LEcomuseo della Valsugana. Dalla sorgente di Rava al Brenta, riconosciuto nel 2012 coinvolge laerea della Valsugana orientale, con le attuali amministrazioni comunali di Castel Ivano, Bieno, Samone.

Lacqua costituisce il filo tematico che lega le 9 comunità sia dal punto di vista ambientale-naturalistico, sia insediativo-produttivo. LEcomuseo  si occupa del recupero della memoria storica locale per valorizzarla attraverso percorsi tematici, allestimenti e pubblicazioni a beneficio della comunità locale e dei suoi ospiti.

Sul territorio ci sono questi itinerari tematici che possono essere un’ottima idea per qualche passeggiata in famiglia:

  • Simposio Pietre d’Acqua: dalla ciclabile della Valsugana in località Agnedo trovate una deviazione che vi porterà ad ammirare le varie opere in granito, seguendo il corso del torrente Chieppena e rimanendo sempre sulla ciclabile, raggiungerete l’abitato di Villa. Per maggiori info clicca qui http://www.ecovalsugana.net/index.php/i-progetti/pietre-d-acqua
  • Parco Fluviale di Bieno, incastonato tra le montagne, un piccolo mondo dove i più piccoli possono entrare in contatto con il mondo dell’acqua.

Sul territorio dell’Ecomuseo ci sono altre attrazioni, belle anche per i più piccoli:

  • Il maniero di Castel Ivano, clicca QUI

  • La Fucina Zanghellini a Villa Agnedo dove sono raccolti strumenti ed oggetti che sono testimoni dell’antica professione del fabbro. Nata per volontà di Paolo Zanghellini, che intendeva raccontare la storia dei propri antenati fabbri e far conoscere questa professione dimenticata da molti. Per prenotazione Paolo Zanghellini 3407759431 – clicca QUI

CONTATTI:

www.ecovalsugana.net – FB ecovalsugana

segreteria@ecovalsugana.net

Tel. 0461/762620