Se l’Agritur Solasna, a Caldes (Val di Sole) è un posto bellissimo con la bella stagione, d’inverno i suoi ritmi si fanno più lenti, ma altrettanto affascinanti. In quello che era un vecchio maso di montagna, e mantiene tale la sua anima, saranno i sorrisi di Nicoletta ed Irina ad accogliervi, ma anche quelli dei tanti bambini che una volta conosciuto questo posto non lo dimenticano più.

L’agritur è quasi sempre aperto per pranzo e cena anche in inverno (meglio prenotare), con i piatti tipici della tradizione trentina e solandra serviti nei caratteristici avvolti.

Non perdete comunque l’occasione di fare un salutino all’asino Galileo, protagonista indiscusso tra i tanti simpatici animali della fattori, come le pecore, le capre, le oche e le galline. Proprio il pollaio è uno dei luoghi più amati, con la cassetta di legno in cui le galline depongono le uova ed è bello andarli a prendere ancora calde.

Ottimo la torta di patate con formaggi di malga ed affettati, ma anche i candirli (in brodo o asciutti), le costine con polenta, la mosa (minestra di una volta) e così via,…

Quando tutto viene preparato in casa e con amore, lo si capisce subito, ed è per questo che è un posto che apprezziamo così tanto. Inoltre, non mancano rilassanti passeggiate nei dintorni anche con la neve, … QUI ad esempio trovate le proposte in inverno della vicina Val di Rabbi.

Info: www.agritursolasna.it, 338.5964846. Noi siamo stati qui in estate a fare un servizio con la tv, eccolo:

Volete leggere il nostro racconto del Solasna in estate? Lo trovate QUI.

113 Condivisioni