Il 26 ottobre sarà una data speciale per Lavis e per le tante famiglie del paese: alle 10 aprirà per la prima volta lo “spazio famiglie”, un luogo che nasce per volontà di quei genitori che due anni fa avevano lanciato su facebook il gruppo di confronto “Mamme di Lavis”. Dal virtuale al reale attraverso la messa a disposizione del Comune di una sala dove incontrarsi, ma soprattuto attraverso la disponibilità di alcune mamme volontarie che gestiranno in modo esclusivo lo spazio. É grande l’entusiasmo intorno a questo progetto, perchè a Lavis in effetti mancava uno spazio aperto a tutte le famiglie che fungesse da punto d’incontro e di confronto e tra l’altro potrebbe fornire un servizio anche per le comunità vicine (Pressano, Zambana, Nave, per citarne alcune).

Lo spazio è costituito fisicamente da una grande e luminosa sala situata al primo piano della scuola materna della zona Felti, dove le volontarie cercheranno di creare un luogo accogliente e sicuro, per fare in modo che le famiglie possano avere un tempo per stare insieme e confrontarsi. In primis pare chiaro il desiderio di discutere di varie tematiche legate alla genitorialità e non solo: talvolta gli incontri potranno essere anche guidati da specialisti, mentre altre giornate invece saranno autogestite dal gruppo di volontarie che proporranno, di volta in volta, nuove attività e idee. Non c’è ancora un programma, ma sicuramente c’è la buona volonta di sfruttare al massimo questo spazio.

In realtà il gruppo di mamme volontarie auspica ambiziosamente che questo progetto possa evolversi in un luogo fisso e divenire così un progetto di comunità più definitivo sia in termini di spazio che di sostegno. Sarebbe anche interessante che le famiglie dessero spunti e riscontri per organizzare eventuali incontri a tema, laboratori o altro. L’idea di uno spazio che sia in continua evoluzione è davvero ambiziosa, soprattutto perchè tutto dipende dal grado di partecipazione e di riscontro da parte della comunità. Se qualcuno volesse candidarsi volontario, esprimere idee o dare qualche input a questa nuova realtà esiste una email spaziofamiglielavis@gmail.com che arriva dritta al gruppo di mamme che per prime si sono rese disponibili a gestire questo punto d’incontro. Si trata di un gruppo di mamme che nonostante i vari impegni di gestione familiare, di lavoro ed altre attività personali hanno deciso di accettare questa sfida stimolante e positiva.

Qualche regoletta nel rispetto della sala messa a disposizione del Comune c’è: l’accesso per esempio è vincolato dall’uso di sovrascarpe o calzini antiscivolo per permettere ai bambini (e anche a mamma e papà) di stare tranquilli e muoversi in libertà. Anche le aperture sono fisse: per ora lo spazio sarà aperto al pubblico il sabato mattina dalle ore 9 alle ore 11:30. Il primo vero incontro, in seguito all’ inaugurazione del 26 ottobre, si avrà a partire dal 9 novembre.

Il giorno dell’ inaugurazione, sabato 26 ottobre, le volontarie presenteranno il progetto e l’obbiettivo a cui esso ambisce: ovvero creare uno spazio gestito dalle famiglie per le famiglie attraverso il volontariato e lo scambio di idee e aiuto. Certo è che nel futuro sarebbe bello per quete mamme creare un’associazione, ma tutto dipdenderà dall’evolversi di questo spazio e dalla risposta della comunità di Lavis e dintorni. Scarica qui la locandina dell’inaugurazione Spazio Famiglie Lavis 2019

Ricordiamo che lo spazio si trova sopra la scuola dell’infanzia “Giardino degli aquiloni” di Lavis in zona Felti, proprio dove sorge il grande parco con la carrucola inaugurato qualche anno fa dal Comune.