Parco nazionale dello Stelvio

Il Parco Nazionale dello Stelvio si estende nel cuore delle Alpi centrali e comprende l’intero massiccio montuoso dell’Ortles-Cevedale con le sue vallate laterali. Si tratta di uno dei territori protetti più grandi ed interessanti d’Europa dove troviamo tutte le possibili formazioni alpine, dai ghiacciai di alta quota (Ortles 3905 m) agli alpeggi e alle terrazze fino al fondovalle (Laces 650 m). Dal punto di vista faunistico sono presenti una trentina di specie di mammiferi, 131 specie di uccelli, diversi rettili ed anfibi, alcuni pesci e moltissimi invertebrati. Le presenze più significative sono quelle del cervo e del capriolo ed, a quote maggiori, quella del camoscio, distribuito sull’intero areale del Parco; lo stambecco è presente in Val Zebrù. Inoltre marmotte, scoiattoli, lepri alpine, ermellini, martore, faine, tassi e volpi. Tra i tetraonidi sono presenti galli cedroni, galli forcelli e francolini di monte ed a quote superiori, altri galliformi, come pernice bianca e coturnice. Altra presenza importante è quella dell’aquila reale, simbolo del Parco e, recentemente ricomparso, il gipeto.

Per un’immersione totale nell’ambiente si ha la possibilità di scegliere tra una serie di itinerari, opportunamente segnalati, dai più semplici per bambini ai più impegnativi per l’alpinista provetto. Nel settore trentino c’è la possibilità di visitare il Parco accompagnati dalle “guide parco”. Le visite guidate si effettuano durante tutto l’arco dell’anno, anche nella stagione invernale con le caratteristiche racchette da neve; specifiche offerte sono riservate alle scuole, con possibilità di pernottamento nelle strutture del Parco. Oltre ai percorsi naturalistici, numerose sono le possibilità di visitare il Parco apprezzandone gli aspetti storici – culturali – ambientali, che comprendono antichi edifici testimoni dei lavori del passato, castelli, tipici “masi”, musei e chiese, nonché orti, sentieri botanici ed aree faunistiche. Il Settore Trentino del Parco Nazionale dello Stelvio ha  aderito al Distretto Famiglia Val di Sole attivando una serie di iniziative per le famiglie che soggiorneranno in Val di Sole. Presso l’Area Faunistica e la Malga Talé in Val di Peio e presso  la Foresteria “Casa del Parco”, l’Area ludico didattica del Còler e la Malga Stablét in Val di Rabbi sono a disposizione 5 fasciatoi. Presso le strutture, punto di partenza di escursioni, è possibile noleggiare gratuitamente lo zainetto porte-enfant  per trasportare i bambini durante le escursioni alla scoperta del Parco.
Nel nuovo programma di attività annuale sono state ampliate  le attività destinate alle famiglie, come visite guidate alle strutture, brevi escursioni semplici e laboratori per bambini. È previsto uno sconto del 50% per ragazzi fino al 14° anno accompagnati da un adulto pagante per l’ingresso all’Area  Faunistica e alla Malga Talé di Peio. Questa agevolazione è  applicata anche alle escursioni organizzate durante tutto  l’arco dell’anno dal Settore Trentino del Parco Nazionale  dello Stelvio.

Maggiori informazioni: www.parcostelviotrentino.it

Crediti Fotografici @www.termepejo.it

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *