L’arrampicata fa parte delle abilità motorie di base. Pensiamo ai nostri bimbi piccoli: l’istinto dell’aggrapparsi è uno dei primissimi riflessi fondamentali per un buon sviluppo psicomotorio. Con il passare dei mesi, capita di trovarli aggrappati ovunque: divano, sedie, librerie. E’ motivo di esplorazione, sfida, scoperta del loro corpo e delle potenzialità. Crescendo, questa passione non diminuisce affatto, ma spesso viene negata da genitori apprensivi e timorosi. Invece il bouldering è motivo di crescita positiva fisica ed emotiva.

Ma partiamo dal principio: cos’è il bouldering?

E’ un’attività di arrampicata su massi nata intorno agli anni Settanta. I massi possono essere naturali outdoor o artificiali indoor. Il nome deriva dall’inglese boulder, ovvero un masso che può avere differenti dimensioni e che offre delle pareti arrampicabili

Oggi, vi presentiamo Valerio ed Elena che della loro passione hanno fatto un lavoro, aprendo la palestra “Infinity Boulder” a Mattarello (Trento). “La nostra palestra – raccontano – nasce quasi per gioco, da una idea pensata una sera a cena. È da lì che abbiamo cominciato piano piano ad informarci, abbiamo girato palestre sia in Italia che in Germania per fare in modo di offrire uno spazio d’eccellenza. Volevamo creare non solo una palestra dove allenarsi e tenersi in forma ma un posto che potesse diventare un punto di aggregazione e di divertimento per tutti”.

                 

E così il loro sogno si è avverato. Il progetto della struttura è stato pensato e disegnato da Angelo Seneci, proprietario della Sintroc, azienda leader nel campo delle strutture d’arrampicata e Valerio, montatore della ditta per 10 anni.

  • 1500 metri quadri di capannone
  • 860 metri quadri di suolo arrampicabile
  • una zona dedicata al potenziamento muscolare e lo yoga.
  • una zona boulder per bambini totalmente in sicurezza, la zona “Playground”

Ed è proprio questa zona che ai nostri bambini, reclutati per il “test” e ai loro amici,  è piaciuta molto. Uno spazio esclusivo, nessun rischio di essere di intralcio agli adulti, con pareti basse, uno scivolo ed un piccolo angolo dedicato al gioco simbolico con piccola cucina e casetta. Si respira chiaramente l’attenzione ai più piccoli: Elena che ha lavorato per anni in servizi alla prima infanzia, anche qui ha pensato ad un luogo con spazi semplici e materiali curati.

Ma ecco che vi sveliamo una chicca che, purtroppo per il momento, è sospesa per le restrizioni covid19: qui si può prenotare lo spazio bambini e festeggiare il compleanno dei vostri figli! Dove lo trovate uno spazio esclusivo dove possono muoversi e scatenarsi in piena sicurezza? Inoltre avrete la possibilità di prenotare anche un istruttore d’arrampicata per dare loro le prime nozioni. Oltre allo spazio di arrampicata avrete a disposizione anche la zona relax (che ci è piaciuta tantissimo) dove poter mangiare la torta e fare merenda.

    

COSTI e ORARI:

A seguito delle disposizioni relative all’emergenza Coronavirus sarà possibile accedere alla palestra solo su prenotazione. Cliccare QUI per prenotare. Gli orari e i costi di entrate singole giornaliere, brevi e le proposte di abbonamento vi lasciamo visionare QUITrovate tutte le informazioni aggiornate quotidianamente.

Speciale bambini

  • Fino ai 4 anni entrata gratuita , accompagnatore 3 euro
  • Da 5 a 10 anni entrata 6 euro,  noleggio scarpette 4 euro
  • da 11 a 17 anni entrata 8 euro, noleggio scarpette 4 euro

 

I CORSI sono organizzati per tutte le età e trovate tutte le info QUI  e anche sulla pagina Facebook

DOVE SI TROVA: in località Le Basse 25 a Mattarello (Trento). Lasciato l’abitato di Mattarello si prosegue in direzione Rovereto, la palestra si trova poco dopo sulla destra in zona industriale. Facile da trovare perché ben segnalata. A disposizione ampio parcheggio gratuito.