Domenica golosa, ma senza uova né burro!

Cucinare non é il mio forte ma se scopro ricette facili, veloci e gustose mi ritrovo anche io ad aver voglia di provare. Domenica mattina ore 10: colazione time, quale momento migliore? Io e Timmy ci laviamo le mani e proviamo a preparare dei dolcetti che si chiamano “focaccine morbide” e che ci ha suggerito il blog ricetteinarmonia.com. Ci piacciono perché hanno un aspetto morbido e goloso, almeno dalle foto, e soprattutto non contengono uova né burro e nemmeno latte e quindi sono leggere come il pane e adatte anche agli intolleranti. Il ripieno consigliato é la Nutella, ma si possono fare sicuramente anche con la marmellata! Dunque ecco gli ingredienti: 300 gr di farina, 35 gr di olio di semi, 50 gr di zucchero, 4 cucchiaini di lievito per dolci, 250 ml di acqua tiepida e il gioco é fatto. Io e Timothy impastiamo per bene tutti gli ingredienti insieme (in ordine più o meno casuale) e superata la fase della farina appiccicata alle mani, che era poi quello che aspettava Timothy, ecco che otteniamo un bel panetto compatto. Impugnamo il mattarello e stendiamo tutto fino ad ottenere uno spessore alto 1 cm circa ( un dito per capirci ) . Lo spessore é importante altrimenti le focaccine, leggo, si seccheranno troppo. Accendiamo il forno a 200 gradi così da averlo già preriscaldato al momento di infornarlo. A pasta stesa sfoderiamo i coppapasta, noi abbiamo scelto stelle e fiori, e ritagliamo 14 formine; sette le farciamo al centro con mezzo cucchiaino di Nutella e poi chiudiamo con un’ altra formina, facendola combaciare bene i bordi, dopo averne leggermente inumidito con un dito bagnato nell’acqua. Ci siamo! Informiamo, aspettiamo sette minuti, sforniamo, lasciamo raffreddare qualche minuto, spolveriamo di zucchero (scoprendo che i piccolini colini per il the sono più utili in questo caso dello spargizucchero tradizionale) e mangiamo! Fantastici! Sono praticamente dei panini morbidissimi, simili al pandoro, che rendono la nostra colazione super! E in più abbiamo la soddisfazione di averli fatti noi.
Ve li consigliamo! Provateli, vi bastano 10, massimo 15, minuti in tutto, cottura compresa!
Buona domenica e… GNAM!

2 Condivisioni