A Malga Peniola: tanta bontà e prati verdi

Se vi state chiedendo dove andare in estate con il passeggino, nel sito trovate tante possibilità (CLICCA QUI), ma eccone un’altra perfetta anche per chi ha passeggini normali e non strutturati per le strade sterrate. Abbiamo scoperto qualche giorno fa, grazie alla nostra insuperabile amica Dora della Strada dei Formaggi delle Dolomiti Malga Peniola, a quota quasi 1500 metri, proprio sopra il paese di Moena.
IMG_9278Ci si può arrivare direttamente in auto, ma il consiglio è quello di fare una bella passeggiata nel bosco: il fondo è asfaltato, in leggera salita e pianeggiante nella parte finale. Attenzione! Il transito alle auto è vietato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 per poter camminare in un ambiente incontaminato. Si parte poco dopo la famosa Malga Panna, al parcheggio sulla strada, dove si possono lasciare le macchine. All’arrivo godrete di immense distese di prati, un’ambiente caratteristico e grandi tavoli all’aperto coperti da ombrelloni nelle giornate più calde.
IMG_9647

Noi siamo arrivati per ora di merenda, giusto in tempo per assaggiare le loro famose fortaie (6 euro, gli strauben altoatesini). In alternativa c’erano le frittelle di mele (7 euro) e i fagottini alla nutella (6 euro). Materie prime di qualità, prezzi poco più alti della media (primi tra i 7 e gli 11 euro, ma pasta fatta in casa, con Puzzone di Moena e speck nostrano; secondi tra i 13 e i 22 euro del piatto “Peniola”, con polenta, salsiccia, funghi, gulasch di manzo, cervo in umido e formaggio fuso) ed ottime recensioni anche su TripAdvisor.

Molto carina la chiesetta, il piccolo parco giochi per i bambini ed un ambiente familiare e confortevole. Che dire? Torneremo presto per un bel pranzo, questo è certo!

Malga Peniola-iltrentinodeibambini

2 CommentiLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *