Baranci di 2 chilometri (difficoltà alta) con salita a monte seggiovia Baranci di 4 posti a San Candido. Noleggio slittini a valle Baranci. Il dislivello è 300 metri. Si parte direttamente dal rifugio del gigante Baranci, dove si può tornare alla stazione a valle dopo 2 chilometri di discesa.

Tutte le tariffe per slittare QUI.

Proprio vicino alla partenza della pista Croda Rossa c’è il recinto delle renne: esperienza assolutamente da provare! Leggi QUI 

Informazioni: 0474 710 355 – info@trecime.com

Passeggiate e attività nei dintorni:

Anterselva: lago e rifugi

Lago di Breies 

Val Fiscalina 

Val Casies: malga Uwald, malga Aussermahrohof

Incontrare le renne in Val Pusteria

Anche se le renne fanno pensare al Natale sono animali sempre meravigliosi da incontrare e in Val Pusteria si possono vedere da vicino! Alla stazione a monte della cabinovia Croda Rossa c’è un recinto visitabile anche d’inverno, che ospita questi animali proprio davanti ai famosi pupazzi di neve giganti (ogni anno, dopo che è scesa la prima neve, infatti, sulla Croda Rossa spuntano tra sciarpe, cappelli e nasi a forma di carota, giganti pupazzi, alti fino a otto metri, sorridenti e accoglienti e pronti per tante foto con i bambini!).

Grazie al ponte panoramico è possibile ammirare perfettamente le renne nel loro recinto ogni giorno durante l’orario di apertura della cabinovia Croda Rossa. Informazioni e prezzi della risalita QUI.

E lì vicino partono anche due piste da slittino bellissime! Leggete QUI

Maggiori informazioni: 0474 710355

 

®Crediti fotografici: Consorzio 3 Zinnen Dolomites