Nursery in Fattoria

Venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 aprile, ore 17.00

Il lavoro in stalla non si ferma mai, neanche durante le vacanze di Pasqua: Nelly, Fischia e tutti gli animali della fattoria vi aspettano per trascorrere un pomeriggio in compagnia! Potrai dare il biberon agli agnellini, aiutare a mungere le mucche e preparare un comodo letto di fieno ma anche conoscere i loro nuovi amici, i coniglietti e i pulcini appena nati che aspettano solo di essere coccolati.

Il prezzo della sola attività è di 5,00 € a bambino, 2,00 € per gli adulti accompagnatori.

Dalle ore 16.15 è possibile fermarsi per una gustosa merenda con i prodotti dell’Agritur, 7.50€ a persona

Per info e prenotazioni 📞 389 0276413

 

Scopriamo assieme l’Agritur Broch…

Il sogno di stare in montagna, assaporandone la pace, la natura e i prodotti genuini si realizza facilmente all’Agritur Broch, in Primiero, che i suoi gestori definiscono “un’evoluzione di quello che la nostra famiglia ama da sempre: ospitare e poter condividere con voi, la nostra vita tra le montagne di Passo Cereda“, un posto speciale abbracciato dalle Pale di San Martino.

Se venite qui, come vi consigliamo assolutamente, il primo pensiero sarà quello di poter vivere l’atmosfera della fattoria. Si possono accompagnare le mucche al pascolo, assistere alla mungitura, assaporare l’ancestrale piacere del latte appena munto, inebriarsi dei profumi dell’erba e del fieno, scoprire il ciclo del formaggio, e osservare da vicino tutti gli animali più amati dai bambini. Trovate tutte le info dei laboratori e degli eventi speciali in fondo a questa pagina.

Gli animali da cortile sono di casa: coniglietti, agnellini, oche e galline di diverse specie, come la Padovana, la Livornese, la Brahma, la Cocincina, la Moroseta, e naturalmente non mancherà all’appello, la celebre Ovaiola. Immancabili le mucche, con la Mucca Nelly, i cavalli Rosmary, Virginia e Dorotea, e le divertenti asinelle Maia e Cenerentola.

Ad occuparsi della conduzione della fattoria didattica, ma soprattutto di accogliere e accompagnare i piccoli ospiti c’è Giulia che, lungo tutto il percorso, aiuterà gli ospiti a scoprire  il mondo del cavallo e i modi per interagire con lui, a conoscere le mucche e le pecorelle al pascolo, ad assistere alla mungitura, a preparare il burro e osservare la preparazione della Tosela. Non solo animali, ma anche insetti, fiori e piante: si imparerà qualcosa sulla vita delle api e su quella della malga, si verrà introdotti alla conoscenza della flora e della fauna dei boschi, al ciclo del foraggio, e in base al periodo e alla volontà della chioccia del Broch, sarà possibile anche vegliare la nascita dei pulcini. Vi abbiamo convinti?

Per chi desidera provare una cucina tradizionale con materie prime tutte a chilometro zero, questo è il posto perfetto! I piatti sono d’ispirazione primierotta e trentina, ma comunque originali, capaci di unire alla tradizione, l’innovazione e il rispetto per la natura. I prodotti caseari come il burro e il formaggio, provengono dal latte delle mucche, le verdure, così come le fragole, i lamponi e i mirtilli, dall’orto di cui ogni giorno qui ci si prende cura, e che attraverso la sua stagionalità, offre la certezza di avere sempre prodotti sani e freschi da proporre nel menù. La polenta si trova sempre perché è buonissima e da secoli racconta la storia culturale e gastronomica della regione. Un valore aggiunto? Le pietanze sono arricchite con le erbe aromatiche e le piante erbacee, che vengono raccolte attorno all’agritur a Passo Cereda: la cicerbita per le lasagne alle verdure, le ortiche per i canederli verdi alle ortiche selvatiche, l’erba Luigia, il cumino, i fiori di borragine per le zuppe, il mugo, e anche l’asperula, che dona un gusto inconfondibile alla  grappa.

A disposizione ci sono anche appartamenti e camere tutti dotati di balcone con vista sulle montagne.

A un’ora da AgriturBroch, Malga Fossetta è il luogo ideale in cui rigenerare corpo e mente. In compagnia delle mucche libere al pascolo, prima della discesa, potrai ristorarti in una piacevole malghetta. A soli venti minuti, di rito la passeggiata fino alla Chiesetta di Santa Rita. E poi la possibilità di usare le bici elettriche ed effettuare uscite a cavallo.

Per l’est anche dei laboratori interessanti dedicati alle famiglie, prenotazione entro le 17 del giorno precedente. Portate con voi un abbigliamento comodo, un cappellino per il sole e una felpa sono consigliati. Indossa delle scarpe adatte a camminare sui sentieri di montagna tipo scarponcini da trekking.

         

Info: 📞0439 65028 – 📞 389 0276413; www.agriturismobroch.it