Agevolazioni per famiglie: è tempo di rifare l’ICEF!

Assegno Unico Provinciale, buoni di servizio, tariffe mensa scolastica e trasporti, assistenza odontoiatrica: sono alcune delle agevolazioni familiare per le quali è indispensabile ricalcolare l’ICEF (SCARICA QUI la documentazione necessaria) prima di presentare la domanda.

Cos’è l’ICEF?

L’ICEF è un indicatore della condizione economica familiare, un insieme cioè  di dati ed informazioni di natura reddituale, patrimoniale ed anagrafica che consentono di misurare la situazione economica di un nucleo familiare. Attenzione! Non è un mero calcolo dei redditi e non è obbligatorio da calcolare, ma è indispensabile per accedere all’erogazione di contributi e agevolazioni per le famiglia . E’ stato istituito a livello provinciale ed è diverso dall’ISEE, indicatore della condizione economica familiare a livello nazionale.

Avete bisogno dell’ICEF ad esempio per richiedere:

La determinazione dell’ICEF deriva dalla valutazione di dati economici con riferimento a ciascun componente il nucleo familiare:

il reddito: è costituito dall’insieme delle entrate, rilevanti o meno fiscalmente, conseguite da un soggetto, in un determinato periodo, a seguito, ad esempio, dello svolgimento di un’attività;
le detrazioni: si tratta dei costi sostenuti da un soggetto nell’arco di un determinato lasso temporale quali, ad esempio, le spese sanitarie, le imposte, l’affitto, gli interessi sui mutui;
il patrimonio: è l’insieme dei beni immobiliari (fabbricati e terreni) e mobiliari (conti correnti, titoli di stato, partecipazioni azionarie, ecc.) posseduti da un soggetto;
la composizione del nucleo familiare: ai fini dell’ICEF rileva, in particolare, il numero di componenti ed il grado di parentela tra questi ed il soggetto richiedente la prestazione o la agevolazione.

Attenzione: l’Icef va ricalcolato ogni anno (Quest’anno a partire dal 23 luglio 2018), perché fa riferimento alla dichiarazione dei redditi dell’anno precedente (nel 2018 si fa riferimento al 2017). Per scaricare la Check list con la documentazione necessaria per presentare la domanda, CLICCA QUI!

Calcolare l’ICEF è gratuito presso tutti i CAF CISL presenti in Trentino (Trento, Rovereto, Borgo Valsugana, Cavalese, Cles, Mezzolombardo, Pergine, Riva del Garda, Tione). Informazioni e appuntamenti al numero 0461 215120 o al numero unico 848 800 337.

7 CommentiLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *