Come sapete adoriamo lama e alpaca sia per il loro aspetto morbidoso che per il loro sguardo dolcissimo, caratteristiche che fanno di questi animali dei veri e propri peluche viventi!

Siamo stati a trovare Christine e Manuel, titolari del b&b El Molin, che si trova a pochi passi dal centro di Cavalese, in una zona molto tranquilla e verdeggiante. Assieme alla loro bimba Amelie, ci hanno accolti con il sorriso (e naturalmente con tutti i loro animali) in quella che è una vera piccola oasi di pace: qui oltre ai lama ed agli alpaca troverete infatti anche altri animali. Christine, che si occupa delle passeggiate, ci ha innanzitutto spiegato le caratteristiche di questi animali, lontani parenti di cammelli e dromedari, e come essi si siano adattati perfettamente a vivere anche qui da noi, dove la latitudine compensa la mancanza di altitudine.

Ci ha poi istruiti su come comportarci durante la passeggiata e come condurre l’animale (che non va montato, ma solo condotto).

Siamo poi partiti alla volta del nostro giro, la cui prima tappa è stata la segheria veneziana distante solo pochi passi: qui abbiamo incontrato anche le mucche!

Poi, attraversando prati e boschi con passo saltellante, siamo giunti ad un punto panoramico dal quale ammirare la valle sottostante, con l’Avisio che scorre nel mezzo.

I lama e gli alpaca di Christine hanno tutti nomi che si rifanno a città del Perù, dove Christine si è recata anni fa e dove è iniziata la sua storia d’amore con questi animali: per allevare questi animali bisogna infatti dedicare loro molta della propria pazienza e del proprio tempo, è decisamente un lavoro che si fa solo se spinti dalla passione.

È stato molto piacevole chiacchierare ed ascoltare le tante storie e curiosità che hanno accompagnato questa scelta di vita: vi immaginate, ad esempio, lo stupore ed i commenti degli abitanti Cavalese, quando anni fa, per la prima volta, si sono ritrovati faccia a faccia con un alpaca o un lama al guinzaglio? Col passare del tempo, però, questi animali sono diventati una delle presenze più amate del paese, conquistando tutti, in particolar modo i più piccoli.

La nostra passeggiata è proseguita fino al parco giochi, dal quale è possibile ammirare la bellissima chiesetta di San Valerio che risale al 1200.
Il parco giochi è inserito all’interno del grande parco della pieve, fulcro sociale della Magnifica Comunità di Fiemme: un bellissimo parco ombreggiato da alberi di tiglio secolari, luogo ideale per le tante attività estive e non solo. Se non l’avete già fatto e siete in zona vi consigliamo di visitarlo perché è davvero un bel posto. Sotto gli occhi dei curiosi abbiamo quindi continuato il nostro giro, con uno stop per dissetarci alla fontana.

Poi siamo ridiscesi attraverso le stradine del centro storico, dirigendosi nuovamente verso casa. Durante tutta la passeggiata gli animali si sono comportati egregiamente, camminando ordinatamente in fila indiana (anche se alcune volte il mio lama avrebbe preferito sdraiarsi per fare un riposino, ahahah!).
Pochi passi prima di raggiungere il bed and breakfast abbiamo lasciato gli animali all’interno del recinto dove passano la loro giornata brucando l’erba. Abbiamo così scoperto che sono animali molto abitudinari, soprattutto per quanto riguarda le questioni fisiologiche: la prima cosa che infatti hanno fatto una volta rientrati nel loro recinto è stato mettersi in fila per fare il loro bisogni!

Rientrati alla base, Amelie, la bimba di Christine e Manuel, ha consegnato ai bambini e diplomi ed anche un piccolo ricordo e ci ha fatto accarezzare i morbidi conigli ariete e le altrettanto soffici galline moroseta.

Per poter uscire in passeggiata basta contattare Christine. Vi assicuriamo che non rimarrete delusi: una passeggiata in compagnia di questi animali è davvero un’esperienza bellissima. Gli alpaca in particolare vengono usati sempre più spesso per la per la pet therapy, soprattutto per la loro tendenza a voler mantenere i propri spazi. A El Molin si può anche dormire: due sono le stanze a disposizione degli ospiti. Qui si è comodi a raggiungere il centro di Cavalese anche a piedi, ma allo stesso tempo si è defilati rispetto al caos.

Le passeggiate con lama ed alpaca si svolgono tutto l’anno, nel pomeriggio:

Per info e prenotazioni:
B&B El Molin
Via Avisio, 36 – Cavalese
📱348 671 8831
www.bebelmolin.it

Tutti i martedì fino al 30 agosto 2022 (dalle 16:30 alle 18:30) è possibile prenotare l’attività anche in collaborazione con APT Fiemme, con la possibilità di un prezzo agevolato per i possessori della Fiemme Pinè Cembra guest card;  (Adulti  e bambini maggiori di 8 anni: 15 € – 10 € con FPC Guest Card-; gratuita per bambini 6-8 anni. Obbligo di prenotazione entro le ore 18.30 del giorno precedente: clicca QUI

Anche nella nostra agenda trovate il calendario con il link per la prenotazione: vedi QUI

Per ulteriori info:
APT Valle di Fiemme
Via Fratelli Bronzetti 60 – 38033 Cavalese
📞 0462 241111 – 📞 331 9241567

—————————————————————————————————————-

Per conoscere tutti i trekking con animali speciali selezionati da noi sul territorio cliccate QUI

0 Condivisioni