Un corso di cucina ti (ri)cambia la vita

In questi ultimi giorni non sono riuscita a stare troppo dietro al blog perché decisamente indaffarata… ai fornelli ;)!  Non sono mai stata troppo equilibrata, lo confesso: c’è stato il periodo dei viaggi per il mondo, quello di giocoliera, quello di “donna in carriera”, poi quello della donna di casa: pasta madre a go go e coltivazione dell’orto. Nell’ultimo anno e mezzo invece – come ben sapete – tutte le mie energie sono state risucchiate nel Trentino dei Bambini. Però mi mancava preparare tante cose buone per i miei due uomini di casa. E allora sono stata davvero felice di partecipare al corso di cucina salutare per bambini di Franca Merz, chef, sommelier e assaggiatrice di formaggi ONAF, nonché anima frizzante della Locanda 2 Camini a Baselga di Piné. Franca ha ereditato (mi dicono, perché io non ho avuto il piacere di conoscerla) tutta la passione e le competenze di mamma Lucia, portando avanti con determinazione una filosofia che parla di cibi genuini e di profumo di buono.

cucinadeibambini (9)Molto interessante la formula che prevede la preparazione delle ricette nella cucina del ristorante (chi pensa che Baselga di Piné sia lontano da Trento si ricreda, in 20 minuti si è su): chi vuole può contribuire attivamente, si vedono tutti i passaggi e le varie consistenze, e soprattutto si procede mano a mano alla degustazione dei piatti. Il tutto condito da consigli e suggerimenti davvero utili.

Oltre che imparare a preparare la zuppa stregata con le patate violette, le faccine di riso, i topolini di ricotta, le polpettine di vitello, i burger di pollo e di ceci, abbiamo imparato a fare le chiocciole di frittata con prosciutto e formaggio, i pancake e i deliziosi baci di rapa rossa con ripieno di una crema a base di mascarpone. Io naturalmente ho fatto il bis di ogni piatto, e sono uscita così motivata che ho già replicato a casa quasi tutto il menu. Sì, perché anche noimatrigne” abbiamo a cuore l’alimentazione dei piccoletti che girano in casa. Samuel mi ha subito ricompensata con un: “Ma perché non hai fatto la pasticcera?” Il che ha dato ovviamente il là a nuovi esperimenti! Perché spesso quello che manca in cucina è solo qualche idea nuova, e Franca ce ne ha fornite davvero tante, oltre che dispensare consigli utili per un’alimentazione sana (frittata al forno senza olio, burger cotti in padella senza olio, zuppe e riso gustosi senza dover ricorrere al burro) e presentata in maniera divertente per creare con niente un’atmosfera speciale e di festa.

cucinadeibambini (44)cucinadeibambini (95)

cucinadeibambini (54)cucinadeibambini (15)

Franca tiene corsi di cucina tutto l’anno. I prossimi incontri (menu completo, lunedì 9 febbraio o mercoledì 11 febbraio; cucina vegana lunedì 19 gennaio o mercoledì 21 gennaio, piatti unici, lunedì 16 febbraio o mercoledì 18 febbraio, piatti di carnevale, lunedì 26 gennaio o mercoledì 28 gennaio, carni ripiene lunedì 23 febbraio o mercoledì 25 febbraio) sono già quasi tutti al completo. Ma guardate sul sito per tenere d’occhio le diverse proposte o chiamate direttamente al 0461557200 (anche info@locanda2camini.it) per sapere se c’è ancora qualche posto. Molto simpatici le mie compagne di avventura (presente anche un papà, Luca, calabrese doc iscritto al volo dalla moglie per imparare a cucinare qualcosa di più leggero!). Al di là del corso di cibi salutari per i bambini questa è un’esperienza che mi sento di consigliare a tutti i curiosi, a chi vuole sperimentate, a chi vuole sapere dove e come comprare ingredienti buoni e genuini, ma anche ad un gruppo di amiche che vogliono trascorrere una serata diversa, in allegria ed assaggiando tante prelibatezze. Alla prossima!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *