All’Arboreto di Arco, un’oasi verde in pieno centro!

Ogni volta che visitiamo Arco ci innamoriamo un pò di più. Vi avevamo già parlato delle tante escursioni che si possono intraprendere partendo dalla cittadina (leggi qui), ma se vi trovate in centro con i vostri bambini e avete un pò di tempo libero (basta anche una mezz’oretta) non mancate di fare una visita all’Arboreto di Arco, un vero e proprio giardino botanico in centro storico!

Il parco arciducale sorge in via Fossa Grande all’inizio della strada che conduce alla località Laghel e a due passi dalla salita che porta al Castello di Arco. È ciò che rimane del vasto parco creato dall’arciduca Alberto d’Asburgo per abbellire la sua dimora a fine Ottocento. Grazie al clima mite che la cittadina vanta per la vicinanza del lago di Garda, il giardino può ospitare una ricca vegetazione sempreverde di piante delle zone calde. Il parco è aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.00 (ottobre-marzo: 9.00-16.00) e l’ingresso è libero.

Diciamo subito che si tratta di un giardino botanico, dunque a meno che non siate esperti di cipressi, sequoie, eucalipti e sugheri, la visita scientifica (se così si può dire) passerà in secondo piano. Quello che invece di questo giardino piace a noi è la possibilità che dà ai bambini di correre liberi tra le piante e trascorrere qualche momento nel verde. Noi ci siamo stati con Bianca che si è divertita un sacco a nascondersi tra le fitte palme del parco, ad arrampicarsi sulle piante più robuste ed a rincorrere il suo papà tra gli arbusti.

Per i bambini la vera attrazione dell’Arboreto è senza dubbio lo stagno centrale dove sono ospitate le tartarughe (solo nei mesi caldi) e centinaia di pesci rossi dalle mille dimensioni diverse!

Il parco non è molto esteso e ci rimarrete un’oretta al massimo, non di più. Da solo non è una motivazione di visita ad Arco, ma se siete in zona per altre ragioni (magari per un’escursione) può essere una bella meta per una sosta, magari anche per un pranzo al sacco (il giardino è dotato di area Pic Nic con servizi).

Per maggiori informazioni: Museo delle Scienze di Trento tel. 0461.270311

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *